Servire il tè

Come apparecchiare in modo corretto e organizzarsi per avere tutto sotto mano

Per poter servire il tè in modo corretto, godendo anche della compagnia dei propri ospiti, bisogna sapersi organizzare in modo adeguato. La pagina che state leggendo è dedicata a questo aspetto. La regola numero uno è preparare tutto prima!

apparecchiatura su un tavolino e carrello per il tè zoom »
Apparecchiare per il tè

Cosa dice il galateo

  • - L'apparecchiatura è necessaria e deve rispettare alcune regole. Regole che denotano lo stile e l'eleganza della padrona di casa e soprattutto il rispetto verso gli ospiti.
  • - Bisogna avere a disposizione tutto in modo da non lasciare gli ospiti da soli. Questo è ancora più importante quando gli ospiti sono pochi e non si conoscono molto.
  • - Il tè va servito subito e quindi deve essere già pronto e tenuto in caldo all'arrivo degli ospiti.

Cosa dicono galateo e buon senso

Le tazze non devono essere impilate
zoom »
Da non fare mai!

Ospiti seduti in salotto

  • - Se avete a disposizione due o più tavolini, preparateli avvicinandoli ai posti a sedere.
  • - Stendete delle tovagliette perfettamente stirate, possibilmente uguali o armonizzate almeno tra di loro.
    La soluzione migliore sarebbe quella di utilizzare tovagliette lunghe e con qualche ricamo oppure eseguite completamente ad uncinetto. Ma vanno altrettanto bene anche altre soluzioni come si pu vedere nella foto.
  • - Su un tavolino si pu predisporre teiera, zuccheriere, il bricchetto del latte e quello del limone insieme a tutte le tazze.
    Non si impilano mai le tazze e i piattini! Ogni tazza deve essere preparata singolarmente con il suo piattino e con il cucchiaino sul piattino per velocizzare le operazioni.
  • - In un angolo vicino si impilano i tovagliolini.
  • - Un altro tavolino pu essere invece utilizzato per tutti i piatti di portata gi riempiti con quanto si vuole servire.
    L'unica cosa che deve eventualmente essere disposta all'ultimo momento la torta, sempre che questa sia a base di creme o di panna e ci sia quindi la necessit di tenerla in frigorifero fino all'ultimo momento.
  • - Naturalmente le varie cose possono trovare posto anche in un altro modo: l'importante organizzarsi bene per non essere costrette a fare passi a vuoto e quindi a rallentare il tutto. Il t deve essere servito caldo!
    Per esempio, se avete un carrello a due ripiani, ricordate che le tazze e l'occorrente per il t vanno messi nel ripiano superiore e tutti i vassoi con i vari bocconcini sotto.
    Non una questione puramente formale ma una necessit pratica ;))
  • - Potete preparare anche i bicchierini da liquore e le bottiglie, il tutto da parte in modo da non creare intoppi.
  • - Ovviamente si pu anche apparecchiare un tavolo unico creando sulla sua superficie gli spazi appositi per tutto ci che vi serve.
  • - Un vasetto con due fiori freshi non guasta mai, ricordatelo!
  • - Quando togliete le tazze, disponetele pure nel posto in cui le avevate sistemate prima; in questo modo non si crea confusione e spiacevoli impressioni di accozzaglie di cose varie.

Ospiti intorno ad un tavolo

come apparecchiare per il tè intorno al tavolo
zoom »
Tavola apparecchiata per il tè
  • - Se i posti a sedere in salotto non sono sufficienti, si pu ricorrere ad una seconda soluzione: apparecchiare il tavolo della sala da pranzo e far accomodare gli ospiti intorno al tavolo.
  • - In questo caso si usa una bella tovaglia e si dispongono i vassoi con i vari bocconcini al centro insieme all'occorrente per il t.
  • - Ciascun posto si apparecchia in questa maniera: piattino del dolce e sopra al piattino la tazza col suo piattino. In questo modo, tolta la tazza con il suo piattino, ci sar gi il piattino per il dolce.
    Il cucchiaino va posto alla destra.
    Il tovagliolo indifferentemente a destra o a sinistra. Ricordo che il tovagliolo da t deve essere di dimensioni più piccole rispetto a quello del pranzo.
    La posata per il dolce davanti alla tazza (verso il centro del tavolo) con la punta rivolta a sinistra.
  • - Naturalmente questa disposizione va bene quando servizio da dolce e da t stanno bene insieme.
    In caso contrario mettete solo l'occorrente per il t che toglierete poco prima di servire il dolce.
  • - Chi ha i sottopiatti per le tazze da t, dovrebbe optare per questa seconda soluzione.
    Esistono anche altre soluzioni, tutte ugualmente valide.

Loretta