Loretta Sebastiani

By: Loretta Sebastiani
     


Cucina ItalianaDolci e dessertClafoutis alle ciliegie

Clafoutis alle ciliegie

Ricetta tradizionale

Il clafoutis è un dolce tipico francese. La ricetta è quella che utilizzano nella regione del Limousin, nel Massiccio Centrale, che ha come capitale Limoges. Ovviamente dalla versione originale ne sono state tratte molte altre che utilizzano anche frutti diversi dalle ciliegie. Il dolce è molto conosciuto anche in Italia. Per farlo occorrono ciliegie molto succose e polpose da cui non devono essere tolti i noccioli, indispensabili per aromatizzare il dolce. Abbinate il Brachetto d’Acqui (vino del Piemonte).

difficoltà: media

tempo: 1 ora 10 minuti

calorie: 149 (kCal)

Ingredienti / Dosi per 12

  • Farina - 120 g
  • Zucchero - 120 g
  • Uova - 4
  • Latte - 1/2 l
  • Sale - un pizzico
  • Zucchero a velo - 30 g
  • Ciliegie - 1 kg
Difficoltà:
media
Tempi:
preparazione: 30 minuti
cottura: 40 minuti
totale: 1 ora 10 minuti
Quante calorie ha una porzione?
Energia: 149 (kcal) 8 % - 621 (kJ)
Proteine: 5.3 (g) 11 % GDA
Grassi: 1.8 (g) 3 % GDA
Carboidrati totali: 28.7 (g) 11 % GDA
di cui zuccheri: 21.2 (g) 24 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (167 download).

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Indicazioni nutrizionali

Ricetta clafoutis alle ciliegie

Preparazione e cottura

  • - Togliete i piccioli alle ciliegie, lavatele e asciugatele delicatamente con la carta da cucina.
  • - Accendete il forno (180°C).
  • - In una capace terrina mescolate la farina con lo zucchero.
  • - Aggiungete, una alla volta, le 4 uova, mescolando continuamente con la frusta.
  • - A questo punto unite un pizzico di sale e il latte che va versato lentamente.
    Aiutatevi sempre con la frusta in modo da non formare grumi.
    Dovete ottenere un composto gonfio e spumoso.
  • - Imburrate una teglia (32x22x4).
  • - Amalgamate le ciliegie al composto, mescolando delicatamente e versate il tutto nella tortiera.
  • - Fate cuocere per circa 40 minuti o fino a quando la torta prende colore.

A tavola

  • - Fate raffreddare completamente il vostro clafoutis.
  • - Toglietelo dalla teglia e spolverizzatelo con lo zucchero a velo poco prima di servirlo.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Il clafoutis è un dolce facile da fare, bello da vedere e buono da mangiare. Ideale per tutte le età.
  • - Potete conservare il vostro clafoutis per 2 o 3 giorni a temperatura ambiente
  • - Preparatelo nella tarda primavera e all’inizio dell’estate quando le ciliegie sono nel pieno della loro maturazione.

Idea menu

  • - Potete preparare il clafoutis alle ciliegie per chiudere un pranzo o una cena tra amici (non in un’occasione formale perché vi ricordo che all’interno delle ciliegie ci sono i noccioli).
  • - Ma potete farlo anche come dolce casalingo per la colazione o la merenda dei vostri bambini perché ha un contenuto ridotto di calorie e veramente pochissimi grassi.

Note di alimentazione

  • - Ho già decantato le virtù del clafoutis per quanto riguarda il suo apporto nutritivo. Poche galorie e grassi molto ridotti. Attenzione comunque agli zuccheri che, vi ricordo, per un adulto con un regime giornaliero di 2000 calorie devono essere inferiori a 90 g. Quindi va bene una prorzione. Per la seconda state attenti. Potrebbe essere un’ottima idea per la colazione e lo spuntino ma bisogna tenere conto che due porzioni sottraggono già la metà degli zuccheri solubili giornalieri.
  • - La mia raccomandazione è di eliminare il nocciolo delle ciliegie se lo fate per i bambini nonostante le raccomadazioni dei cuochi ;)

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta “Clafoutis alle ciliegie”?

Io e Carlo con il clafoutis alle ciliegie abbiniamo il Brachetto d’Acqui (vino rosso del Piemonte).