Crostata alle albicocche fresche

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

La crostata con le albicocche fresche che vi presento è una mia versione. Nata un po' per caso un giorno che avevo comperato una quantità di albicocche industriale. Va bene che mi piacciono ma ... così un sabato mattina dopo aver pensato a che tipo di dolce realizzare e a quali combinazioni potevo ricorrere è nata questa crostata. Niente di eccezionale, per carità, salvo il modo in cui "condire" le albicocche!

crostata con albicocche fresche  su crema pasticciera zoom »
Crostata alle albicocche fresche

Ingredienti / Dosi per 12

  • Fondo per torta - 1
  • Albicocche fresche - 400 g
  • Crema pasticciera - dose di 3 uova
  • Zucchero - 1 cucchiaio
  • Liquore Cointreau - 2 cucchiai
  • Difficoltà:
    media difficoltà
  • Tempi:
    preparazione: 30 minuti
    più il tempo di raffreddamento
    cottura: 1 ora
    totale: 1 ora 30 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 276 (kcal) 14 % GDA (*) - 1155 (kJ)
    Proteine: 4,8 (g) 6 % GDA
    Grassi: 11,6 (g) 16 % GDA
    Carboidrati totali: 38,4 (g) 15 % GDA
    di cui zuccheri: 20,2 (g) 23 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (17 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta crostata alle albicocche fresche

Preparazione e cottura

  • - Il giorno prima.
    Preparate il fondo per la torta. È una pasta frolla più morbida rispetto a quella classica e quindi è ottima per le torte alla frutta. Il link alla ricetta lo trovate più avanti.
  • - Il giorno dopo.
    Preparate la crema pasticciera.
    Basta una dose di tre uova. Più avanti trovate la nostra ricetta. Se la volete seguire ricordate di dimezzare tutte le dosi e usare 90 grammi di zucchero.
    Fate raffreddare la crema pasticciera.
    Preparate le albicocche.
    Lavatele a asciugatele.
    Apritele a metà, eliminate il nocciolo e tagliatele a fettine.
    Mettetele in una zuppiera e conditele con un cucchiaio di zucchero e il Cointreau.
    Mescolate bene ma con delicatezza.
    Mettetele da parte. Devono insaporirisi per non più di 30 minuti, quindi fate bene i conti del tempo.
  • - Assemblate la torta.
    Spalmate la crema pasticciera sul fondo della torta.
    Disponete le albicocche sopra.

A tavola

  • - Conservate la crostata di albicocche in frigorifero fino a una decina di minuti prima di servire.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - State molto attenti a non far cuocere troppo il fondo della torta. Un'eccessiva cottura lo renderebbe duro.
  • - Io consiglio uno stampo di 22 centimetri ma se volete un guscio più sottile potete aumentare il diametro.
  • - Potete preparare anche delle crostatine individuali. Sono ideali per le merende o i buffet.

Idea menu

  • - Io servo la crostata con le albicocche nelle mie occasioni speciali in estate.
    Al termine di una cena fredda che però non sia di pesce.
    In una merenda
    Dopo una grigliata.

I link utili per questa ricetta

Note di alimentazione

  • - Le calorie non sembrano molto alte ma tenete conto che il dolce è sempre un qualche cosa in più che va ad incidere pesantemente sul bilancio giornaliero se diventa un'abitudine. Ma se è un peccato di gola qualche volta e si fa una vita attiva ... possiamo anche chiudere un occhio.
  • - In ogni caso state attenti alla quantità di zuccheri che l'OMS raccomanda non siano superiori a 50 grammi al giorno. E gli zuccheri sono presenti dappertutto anche nelle confezioni di cibo salato.
  • - Le mie considerazioni valgono per un adulto con un fabbisogno calorico di 200 calorie al giorno.
  • - Fibre per porzione: 1 grammo!

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Crostata alle albicocche fresche "?

Servite il Cointreau o un arancino.