Insalata di gamberi e fagiolini

Ricetta tradizionale tradizionale

L'insalata di gamberi e fagiolini è un secondo piatto o un antipasto gustoso che può essere realizzato con ingredienti freschi o surgelati. Servitela fredda o tiepida a seconda delle occasioni. È una ricetta dell'area mediterranea che io ho semplificato. Facile e veloce da fare, si può preparare in anticipo. Ideale se avete ospiti.

insalata di gamberi e fagiolini
zoom »
Insalata di gamberi e fagiolini

Ingredienti / Dosi per 2

  • Code di gambero con il guscio, congelati - 450 g
  • Fagiolini surgelati - 350 g
  • Limoni - 1 piccolo
  • Erba cipollina secca - 2 cucchiai
  • Prezzemolo secco - 1 cucchiaio
  • Alloro secco - 1 foglia
  • Maggiorana secca - 1 cucchiaino
  • Olio extravergine d'oliva - 2 cucchiai
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 20 minuti
    più il tempo per scongelare e marinare
    cottura: 30 minuti
    totale: 50 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 377 (kcal) 19 % GDA (*) - 1576 (kJ)
    Proteine: 27,9 (g) 56 % GDA
    Grassi: 11,9 (g) 17 % GDA
    Carboidrati totali: 9,4 (g) 4 % GDA
    di cui zuccheri: 7,2 (g) 8 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (187 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrati

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Ricetta insalata gamberi e fagiolini

Preparazione e cottura

  • - Fate scongelare i gamberi immergendoli per un minuto in acqua bollente.
    Fate partire il tempo da quando l'acqua riprende a bollire.
  • - A questo punto scolateli e fateli raffreddare.
    Poi sgusciateli.
  • - Spremete il succo di limone e versatelo in una ciotola.
    Aggiungete la foglia d'alloro.
  • - Fate marinare i gamberi nel succo di limone per circa 30 minuti, girandoli di tanto in tanto.
  • - Nel frattempo fate cuocere a vapore i fagiolini.
    Fateli raffreddare, tagliateli a pezzi e metteteli in una zuppiera.
  • - Aggiungete i gamberi scolati dalla marinatura, le erbe aromatiche e l'olio.
    Regolate di sale e mescolate.

A tavola

  • - Se preparate l'insalata di fagiolini e gamberi in anticipo conservatela al fresco ma ricordatevi di riportarla a temperatura ambiente prima di servirla.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Il piatto può essere preparato tiepido in inverno (usando i fagiolini ancora caldi) o freddo d'estate; in questo caso si possono usare erbe aromatiche fresche, fagiolini novelli e gamberi freschi e il sapore viene sicuramente esaltato.
  • - Se si usano gamberi freschi interi, bisogna aumentare la quantità (600 g), scottarli ed eliminare il guscio e la testa.
  • - Potete aggiungere, durante la marinatura, uno spicchio d'aglio, se vi piace. Io non lo uso per salvaguardare il sapore originale della verdura e dei gamberi.

Idea menu

  • - L'insalata di fagiolini e gamberi è un ottimo secondo piatto per il vostro menu quotidiano in tutte le stagioni.
    Potrebbe essere un piatto da aggiungere ad altri in un buffet.
    Va benissimo quando organizzate una merenda che poi si trasforma in cena (drunch).
    Potete servire l'insalata di fagiolini e gamberi anche in un antipasto di un menu di mare.
    Le dosi sono sufficienti per più persone in ognuno dei casi elencati dopo il menu quotidiano. Il numero esatto di persone dipende anche dalle altre portate.

I link utili per questa ricetta

  • - Come vedete c'è anche una sezione legata all'alimentazione nel nostro sito. Se seguite uno stile di vita sano potreste eseere interessati alle ultime novità in campo alimentare,

Note di alimentazione

  • - Il piatto ha un apporto di calorie abbastanza contenuto. È ricco di proteine per la presenza del pesce. Ho tenuto sotto controllo la quantità dei grassi totali agendo sulla dose dell'olio. Ed è questo il motivo della marinatura.
    L'unico problema che ha questa ricetta è il contenuto di colesterolo. Infatti i gamberi non hanno grassi totali elevati ma presentano la bellezza di 150 mg di colesterolo per 100 g di parte edibile (fabbisogno giornaliero 300 mg)
    La conclusione può essere solo una: preparatela raramente se dovete tenere sotto controllo il colesterolo.
    Secondo le regole della moderna nutrizione le proteine vanno consumate di sera e quindi l'insalata di fagiolini e gamberi dovrebbe essere servita a cena.
    A pranzo scegliete piatti vegetariani per compensare le proteine. Pasta condita con sugo con verdure, verdure ancora come secondo e frutta.
  • - Menu per occasioni speciali. Non è il caso di preoccuparsi di calorie e grassi se l'occasione speciale capita una tantum.
  • - Ricordate che se volete sorseggiare un po' di vino dovete aggiungere 80-85 kCal per 100 ml. 100 ml corrispondono ad un bicchiere da vino pieno.
  • - Siete interessati ad una alimentazione sana ed equilibrata? Leggete i nostri articoli per imparare ad orientarvi nella scelta del cibo, sapere quali sono le ricette ideali per tutta la famiglia, conoscere le ultime novità.
  • - Tutte le mie ricette possono essere realizzate senza sale, il loro gusto deriva dall'abbinamento dei vari ingredienti.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Insalata di gamberi e fagiolini "?

Mio marito ed io in genere gustiamo un buon vino bianco fresco con questa insalata di gamberi, per esempio ci piace il Regaleali Bianco (vino della Sicilia).