Centrotavola natalizio con bacche di rosa

Semplice composizione natalizia fai da te per chi ama le decorazioni naturali

Sono convinta che sempre più persone in Italia stiano apprezzando le decorazioni natalizie naturali, senza troppi luccichii, brillii e quant'altro. Io per esempio preferisco preparare qualche cosa con le mie mani piuttosto che comperare gli orpelli superglitterati che arrivano dalla Cina. Ecco come nasce questa composizione che potete usare sia come centrotavola che per i mobili.

centrotavola con arance e spezie
zoom »
Centrotavola con bacche di rosa, cannella, anice stellato e fette di arancia

Materiale occorrente

  • - Piatto o vaschetta di supporto
  • - Candela, se piace
  • - Stecche di cannella lunghe
  • - Fette secche di arancia
  • - Anice stellato
  • - Bacche delle rose
  • - Rametti di pino
  • - Rami con foglie verdi
  • - Spago o rafia
  • - Forbici

pdf
(202 download)

Come fare una composizione natalizia con rami freschi, spezie e frutta secca

  • - Procuratevi una base di appoggio. Io ho scelta un piatto ovale di coccio.
  • - Coprite la vostra base di foglie e rami di pino freschi.
    Io ho usato rami con foglie verdi screziate di bianco per contrastare il verde del pino. L'edera va benissimo.
  • - Mettete una candela se vi piace.
  • - Sistemate le stecche di cannella legate insieme anche con uno spago.
  • - Tocca adesso alle fette di arance e all'anice stellato che è molto profumato.
    Trovate i suggerimenti per seccare le arance nell'albero di Natale con le arance.
    Ma se non avete tempo non vi preoccupate, le arance secche si trovano facilmente in commercio e sono economiche.
  • - Ultimo elemento, i mazzolini di bacche di rosa con tutte le tipiche sfumature invernali.
    Per ottenerli è sufficiente mantenere sui rami delle rose i frutti che compaiono dopo che le rose sono sfiorite, soprattutto quelli di maggiori dimensioni.
    Qualcuno lo troverete rovinato ma ce ne saranno sicuramente alcuni recuperabili.
    Coglieteli con un po' di gambo così da poterli legare insieme con un pezzettino di spago o di rafia.
    Non raccoglieteli con troppo anticipo perché avvizziscono velocemente.
  • - Per ulteriori dettagli osservate la foto e il suo ingrandimento.
  • - Se volete conservare il centrotavola per più giorni anche come addobbo o come profumatore naturale per il vostro ambiente inserite i gambi dei rami verdi e delle bacche di rosa in una spugna inumidita e non mettetelo vicino ai termosifoni.
    In questo caso il contenitore deve essere più profondo.