Loretta Sebastiani

By: Loretta Sebastiani
     

Crostata di pere

Le ricette di casa nostra

difficoltà: media

tempo: preparazione: 30 minuti
cottura: 45 minuti

calorie: (kCal)

Ingredienti / Dosi per 6

  • Per la base
  •  
  • Farina bianca - 200 g
  • Zucchero - 100 g
  • Sale - un pizzico
  • Tuorli d’uovo - 2
  • Yogurt magro - 150 g
  •  
  • Per la guarnizione
  •  
  • Pere kaiser - 3
  • Vino rosso - 100 ml
  • Cannella in polvere - 1 cucchiaino
  • Zucchero - 1 cucchiaio
  • Amaretti - 2
Difficoltà:
media
Tempi:
preparazione: 30 minuti
cottura: 45 minuti
Quante calorie ha una porzione?
Energia: (kcal) - (kJ)
Proteine: (g)
Grassi: (g)
Carboidrati totali: (g)
di cui zuccheri: (g)

Scarica il PDF della ricetta (139 download).

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Indicazioni nutrizionali

Spesso dobbiamo stare lontano dai dolci perchè contengono troppi grassi; la ricetta che vi proponiamo è una crostata fatta senza burro. Al posto del burro abbiamo usato lo yogurt. La base risulta leggermente più dura ma la guarnizione compensa questo piccolo difetto. Provatela!

Su una superficie di lavoro versare a fontana la farina, lo zucchero, il sale, lo yogurt e i due tuorli d’uovo. Cominciare ad impastare amalgamando la farina e lo zucchero con i tuorli e lo yogurt. L’impasto che ne risulta è morbido; ridurlo a palla, infarinarlo e farlo riposare mentre si preparano le pere per la guarnizione.
Sbucciare le pere, tagliarle a fette e metterle in un tegamino con il vino, lo zucchero e la cannella. Cuocere su fiamma dolce e proseguire, mescolando delicatamente di tanto in tanto, fino a quando non si riduce il liquido di cottura. Far raffreddare.
Nel frattempo disporre un foglio di carta da forno in una tortiera. Usando il mattarello, dare all’impasto una forma circolare dopo aver infarinato la superficie di lavoro, il mattarello e l’impasto stesso. Adattare l’impasto alla tortiera con le mani creando anche un bordo e spolverizzando la superficie con la farina perché tende ad appiccicarsi sulle dita. Punzecchiare il fondo con una forchetta e sbriciolare i due amaretti. Versare nell’incavo le pere cotte ed infornare a 180°C per circa 25 minuti.
Togliere dal forno e lasciar raffreddare prima di rimuovere dalla teglia.

Qual è il vino giusto per la ricetta “Crostata di pere”?

Il nostro suggerimento è: Brachetto d’Acqui (vino piemontese da dessert)