Gazpacho

Ricetta tradizionale spagnola tradizionale

gazpacho
zoom »
Gazpacho

Ingredienti / Dosi per 4

  • Pane bianco - 3 fette
  • Pomodori maturi - 8
  • Cetrioli - 1
  • Cipolla - 1 piccola
  • Peperoni verdi - 1 piccolo
  • Menta fresca - 1 ciuffetto
  • Aglio - 2 spicchi
  • Aceto di vino rosso - 2 cucchiai
  • Concentrato di pomodoro - 2 cucchiai
  • Olio extravergine d'oliva - 2 cucchiai
  • Acqua gelata - 250/500 ml
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 40 minuti
    più il tempo di raffreddamento
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: XX (kcal) - XX (kJ)
    Proteine: XX (g)
    Grassi: XX (g)
    Carboidrati totali: XX (g)
    di cui zuccheri: XX (g)

Scarica il PDF della ricetta (127 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Il gazpacho è un tipico piatto Andaluso, famoso ormai in tutto il mondo. Una volta veniva realizzato pestando nel mortaio tutte le verdure. Ci sono molte versioni; noi ne abbiamo scelta una abbastanza classica ma ricca di ingredienti.

Preparare tutti gli ingredienti. Togliere la crosta al pane (può andare bene anche il pane in cassetta) e tagliarlo a pezzetti. Bollire i pomodori per 1 minuto, pelarli, privarli dei semi e dell'acqua di vegetazione e ridurre la polpa a pezzetti. Tagliare a cubetti il cetriolo dopo averlo sbucciato ed aver eliminato i semi interni. Tritare la cipolla. Pulire e lavare il peperone e tagliarlo a pezzetti. Lavare e tritare la menta. Schiacciare anche l'aglio con un coltello. Mettere tutti questi ingredienti in una zuppiera; aggiungere l'olio, il concentrato di pomodoro e l'aceto. Regolare di sale, mescolare accuratamente e coprire con la pellicola; lasciar riposare per circa mezz'ora. Nel frattempo mettere dell'acqua nel freezer perché possa diventare gelida.
Prelevare successivamente un po' del composto e passarlo nel mixer fino ad ottenere una crema omogenea. Versarla in una zuppiera e continuare a frullare il composto in ridotte porzioni fino ad esaurirlo completamente.
A questo punto allungare la crema con l'acqua gelida fino alla consistenza desiderata mescolando accuratamente. Porre in frigorifero per almeno un'ora o anche di più.
Il gazpacho va servito in scodelle o fondine con l'aggiunta di cubetti di ghiaccio. Più è freddo e più è buono.

Suggerimenti

  • - Potete accompagnarlo con una serie di verdure crude (peperoni rossi, cetrioli ...), olive nere, uova sode, tutto tagliato a pezzetti, e crostini di pane. Ogni ospite se ne servirà da una zuppiera comune o da ciotoline individuali.
  • - Potete aprire una cena estiva con questo piatto.
  • - Chi non ama l'aglio può sostituirlo con un ciuffo abbondante di erba cipollina o un paio di cucchiai di quella secca; l'abbiamo sperimentato e il piatto è ugualmente delizioso, anche più digeribile.
  • - Per la riuscita del piatto è necessario usare pomodori molto maturi; potete eventualmente sostituirli del tutto o parzialmente con i pelati.

Qual è il vino giusto per la ricetta " Gazpacho " ?

Il nostro suggerimento è: Rioja Sin Crianza (vino rosso giovane spagnolo) oppure, se preferite un prodotto italiano, il Castellino rosato o il Casteller.

Nell'area riservata agli abbonati sono riportati alcuni suggerimenti per abbinare il gaspacho ad altri piatti e per apparecchiare: potrete così realizzare una serata tutta spagnola.