Ghirlanda natalizia con alce

Decorazione per la porta semplice e colorata da fare con i bambini

La ghirlanda è molto semplice e si realizza in poco tempo. Fatevi aiutare anche dai vostri bambini a cui magari, mentre lavorate insieme, potete raccontare una bella storia sull'alce di Babbo Natale. Facile procurarvi quanto occorre e tenete presente che lo stesso alce può essere utilizzato negli anni successivi per altre decorazioni.

alce di Babbo Natale - ghirlanda
zoom »
Ghirlanda natalizia con alce

Materiale occorrente

  • - Una ghirlanda di 24 cm di diametro
  • - 5 metri di nastro dorato alto 4 cm
  • - Un alce di stoffa
  • - Feltro o panno lenci di colori diversi (rosso, arancio, verde chiaro e verde scuro)
  • - Perline di legno colorate
  • - 3 palline i cui colori si abbinino al feltro
  • - Cordoncino dorato
  • - Spilli da sarta
  • - Ago e filo
  • - Forbici
  • - Carta bianca
  • - Filo di nylon trasparente

pdf
(103 download)

Come fare una ghirlanda natalizia facile e veloce con renna

  • - Per prima cosa dovete scegliere una ghirlanda in cui inserire degli spilli per velocizzare il lavoro.
    Vanno benissimo quelle di spugna o comunque di materiale morbido. Il polistirolo è la scelta migliore.
  • - Cominciate ad avvolgere il nastro intorno alla ghirlanda in modo da coprirla perfettamente.
    All'inizio e alla fine fissate il nastro con degli spilli da sarta sul retro del lavoro lasciando libero l'ultimo lembo.
  • - Posizionate l'alce e fissatelo usando sempre gli spilli.
  • - Preparate il fiore.
    Se lavorate con i bambini sicuramente avete in giro del feltro.
    Disegnate sulla carta bianca 4 sagome di fiori a 5 petali con dimensioni via via sempre più piccole.
    Ritagliatele e usatele come modello per ottenere il vostro fiore dal feltro.
    Nello stesso modo realizzate 2 foglie di colori diversi.
    Sovrapponete tutti i pezzi e uniteli con ago e filo al centro fissando contemporaneamente anche le perline.
    Il fiore è pronto e può essere attaccato alla ghirlanda con gli spilli.
  • - L'ultima fase riguarda le palline.
    Legatele insieme con un cordoncino dorato in modo che pendano con lunghezze diverse.
    Fissate il cordoncino alla ghirlanda sempre sul retro.
  • - Per ulteriori particolari osservate con attenzione la fotografia e il suo ingrandimento.
  • - Potete decorare il portoncino d'ingresso, la porta della camera dei bambini o semplicemente una parete.
  • - Per appendere l'addobbo: legate saldamente con un filo di nylon la parte superiore della ghirlanda e fissate il filo alla maniglia del lato opposto dopo averlo fatto passare sopra la porta.