Uovo di Pasqua decorato con decoupage

Decorazioni di Pasqua: uovo con doppia decorazione ottenuta con la tecnica del decoupage

Che cosa ha di diverso questo uovo dagli altri? una doppia decorazione, un po' come Giano Bifronte.
Lo guardi da una parte e mostra un paesaggio, lo giri e il paesaggio è diverso. I due sfondi sono separati dal nastro che lo guarnisce. L'uovo è grosso a sufficienza da poter essere messo su un mobile o all'interno di una vetrina come segno di Pasqua o di primavera. Altre decorazioni per questa stagione?

Decorazioni di Pasqua, uovo di polistirolo decorato con decoupage
zoom »
Uovo di Pasqua decorato con decoupage

Materiale occorrente

  • - Un uovo di polistirolo
  • - Tovaglioli in carta di riso con soggetti pasquali
  • - Gesso liquido (La Stamperia)
  • - Colore acrilico per la base (La Stamperia)
  • - Colla per decoupage (La Stamperia)
  • - Vernice protettiva per decoupage (La Stamperia)
  • - Pennelli
  • - Forbici
  • - Nastro per guarnire
  • - Base di appoggio

pdf
(115 download)

Come decorare un uovo di polistirolo

Prima di raccontarvi le varie fasi della lavorazione è importante che vi faccia notare alcuni particolari.
Ho usato la tecnica del decoupage e la prima cosa è stata scegliere i tovaglioli in carta di riso
Non mi sono basata su un solo tovagliolo. Ho scelto diverse immagini, ho ritagliato i soggetti dai diversi tovaglioli e poi li ho uniti insieme ricreando ciò che avevo in mente.
Così il ramo con gli uccellini deriva da un tipo di tovagliolo, le paperelle da un altro, le farfalle da un altro ancora così come le pecorelle.
L'unico accorgimento è scegliere tovaglioli che abbiano lo stesso colore di fondo.
Nell'insieme l'effetto è molto bello. Almeno così mi sembra. Voi cosa ne dite?
Realizzarlo, per chi conosce le tecniche del decoupage, è facile ma non dovrebbe esserci nessuna difficoltà anche per chi è alle prime armi o non ha mai fatto niente in decoupage.

  • - Passate una o più mani di gesso liquido sull'uovo di polistirolo per rendere la superficie più liscia e più permeabile al colore acrilico. Fate asciugare perfettamente.
  • - Date una o più mani del colore acrilico scelto. Il colore deve essere più o meno della stessa tonalità del fondo dei tovaglioli in carta di riso.
  • - Ritagliate grossolanamente le immagini che avete scelto. Ricordo che le immagini dal tovagliolo in carta di riso devono essere strappate più che ritagliate.
    Cominciate ad applicarle incollandole dopo averle inumidite sul retro con una spugnetta ben strizzata. Partite sempre dal centro dell'imagine per avere l'effetto migliore. Usate una buona colla per decoupage. Fate asciugare perfettamente.
  • - Completate passando la vernice protettiva per decoupage. In questo modo la vostra decorazione avrà una vita più lunga.
  • - Volendo potete ripassare qualche dettaglio con colori 3D che vanno tanto di moda.
  • - Potete realizzare questa decorazione per Pasqua con uova di polistirolo delle dimensioni che più rispondono alle vostre esigenze. Per esempio potreste decorare più uova piccole e poi metterle in un piatto da usare come centrotavola. Oppure decorarne uno tagliato a metà ed appenderlo al portone d'ingresso.
  • - L'uovo che vedete nella foto fa bella mostra di sè su un mobile, invece.
  • - Se avete a disposizione anche altre immagini su supporti diversi dal tovagliolo in carta di riso potete usarle tranquillamente. In questo caso però dovrete ritagliarle in modo più accurato.