Ghirlanda natalizia verde e oro

Ghirlanda tradizionale per il portone realizzata con stoffa e pino e addobbi vari

Questa ghirlanda è molto decorativa ed elegante e può essere collocata sul portone di casa, su una parete interna o su un pannello chiaro all’interno di una vetrina o ancora su uno specchio come ho fatto io. Non specifico le dimensioni perché a seconda di dove volete posizionarla dovete scegliere il diametro e ovviamente la lunghezza della stoffa e dello zig zag dorato. Può essere infatti grande, media o decisamente piccola.

ghirlanda natalizia per il portone di colore verde e oro
zoom »
Ghirlanda natalizia verde e oro

Materiale occorrente

  • - Una ghirlanda di polistirolo
  • - Tessuto verde dai riflessi dorati
  • - Zig zag dorato
  • - Una farfalla verde e oro
  • - Una farfalla dorata
  • - Rametti di pino sintetico
  • - Palline dorate di varie dimensioni
  • - Coccarda dorata
  • - Campanelle dorate
  • - Cordoncino dorato
  • - Spilli
  • - Forbici

pdf
(128 download)

Come fare a mano una ghirlanda semplice con stoffa e decorazioni dorate

  • - L’esecuzione non presenta particolari difficoltà.
    Tenete d’occhio sempre la fotografia mentre la realizzate.
    L’importante è scegliere bene i vari materiali in modo che i colori e le varie tonalità si adattino tra di loro.
    Ho scelto il verde cupo e l’oro perché è bello come abbinamento e anche molto elegante.
    La stoffa deve essere vaporosa, non opaca e con qualche riflesso dorato che richiama gli altri addobbi.
    Le palline devono essere infilate nel polistirolo e quindi devono essere dotate di punta (in vendita nei migliori negozi di articoli natalizi).
  • - Arrotolate la stoffa che deve essere leggera ed abbondante intorno alla ghirlanda in modo che questa sia ben ricoperta.
    Fissatela al polistirolo con numerosi spilli.
  • - Arrotolate poi lo zig zag partendo dal retro e fissandolo al polistirolo sempre con degli spilli.
  • - Anche le farfalle possono essere posizionate utilizzando degli spilli.
  • - Inserite i rametti di pino e le palline dorate nella stessa zona facendovi strada tra la stoffa oppure praticando dei piccoli tagli per poter meglio inserire la punta del verde e degli altri addobbi.
  • - Al centro, nella parte inferiore, va messa la coccarda intorno alla quale con il cordoncino vanno collegate le campanelle.
    Per un lavoro molto più veloce cercate un addobbo già fatto.
  • - Se volete appendere la vostra ghirlanda ad una porta, utilizzate del filo di nylon che, essendo trasparente è ottimo per questa utilizzazione.
    Fate un cappio intorno alla parte centrale superiore e stendete il filo sul battente della porta legandolo poi alla maniglia nel lato opposto.