Centrotavola con bacche di rosa

Decorazione fai da te per la tavola autunnale con elementi naturali del giardino

È veramente poco ciò che vi dovete procurare per realizzare questo centrotavola. Ma i risultati li potete vedere da soli nella foto: semplicità e colore!

Centrotavola autunnale con bacche di rosa
zoom »
Centrotavola con bacche di rosa

Materiale occorrente

  • Bacche di rosa con il loro gambo
  • Stecche di cannella
  • Fette di arancia essiccate
  • Anice stellato
  • Foglie autunnali
  • Spago
  • Forbici
  • Stuzzicadenti lunghi
  • Spugna per fioristi

Come utilizzare le bacche delle rose per una decorazione semplice, colorata e d'effetto

  • - Procuratevi una base d'appoggio dove mettere un pezzo di spugna ben bagnato. Io ho sfruttato un'alzatina di vetro.
  • - Come potete vedere nella foto le bacche di rosa che ho utilizzato erano di dimensioni e colori diversi.
    Appaiate tutti i gambi e legateli strettamente con un pezzo di corda.
    Poi inserite i gambi nella spugna.
  • - Tagliate le stecche di cannella e inserite i vari pezzi qua e lÓ tra i frutti di rosa in modo che sporgano.
  • - Stessa operazione per l'anice stellato. Inserite ogni pezzo all'estremitÓ di uno stuzzicadente e tagliate lo stuzzicadente in modo da poterlo aggiungere con armonia agli altri elementi.
  • - Intorno ai frutti di rosa inserite delle foglie dai tipici colori autunnali, delle fette di arancia e dei pezzi di anice stellato.
    Guardate la foto e il suo ingrandimento per ulteriori dettagli.
  • - Il centrotavola Ŕ pronto. In realtÓ non Ŕ solo un centrotavola, pu˛ anche essere una decorazione per un mobile o un tavolo.
  • - Se non trovate le bacche di rosa potete creare una decorazione analoga utilizzando i peperoncini colorati che in questa stagione si trovano facilmente nei mercati e nei supermercati. Li vendono a mazzetti giÓ composti.
  • - La decorazione ha una durata lunga perchŔ si usano componenti giÓ secchi o che devono seccare. Non Ŕ necessario continuare a bagnare la spugna quindi ;)