Loretta Sebastiani

By: Loretta Sebastiani
     

Sformatini di ricotta e spinaci

Le ricette di casa nostra

difficoltà : facile

tempo: preparazione: 20 minuti
cottura: circa 50 minuti

calorie: 248 (kCal)

Ingredienti / Dosi per 4

  • Spinaci surgelati - 450 g
  • Cipollotti freschi - 1 (60 g)
  • Pomodori secchi - 4 metà
  • Maggiorana secca - 1 cucchiaino
  • Uova - 2
  • Ricotta - 250 g
  • Aceto balsamico - 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d'oliva - 3 cucchiai
  • Vino bianco - 50 ml
  • Pane grattugiato - 2 cucchiai
  • Sale
Difficoltà:
facile
Tempi:
preparazione: 20 minuti
cottura: circa 50 minuti
Quante calorie ha una porzione?
Energia: 248 (kcal) 13 % - 1036 (kJ)
Proteine: 13,1 (g) 27 % GDA
Grassi: 17,0 (g) 25 % GDA
Carboidrati totali: 11,3 (g) 5 % GDA
di cui zuccheri: 4,3 (g) 5 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (223 download).

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Indicazioni nutrizionali

Gli sformatini di ricotta e spinaci sono un gustoso secondo molto diffuso nella cucina italiana. Noi vi proponiamo la nostra versione. Preparateli anche per i vostri bambini oppure per allestire un ricco buffet.
Far rinvenire gli spinaci. Metterli in un tegame ancora surgelati con due cucchiai di olio, la cipollina affettata, le falde di pomodoro a fettine e il vino. Cuocere su calore moderato, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il liquido di cottura non si ritira molto bene.
Farli raffreddare e passarli nel mixer con le uova, la ricotta, la maggiorana e l’aceto balsamico. Regolare di sale.
Preriscaldare il forno a 180°C. Ungere 4 formine rotonde con un cucchiaio di olio d’oliva e spolverizzarle di pane grattugiato.
Distribuire il composto e infornare per circa 30 minuti o fino a quando non si forma una crosticina dorata.
Lasciateli raffreddare per qualche minuto, toglieteli dalle formine e serviteli tiepidi.

Suggerimenti

  • - Potete sostituire gli spinaci freschi a quelli surgelati.
  • - Per aumentare gli sformatini potete aggiungere al composto di spinaci i soli tuorli, montare a neve i bianchi e unirli solo all’ultimo momento mescolando il composto molto delicatamente; ricordatevi di riempire le formine solo a metà. I tempi di cottura diminuiscono. In questo modo dovreste riuscire a fare circa 8 mini soufflè.
  • - L’idea è ottima anche per far mangiare la verdura ai bambini.