Marmellata di ciliegie

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Ingredienti

  • Ciliegie (qualità Ferrovia) - 2 kg
  • Limoni - 2
  • Zucchero - 500 g
  • Bacche di vaniglia - 2
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 40 minuti più 24 ore per la macerazione della frutta
    cottura: circa 120 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: n.v. (kcal) - n.v. (kJ)
    Proteine: n.v. (g)
    Grassi: n.v. (g)
    Carboidrati totali: n.v. (g)
    di cui zuccheri: n.v. (g)

Scarica il PDF della ricetta (132 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrai

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.


Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Scegliere una qualità di ciliegie dolci, mature e ben sode. La qualità Ferrovia è quella che abbiamo usato noi.
Eliminare il peduncolo dalle ciliegie e lavarle. Denocciolarle.
Mettere le ciliegie denocciolate in una pentola di acciaio inossidabile piuttosto profonda e aggiungere il succo dei limoni e lo zucchero.
Mescolare accuratamente, coprire con un coperchio e lasciare macerare la frutta per circa 24 ore.
Il giorno dopo portare ad ebollizione il composto di frutta su fiamma molto bassa, unire la vaniglia e proseguire la cottura per circa 120 minuti, mescolando frequentemente. I tempi di cottura sono molto variabili perché dipendono da un gran numero di fattori. Classica la prova del piattino. Mettere un cucchiaino di marmellata che sta cuocendo su un piattino; se non rimane liquida, è pronta.
Preparare i vasetti da 250 ml che devono essere ben puliti e asciutti.
Riempirli con la marmellata e farli sterilizzare per almeno 30 minuti evitando che l'acqua scenda sotto il livello dei coperchi.
Conservarli in luogo fresco, asciutto e al buio e consumare la marmellata entro un anno.

Le dosi sono sufficienti per 3 barattoli da 250 ml.