Sfogliata al cavolo nero

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

La sfogliata al cavolo nero è una torta salata in cui il guscio è la pasta sfoglia e il ripieno è formato essenzialmente da cavolo nero e castagne. Ricetta autunnale ed invernale per le vostre merende, i buffet o per preparare antipasti assortiti. Se poi siete amanti del cavolo nero diventa un'ottima cena vegetariana!

Torta salata di pasta sfoglia ripiena di cavolo nero e castagne zoom »
Torta salata con cavolo nero

Ingredienti / Dosi per 4

  • Pasta sfoglia fresca - 1 confezione da 230 g
  • Cavolo nero - 1,2 kg
  • Legumi e cereali misti - 1 confezione da 400 g
  • Castagne bollite e spellate - 20 (circa 100 g)
  • Passata di pomodoro - 300 ml
  • Cipollotti freschi - 60 g
  • Alloro secco - 1 foglia
  • Erba cipollina secca - 1 cucchiaio
  • Vino bianco - 100 ml
  • Olio extravergine d'oliva - 2 cucchiai
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 40 minuti
    più il tempo di raffreddamento
    cottura: 45 minuti
    totale: 1 ora 25 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 521 (kcal) 27 % GDA (*) - 2180 (kJ)
    Proteine: 16,9 (g) 22 % GDA
    Grassi: 19,8 (g) 28 % GDA
    Carboidrati totali: 71,2 (g) 27 % GDA
    di cui zuccheri: 7,6 (g) 8 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (15 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta torta salata al cavolo nero

Preparazione e cottura

  • - Preparate il cavolo nero.
    Pulite, lavate e cuocete il cavolo nero in poca acqua bollente salata.
    Scolatelo molto bene e fatelo raffreddare.
    Trasferitelo in una zuppiera e tagliatelo grossolanamente con un coltello.
  • - Preparate il ripieno.
    Mettete in un tegame la passata di pomodoro, le cipolline fresche finemente affettate, l’alloro, l’erba cipollina, il vino, la verdura e le castagne.
    Fate cuocere il tutto su fiamma moderata fino a far asciugare bene il miscuglio.
    Negli ultimi minuti di cottura aggiungete anche la scatola di legumi ben scolati.
    Regolate di sale e a fornello spento aggiungete l’olio.
    Mescolate accuratamente
  • - Preriscaldate il forno a 200°C.
  • - La fase finale.
    Stendete la pasta sfoglia in una teglia rotonda con la sua carta.
    Disponete il miscuglio sulla pasta sfoglia, rimboccate i margini eccedenti.
    Infornate fino a quando la pasta diventa dorata.

A tavola

  • - Servite la sfogliata tiepida, tagliata in fette.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Potete usare le cime di rapa al posto del cavolo nero.
  • - Anche le castagne surgelate vanno bene.
  • - I legumi & cereali che ho usato li trovo facilmente nei supermercati dove vendono legumi in scatola. Ma possono andare bene anche solo legumi misti.
  • - In qualche occasione ho sostituito il guscio di pasta sfoglia con la pasta frolla salata sottile. Il risultato è stato ugualmente ottimo. Anzi, io la preferisco quando la devo tagliare a fette e servire in occasioni importanti. Il link alla ricetta lo trovate più avanti.

Idea menu

  • - Questa torta salata è molto buona e diversa dal solito. La trovo utile quando preparo degli antipasti assortiti perché accompagna benissimo salumi vari ma anche pesce in carpaccio o affumicato.
  • - È ideale anche nei buffet e nelle merende, cioè ogni volta che avete ospiti per festeggiare qualche cosa o semplicemente per ritrovarsi insieme.

I link utili per questa ricetta

Note di alimentazione

  • - Ovviamente, vista la ricchezza degli ingredienti, calorie, grassi e tutto il resto non possono essere pochi. Per questo motivo non si tratta di una ricetta che si può fare abitualmente.
  • - Fibre per porzione: 11,7 grammi

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Sfogliata al cavolo nero "?

Abbinate un buon vino rosso non troppo tannico a questa torta salata con il cavolo nero