Uova decorate a mano

Come dipingere le uova con gli stencil o decorarle con cordoni di feltro per fare i nidi

Le decorazioni di Pasqua si basano sulle uova. In genere io uso uova di polistirolo, di plastica, di legno o di ceramica. E le preparo in molti modi diversi. Nel blog vi spiego il motivo per cui in queste pagine non trovate uova fresche decorate. Le uova decorate a mano che vi propongo sono molto semplici da fare e possono essere realizzate anche con l'aiuto dei bambini. Deposte in un nido sono una simpatica decorazione per la casa o un bel centrotavola. Altre idee per decorare la casa a Pasqua o in primavera?

uova decorate a mano con cordone di feltro e fiori di seta
zoom »
Il nido con le uova

Materiale occorrente per le uova con i cordoni di feltro

  • - Uova di polistirolo (h. 6 cm e 10 cm)
  • - Cordone di feltro - 4 metri per ciascun uovo con altezza 10 cm
  • - Cordoncino di cotone - almeno 2,5 metri per ciascun uovo di h. 6 cm
  • - Fiori per decorazioni - Stamperia
  • - Margheritine - Knorr Prandell
  • - Spillini patchwork
  • - Altre decorazioni primaverili come uccellini e farfalle

Materiale occorrente per le uova da dipingere

  • - Uova di legno
  • - Vernice bianca acrilica
  • - Stencil per le uova
  • - Colori acriilici a scelta
  • - Farfalle, fiorellini ed uccellini da abbinare
  • - Pennellini di varie dimensioni

Materiale occorrente per il nido

  • - Cestino
  • - Paglietta gialla
  • - Paglietta verde
  • - Paglietta gialla lucida

pdf
(113 download)

Ho decorato le uova in due modi, molto diversi l'uno dall'altro ma entrambi semplici.
La prima idea è raffinata e utilizza materiali naturali e colori che ricordano di più la primavera.
La seconda idea è molto più semplice e possono realizzarla i bambini senza nessun aiuto. In commercio ormai esistono degli stencil che facilitano l'operazione. Addirittura ci sono delle confezioni che comprendono la mascherina, i colori e il pennello. Ma se volete far divertire ancora di più i vostri bambini associate una storiella ad ogni uovo. Dettagli più giù.

Cosa trovate in questa pagina

Il video

Il video vi mostra alcuni passaggi della decorazione di entrambe le uova. Più sotto ulteriori dettagli e suggerimenti.

Uova con il cordone di feltro e di cotone: spiegazione

  • - Per fare questa decorazione di Pasqua avete bisogno di uova di polistirolo e cordoni di feltro o di cotone che poi potrete riutilizzare tranquillamente negli anni successivi per creare altri addobbi.
  • - Per decorare le uova di polistirolo non dovete fare altro che avvolgere il cordone intorno alla sagoma appuntandolo ogni tanto con degli spillini da patchwork come si vede nel video.
  • - Completata questa fase sarà sufficiente disporre i fiori in modo da nascondere gli spillini usati precedentemente e fissarli sempre con spillini patchwork in modo nascosto.
  • - Se vi avanza del cordone, non tagliatelo. Fate un nodo oppure un fiocchetto ad una estremità.
  • - Ho realizzato le uova più grosse con il cordone di feltro spesso mentre quelle più piccole con il cordoncino più sottile.
  • - I fiori grandi vanno utilizzati sulle uova più grosse.
    Le margheritine sulle uova più piccole.
  • - Per i colori orientatevi secondo i vostri gusti e l'utilizzo che ne dovete fare.
  • - Se vi piace l'dea del nido disponete le uova decorate nel cestino e completate la decorazione mettendo gli altri addobbi di Pasqua che avete scelto.
  • - Un'altra idea potrebbe essere quella di fare un solo uovo e poggiarlo su un portauovo.

Uova dipinte a mano: spiegazione

  • - Per realizzare questa decorazione di Pasqua avete bisogno di uova di legno, colori acrilici e pennellini.
  • - Prima di tutto dovete passare una o più mani di bianco sulle vostre uova di legno.
    Potete farlo con un pennello o un tamponcino.
    Fate asciugare molto bene e poi passate alla seconda fase.
  • - Applicate la mascherina all'uovo e poi passate il pennello intinto nel colore all'interno della sagoma, più volte, cercando di applicare il colore unformemente.
    Passando ad un altro colore dovete lavare ed asciugare accuratamente il pennello.
    Oppure potete utilizzate tanti pennelli quanti sono i colori.
    Estraete la mascherina ed eventualmente rifinite la vostra decorazione secondo quanto mostrato nel video.
  • - Mettete le uova nel nido insieme agli uccellini, ai fiori e alle farfalle.
  • - La vostra decorazione è pronta.
  • - Ognuno di questi ovetti si presta molto ad essere un bel segnaposto.
    Guardate il mio suggerimento nel video.

Uova dipinte a mano: le storie per i bambini

Le storie da associare alle uova dipinte a mano. Tra le varie maschere la mia immaginazione ha individuato: un totem, una matrioska, un prode cavaliere e un coniglio. Vi passo lo spunto, fate poi continuare la storia dai vostri bambini ...

  • - 1) La storia del Totem.
    Questa è la storia di TutamCamvera
    intorno a cui ciascun bimbo vuole danzare
    perchè la timida primavera
    più decisa possa avanzare
    ....................
  • - 2) La storia della matrioska
    Questa è la storia della matrioska
    di nome Tosca
    che dei color
    ha molto amor
    .....................
  • - 3) La storia del cavaliere
    Questa è la storia del cavalier GranMole
    fedele al re Sole
    che con molto zelo
    controlla il cielo
    ......................
  • - 4) La storia del coniglio
    Questa è la storia del coniglio Emilio
    che nell'erba salta con molto piglio
    ......................

Come fare il nido

  • - Il nido è semplicissimo.
  • - Prendete il cestino e riempitelo di paglia colorata gialla e verde.
    Mescolatela con i fili di paglia lucida per avere un effetto migliore.
    Il nido è pronto.
  • - Se volete potete anche guarnire il cestino esterno.