Loretta Sebastiani

By: Loretta Sebastiani
     

Erbe fritte

Ricetta tradizionale della Liguria

Salvia e prezzemolo fritti, più noti come erbe fritte, sono un ottimo stuzzichino da servire in attesa del pranzo o della cena con un buon bicchiere di vino bianco, magari locale come suggerisco più sotto. La ricetta richiede un po’ di tempo per la preparazione ma il successo è assicurato.

difficoltà: facile

tempo: 35 minuti

calorie: 95 (kCal)

Ingredienti / Dosi per 4

  • Salvia - 24 foglie
  • Prezzemolo - 20 piccoli rametti
  • Farina bianca - 100 g
  • Olio extravergine d’oliva (meglio se ligure)
  • Acqua minerale gassata
  • Sale
Difficoltà:
facile
Tempi:
preparazione: 20 minuti
cottura: 15 minuti
totale: 35 minuti
Quante calorie ha una porzione?
Energia: 95 (kcal) 5 % - 395 (kJ)
Proteine: 3.2 (g) 7 % GDA
Grassi: 0.5 (g) 1 % GDA
Carboidrati totali: 20.5 (g) 8 % GDA
di cui zuccheri: 1.6 (g) 2 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (198 download).

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Indicazioni nutrizionali

Ricetta erbe fritte

Preparazione

  • - Lavate e asciugate delicatamente il prezzemolo.
  • - Pulite le foglie di salvia con un panno o carta assorbente da cucina.
  • - Preparate la pastella.
  • - Versate la farina in una ciotola e aggiungete lentamente poca acqua minerale gassata, battendo continuamente con una frusta.
    In questo modo non si dovrebbero formare grumi. La pastella deve risultare abbastanza fluida.

Cottura

  • - Portate a temperatura, in una padella, abbondante olio d’oliva.
  • - Immergete salvia e prezzemolo nella pastella e poi eliminate l’eccesso.
  • - Friggete le erbe aromatiche nell’olio caldo fino a che non prendono un colore leggermente ambrato.
  • - Assorbite l’olio in eccesso su carta da cucina.
  • - Cospargete le erbe fritte di sale quando sono ancora calde.

A tavola

  • - Servite le erbe fritte calde.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Preparate le erbe fritte quando prezzemolo e salvia sono nel pieno della loro maturazione (estate) e quindi sono più profumate.

Idee menu

  • - Le erbe fritte possono essere servite con olive, anche condite, e pomodorini ciliegia scavati e riempiti di tonno. Altri link utili li trovate nel paragrafo successivo.
  • - Io trovo questo stuzzichino perfetto per aprire una cena fredda estiva a base di pesce o una grigliata.

I link utili per questa ricetta

Note di alimentazione

  • - Per questo piatto di erbe fritte ho calcolato i valori nutrizionali senza tenere conto dell’olio per friggere perchè è difficile valutarne l’esatta quantità. Aggiungete alle calorie una base di circa 100 kcal ogni 100 g di alimento fritto se volete considerare anche la frittura.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta “Erbe fritte”?

In genere mio marito ed io abbiniamo alle erbe fritte questo ottimo vino bianco: Cinque Terre - Pinot bianco della Lunigiana.