Loretta Sebastiani

By: Loretta Sebastiani
     


Cucina ItalianaIndice sughi e salsePiselli e prosciutto senza pomodoro

Piselli e prosciutto senza pomodoro

Le ricette di casa nostra

difficoltà: facile

tempo: preparazione: 15 minuti
cottura: 30 minuti

calorie: 281 (kCal)

Ingredienti / Dosi per 4

  • Piselli surgelati - 300 g
  • Prosciutto cotto - 150 g in una sola fetta
  • Cipollotti freschi - 1 o 2
  • Sedano - 1 gambo
  • Prezzemolo secco - 1 cucchiaio
  • Maggiorana secca - 1 cucchiaino
  • Alloro secco - 1 cucchiaino
  • Erba cipollina secca - 2 cucchiai
  • Olio extravergine d’oliva - 3 cucchiai
  • Vino bianco secco - 1/2 bicchiere
  • Sale
Difficoltà:
facile
Tempi:
preparazione: 15 minuti
cottura: 30 minuti
Quante calorie ha una porzione?
Energia: 281 (kcal) 15 % - 1178 (kJ)
Proteine: 12.8 (g) 26 % GDA
Grassi: 21.8 (g) 32 % GDA
Carboidrati totali: 8.7 (g) 4 % GDA
di cui zuccheri: 2.9 (g) 4 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (156 download).

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Indicazioni nutrizionali

Questa ricetta prende spunto da una preparazione molto nota in molte regioni italiane.
Preparare un trito col sedano e i cipollotti e versarlo in una casseruola; aggiungere le erbe aromatiche secche, il vino e un mestolino di acqua. Portare a bollore, versare i piselli ancora surgelati, regolare di sale e proseguire la cottura, a pentola semicoperta e mescolando di tanto in tanto, rispettando i tempi suggeriti sulla confezione dei piselli. Aggiungere altra acqua bollente solo se necessario. Qualche minuto prima di completare la cottura aggiungere il prosciutto tagliato a dadini. Spegnere il fornello, versare l’olio e mescolare con cura. Il sugo non deve essere troppo liquido ma neanche eccessivamente ristretto.

Suggerimenti

  • - La pasta ideale è un formato di tipo corto ma possono essere condite così anche le tagliatelle purché il sugo non sia troppo ristretto (in questo caso aumentare leggermente l’olio).
  • - La ricetta originale prevede un soffritto iniziale (nell’olio) di sedano, cipollotti, prezzemolo e maggiorana freschi a cui poi aggiungere il prosciutto. Una volta che questi ingredienti si sono insaporiti insieme, si versa il vino che si fa evaporare, e a questo punto il mestolino d’acqua. Quando il tutto ha raggiunto il bollore si aggiungono i piselli e si completa la cottura. La nostra realizzazione elimina il soffritto, dannoso, e consente di aggiungere l’olio lontano dal fuoco preservandone così tutte le caratteristiche nutritive; noi poi utilizziamo anche altre erbe aromatiche per enfatizzare il sapore.
  • - In primavera si possono utilizzare piselli freschi. In questo caso si devono acquistare 750 g di piselli da sgranare.
  • - Quando si ha molta fretta, si possono utilizzare anche i piselli in scatola (1 scatola da 400 g). La cottura è immediata e se si ha a disposizione una qualità di pasta che cuoce rapidamente (garganelli, farfalle all’uovo …) è possibile allestire un primo piatto in circa 15-20 minuti.