Tris di cereali al sapore di mare

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Il tris di cereali al sapore di mare non è altro che un'insalata di riso a base di pesce spada, gamberi e asparagi di mare. Una vera delizia per gli amanti della cucina di mare che stupirà i vostri ospiti. Il riso in realtà è un mix di riso, farro e orzo che si presta benissimo a questi piatti freddi perché difficilmente scuoce. Poi è salutare. In realtà la ricetta rientra perfettamente nei canoni della dieta mediterranea. Se poi usate riso integrale è ancora meglio ;)) Abbinate un vino bianco (Pinot grigio) per esaltare i sapori.

Insalata di riso, farro e orzo con pesce spada, gamberi e asparagi di mare
zoom »
Insalata di riso con pesce spada, gamberi e asparagi di mare

Ingredienti / Dosi per 4

  • Riso Gallo ai tre cereali (riso, farro e orzo) - 300g
  • Asparagi di mare - 170 g
  • Gamberi precotti - 250 g
  • Pesce spada in tranci - 250 g
  • Prezzemolo fresco - qualche rametto
  • Erba cipollina fresca - un ciuffetto
  • Aceto balsamico - almeno 2 cucchiai
  • Olio extravergine d'oliva - 4 cucchiai
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 40 minuti
    cottura: 30 minuti
    totale: circa 60 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 436 (kcal) 22 % GDA (*) - 1824 (kJ)
    Proteine: 21,7 (g) 28 % GDA
    Grassi: 13,3 (g) 19 % GDA
    Carboidrati totali: 56,6 (g) 21 % GDA
    di cui zuccheri: 4,6 (g) 5 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (134 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta tris di cereali al sapore di mare

Preparazione e cottura

  • - Pulite gli asparagi di mare. Gli asparagi di mare si puliscono abbastanza velocemente.
    Basta togliere l'estremità finale spesso coriacea o comunque staccare i rametti dal gambo più duro.
    Si sente facilmente sotto le dita il gambo più duro.
  • - Lavate gli asparagi di mare accuratamente.
  • - Fate bollire gli asparagi di mare per circa 4 minuti in acqua non salata (sono già abbastanza salati).
  • - Scolate gli asparagi di mare molto bene e metteteli da parte.
  • - Portate ad ebollizione acqua salata sufficiente per far bollire il riso.
    Fatelo cuocere al dente.
    Scolatelo, passatelo sotto l'acqua fredda e scolatelo nuovamente.
    Ricordatevi di non lasciare a lungo il riso nello scolapasta.
    Se non avete ancora finito di preparare gli altri ingredienti, trasferitelo nella zuppiera e conditelo almeno con un cucchiaio di olio.
  • - Nel frattempo fate soffriggere i gamberi in due cucchiai di olio in una padella antiaderente in modo che l'olio si insaporisca.
  • - Togliete i gamberi dalla padella con una schiumarola e metteteli da parte.
  • - Unite all'olio dei gamberi le fette di pesce spada, salatele leggemente e fatele cuocere su entrambi i lati accuratamente.
  • - Spegnete il fornello e trasferite il pesce su un piatto.
  • - Pulite i gamberi eliminando testa, zampe e guscio.
    Lasciatene da parte qualcuno per la guarnizione.
    Tagliate i gamberi in due o tre pezzi.
  • - Passate al pesce spada. Rimuovete la pelle e tagliatelo in cubotti lasciando da parte eventualmente uno o più pezzi più grossi per la guarnizione.
  • - Mondate e lavate prezzemolo ed erba cipollina.
    Tamponate l'eccesso di acqua e tagliuzzateli.
  • - Trasferite in una ciotola il riso, il pesce, i gamberi, gli asparagi di mare e le erbe aromatiche.
  • - Aggiungete il resto dell'olio e l'aceto balsamico.
  • - Mescolate con cura e delicatezza per evitare di frantumare troppo il pesce spada.
    Regolate eventualmente di sale.
    Guarnite.

A tavola

  • - Aspettate almeno 30 minuti prima di servirlo per far insaporire tutti gli ingredienti.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - La ricetta si chiama tris di cereali perchè in realtà non abbiamo utilizzato solo riso per farla ma il mix di tre cereali (riso, orzo e farro) che propone riso Gallo. Si può fare ovviamente anche con il solo riso. A noi però piace particolarmente questo mix soprattutto perchè consente di avere meno riso nella porzione e per chi ha problemi di sindrome metabolica o addirittura di diabete la cosa non è male.
  • - Potete utilizzare anche erbe aromatiche secche ma tenete presente che il loro aroma è meno intenso.
  • - Potete aumentare la dose di aceto balsamico a vostra volontà ma non scordatevi di assaggiare per evitare che il sapore dell'aceto sovrasti quello degli altri ingredienti.
  • - I tempi di cottura degli asparagi di mare sono molto variabili e dipendono dalle loro dimensioni. In genere ci vogliono pochi minuti.
  • - Valutate bene le dosi di questa insalata di riso perchè il non è il caso di avanzarlo. Il piatto infatti perde molto del suo sapore il giorno dopo.
  • - Se avete tempo e volete rendere il vostro piatto di riso ancora più aromatico potreste usare l'acqua di bollitura degli asparagi di mare per far cuocere il riso. In questo caso attenti al sale perchè gli asparagi di mare crescono in zone salmastre e sono già abbastanza salati. Oppure potreste preparare del brodo di pesce utilizzando teste e guscio dei gamberi e poi filtrarlo e aggiungere anche l'acqua degli asparagi.

Idea menu

  • - Questa insalata di riso è un ottimo piatto unico freddo per le giornate estive. Oppure può essere preparata per un'occasione importante, una cena all'aperto, un barbecue, un buffet. In questo caso tenete presente che le dosi sono sufficenti per più persone (6 - 8).

I link utili per questa ricetta

  • - Questo link vi porta sulla pagina di Riso Gallo dove potete trovare maggiori informazioni sul mix orzo, riso e farro.

Note di alimentazione

  • - Ho progettato questa insalata di riso per gli amanti della cucina di mare. La quantità di gamberi e pesce spada a testa non è molto alta. Questo spiega come mai le proteine e i grassi sono così contenuti.
    Ecco le dosi a testa, se dovete preparare il piatto per un numero diverso di persone o siete dei single! 80 g di riso, 60 g di pesce spada, 60 g di gamberi, una manciata di asparagi di mare, erbe aromatiche a volontà, 1 cucchiaio di olio e un cucchiaino abbonadante di aceto. Con le dosi a testa appena elencate non cambiano le calorie, le proteine, i grassi e gli zuccheri di questa insalata di riso con pesce. Li potete leggere nella tabella dell'apporto nutritivo a fianco degli ingredienti.
    Vi consiglio di preparala per pranzo e di completare il pasto con frutta fresca stagionale.
  • - Se questa ricetta vi piace vi potrebbero interessare anche le altre nostre ricette. Vi suggerisco di utilizzare la barra di navigazione verde che vedete in alto nella pagina. Da lì potete raggiungere tutte le sezioni dedicate al cibo.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Tris di cereali al sapore di mare "?

Il suggerimento mio e di mio marito è un buon Pinot Grigio. Noi vi segnaliamo il Pinot Grigio della DOC Lison Pramaggiore prodotto dall'azienda biologica Le Carline. Abbiamo scoperto quasi per caso questa azienda vinicola e troviamo la maggior parte della sua produzione eccezionale. Da non perdere!