Crostata con cioccolato e arance

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

La crostata con arance e cioccolato è un dolce delizioso tipico dell'inverno quando le arance sono nel pieno della loro maturazione. Dolce che può andare bene per qualsiasi situazione anche importante. Può chiudere in bellezza un menu sia di terra che di mare. La crostata al cioccolato e arance è una nostra ricetta esclusiva.


Crostata al cioccolato e arancia
zoom »
Crostata al cioccolato

Ingredienti / Dosi per 12

  • Pasta frolla già pronta - 1 confezione (450 g)
  • Cioccolato fondente - 200 g
  • Panna fresca - 125 ml
  • Zucchero semolato - 100 g
  • Arancino - 50 ml
  • Arance - 3
  • Cannella - un pizzico
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 20 minuti
    cottura: 40 minuti
    totale: 1 ora
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 341 (kcal) 18 % GDA (*) - 1426 (kJ)
    Proteine: 3,9 (g) 4 % GDA
    Grassi: 16,3 (g) 23 % GDA
    Carboidrati totali: 43,4 (g) 16 % GDA
    di cui zuccheri: 31,8 (g) 35 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (139 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato insieme a due cucchiai di arancino e unite a fuoco spento 50 g di zucchero e la panna.
Amalgamate bene il tutto.
Preriscaldate il forno a 180°C.
Infarinate la superficie di lavoro e stendete la pasta frolla utilizzando il matterello.
Foderate una teglia (meglio una tortiera con il fondo apribile) con la carta da forno.
Stendete la pasta frolla nella teglia avendo cura di formre anche un bordo.
Bucherellate il fondo con una forchetta e versate il composto di cioccolata.
Il composto di cioccolata non deve riempire il guscio di pasta frolla fino al bordo.
In un secondo tempo vanno disposte infatti le arance.
Infornate per 25 - 30 minuti o fino a quando la pasta non diventa dorata.
Fate raffreddare la torta e poi toglietela dalla teglia.
Nel frattempo pelate le arance e dividete i vari spicchi eliminando anche le pellicine bianche.
Diluite il resto dell'arancino portandolo a 50 ml con l'acqua.
Unite lo zucchero e la cannella e portate ad ebollizione su fiamma viva.
Unite gli spicchi di arancia e mescolate con delicatezza.
Fate bollire per un paio di minuti avendo cura che la frutta non si spappoli.
Disponete gli spicchi di arancia a raggiera sulla superficie della torta.
Avanzerà sicuramente dello sciroppo che può essere spennellato in parte o del tutto sulla frutta.
Guardate la foto per ulteriori dettagli.

Suggerimenti

  • - Potete usare sia la mattonella di pasta frolla della Buitoni che la pasta frolla sottile che è ovviamente già stesa. Se avete tempo, potete preparare la pasta frolla da soli. Per una torta davvero eccezionale raddoppiate le dosi consigliate.
  • - Potete preparare la torta anche il giorno prima con risultati ancora migliori. In questo caso però dovete avere l'accortezza di lucidare la frutta con la gelatina. Usate pure, per preparare la gelatina, lo sciroppo in cui sono state cotte le arance. La torta va comunque preparata con qualche ora di anticipo per poterla gustare al meglio.
  • - La quantità di zucchero suggerita è solo indicativa, tutto dipende dal vostro gusto personale.
  • - E passiamo alle calorie della crostate al cioccolato e arance. Le dosi consigliate sono per 12 e ne derivano porzioni che qualcuno potrebbe considerare piccole. Ma guardate cosa succede alle calorie, ai grassi ... se si considerano solo 8 porzioni
    calorie: 511 kCal - 2139 kJ
    proteine: 5,8 g
    grassi: 24,5 g
    zuccheri totali: 65,2 g
    zuccheri solubili: 47,7 g
    fibre: 3,9 g
    Come al solito le calorie dei dolci, e non solo, dipendono dalla quantità. Gli antichi romani dicevano: "in medio stat virtus" ... ;))))

Qual è il vino giusto per la ricetta " Crostata con cioccolato e arance "?

Che cosa servire da bere insieme alla crostata al cioccolato e arance? molto dipende anche dai gusti personali.
Il cioccolato non si sposa bene con i comuni spumanti. Meglio sarebbe un liquore aromatico subito dopo. Magari lo stesso arancino con cui viene realizzata.