Corona dell'Avvento per esterni

Lucine sul soffitto e lucine sulla ringhiera per un colpo d'occhio eccezionale

Questa decorazione natalizia per esterni ha un colpo d'occhio notevole. Una corona dell'Avvento illuminata appesa al soffitto del terrazzo abbinata ad un gioco di luci doppio sulla ringhiera. Va molto di moda la corona dell'Avvento ma è poco sfruttabile nei nostri appartamenti. In questo modo invece possiamo seguire le ultime tendenze creando un'atmosfera unica che i vicini ci invidieranno.

corona o ghirlanda o anello decorativo per il terrazzo nel periodo di Natale, bellissima decorazione natalizia fatta artigianalmente per gli appassionati del fai-da-te
zoom »
Corona dell'Avvento per il terrazzo

Materiale occorrente per la corona

  • - Compensato di betulla in fogli da 0,8 x 200 x 1200 mm
  • - Bacchette di betulla da 1 metro
  • - Catenella dorata (2 metri circa)
  • - Moschettone dorato
  • - Tassello da muro ad anello
  • - Vernice verde per legno
  • - Ghirlanda di pino lunga 2,40 metri
  • - Lucine led per esterno con gioco di luci (minimo n.96 nella catena)
  • - Decorazioni natalizie (rami con bacche, agrifoglio ...)
  • - Pennello
  • - Colla extra forte
  • - Taglierino o forbici robuste
  • - Sparapunti e punti metallici
  • - Trapano per hobbystica
  • - Trapano per il tassello
  • - Filo plastificato verde per giardinaggio

pdf
(107 download)

Come fare in casa la Corona dell'Avvento: istruzioni passo passo

  • - Per la ringhiera.
    Per la ringhiera non dovete fare altro che guardare il materiale che abbiamo usato nella precedente decorazione per terrazzo e ovviamente fare i conti per la quantità che serve nel vostro caso.
  • - Fissate prima il tubo luminoso da esterno con controller per giochi di luce selezionabili, fra i quali la rincorsa luci. Poi il filo di lucine led con giochi di luce.
  • - Alla fine mimetizzate con la ghirlanda verde di pino.
  • - Usate il filo plastificato verde per fermare tutto.
  • - Per la corona.
    Preciso subito che si possono trovare in commercio delle corone già pronte realizzate con pino sintetico, però abbastanze costose se grandi come la nostra.
    Quindi la spiegazione successiva è rivolta a chi ama fare le decorazioni natalizie con le proprie mani.
    Oltretutto se seguite lo schema che abbiamo realizzato io e mio marito potete utilizzarla per decorazioni diverse durante tutto l'anno.
    Le dimensioni ovviamente sono state adattate al nostro terrazzo.
    Prima di realizzarla verificate che possa andare bene anche sul vostro balcone.
  • - La nostra corona ha un diametro di 66 centimetri e un'altezza di 5 centimetri.
    La circonferenza è quindi di cm 207,24
  • - La prima cosa che dovete fare è mettere insieme il supporto che si realizza con il compensato di betulla.
    Il compensato di betulla è ideale per tutti i lavori fai-da-te perchè prende bene la colla, il colore ed è flessibile al punto giusto.
  • - Tagliate il foglio in strisce di 5 centimetri e poi ammorbiditele mettendole in acqua calda per 15-20 minuti.
    In questo modo il legno diventa più flessibile e riuscirete a piegarlo più facilmente.
    Dovete infatti ottenere una circonferenza.
  • - Prima di leggere le altre istruzioni guardate gli effetti speciali di notte!
 
  • - Unite le strisce con la sparapunti e poi passate anche un po' di colla extra forte per maggiore sicurezza.
    Fate asciugare il tutto molto bene.
  • - A questo punto dovete inserire le bacchette perpendicolarmente come vedete nella foto per dare maggiore sostegno alla vostra corona.
    Fate dei forellini con il trapano dello stesso diametro delle bacchette.
    Inserite le bacchette e fissatele alle strisce con colla extra forte aiutandovi magari all'inizio con il filo plastificato anche nel punto in cui si incrociano.
    Fate asciugare il tutto molto bene.
  • - Il passo successivo è quello di verniciare di verde il vostro supporto.
    Fate asciugare molto bene.
  • - Collegate le catenelle che vi serviranno ad agganciare la corona al soffitto.
    Noi le abbiamo unite alle bacchette e fermate con il filo plastificato.
  • - Inserite il tassello sul soffitto e poi agganciate il moschettone.
  • - Passate alla decorazione.
    Avvolgete il filo di lucine. Se le dimensioni sono analoghe alle nostre dovrebbero essere sufficienti anche per farle passare tra le catenelle (almeno due).
    Avvolgete poi la ghirlanda di pino e per ultimo inserite e fissate le decorazioni che avete scelto.
    Cercate di mimemtizzare il supporto il più possibile soprattutto nella parte visibile (inferiore).
    A questo punto la vostra decorazione è pronta da appendere.
  • - Non è stupenda?
    Avrete uno dei più bei terrazzi della vostra zona, garantito!
  • - Quando le Feste saranno finite non staccate la vostra corona.
    Può diventare il supporto per altre decorazioni nel corso dell'anno. In primavera, estate ed autunno.
    Basta fissare uccellini e viole in primavera, papaveri e spighe di grano in estate, funghetti e qualche foglia colorata in autunno.
    Ovviamente tutto sintetico.