Risotto porri e carote

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Il risotto con porri e carote è un tipico piatto vegetariano. Molto leggero può essere un'ottima soluzione anche per chi si mette a dieta o vuole mantenersi in forma. Ma il suo gusto delicato si sposa bene con tanti piatti a base di pesce o di formaggio e quindi non sfigura neanche in menu completi ed importanti. Tipica ricetta mediterranea per scelta e dosi degli ingredienti purché sia fatta con riso integrale e quando porri e carote sono di stagione (estate).

risotto con porri e carote
zoom »
Risotto con porri e carote

Ingredienti / Dosi per 5

  • Riso per risotti - 400 g
  • Porri - 2 (400 g)
  • Cipollotti freschi - 80 g
  • Carote - 400 g
  • Prezzemolo fresco - un ciuffo
  • Sedano bianco - una costa (30 g)
  • Olio extravergine d'oliva - 5 cucchiai
  • Vino bianco secco - 250 ml
  • Brodo vegetale - circa 1,5 l
  • Difficoltà:
    media dificoltà
  • Tempi:
    preparazione: 30 minuti
    cottura: 40 minuti
    totale: 1 ora 10 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 411 (kcal) 21 % GDA (*) - 1718 (kJ)
    Proteine: 8,4 (g) 11 % GDA
    Grassi: 10,5 (g) 15 % GDA
    Carboidrati totali: 75,4 (g) 28 % GDA
    di cui zuccheri: 10,6 (g) 12 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (176 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta risotto porri e carote

Preparazione e cottura

  • - Lavate le carote, pelatele e cuocetele a vapore per circa 15 minuti.
  • - Nel frattempo preparate il brodo e gli altri ingredienti.
  • - Mondate i porri e i cipollotti.
  • - Togliete i fili al sedano e lavatelo.
  • - Tritate tutte queste verdure, molto finemente con la mezzaluna.
  • - Mettete tutte le verdure tritate in un tegame largo e poco profondo con l'olio e il riso.
  • - Fate tostare il riso.
  • - Versate il vino e fatelo evaporare su fiamma vivace.
  • - Nel frattempo riducete a purée le carote con il passaverdura o con un robot da cucina.
  • - A questo punto versate il passato di carote e un po' di brodo mescolando e avendo cura di non far attaccare il riso sul fondo del tegame.
  • - Abbassate la fiamma e continuate ad aggiungere il brodo, mestolo dopo mestolo, stando attenti a rispettare i tempi di cottura segnalati sulla confezione del riso.
    Ricordate di mantenere sempre il brodo a bollore.
  • - Nel frattempo lavate il prezzemolo, tamponatelo con la carta da cucina e tritatelo.
    Aggiungete il prezzemolo qualche minuto prima di spegnere il fornello.

A tavola

  • - Servite il risotto ancora caldo dopo un paio di minuti di riposo.
  • - Accompagnatelo con una ciotola di parmigiano grattugiato. Chiunque potrà servirsene a piacere.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Se vi piacciono piatti più ricchi potete mantecarlo con formaggio cremoso a vostra scelta. Vi ricordo che l'uso di latticini è consentito nella dieta mediterranea.
  • - Ricordatevi che il risotto, nelle occasioni formali, va servito nei piatti piani.

Idea menu

  • - Il risotto con i porri e le carote è un piatto molto delicato ideale per il menu quotidiano. Preparatelo soprattutto in estate.
    Si può anche inserire in un menu completo, raffinato, dal gusto delicato, per le grandi occasioni in quanto il suo sapore non si sovrappone ad altri piatti per esempio a base di pesce. In questo caso le dosi sono sufficienti per più persone.

Note di alimentazione

  • - Menu quotidiano. Il risotto con porri e carote ha ingredienti tipicamente vegetariani e vegani. La lettura della tabella nutritiva evidenzia il suo moderato contenuto in grassi e proteine.
    Inoltre la scarsa presenza di proteine lo rende ideale anche per gli amanti della carne. Infatti se il pranzo vede protagonista questo risotto, la cena può essere dedicata ad un buon piatto di carne rossa o bianca a scelta.
    Completate il pranzo con frutta fresca. Aggiungete eventualmente verdura cruda di stagione da sgranocchiare se avete ancora fame. Potete anche scegliere verdure cotte condite però con pochissimo olio. Considerate che ogni cucchiaio di olio apporta 10 g di grassi e 90 calorie in più. Quindi si rischia di superare il limite di calorie per il pranzo.
    Per cena concedetevi una porzione di carne o di pesce, se preferite, con verdure e una porzione di pane.
    Queste le dosi per singola porzione. 80 g di riso, 80 g di carote, 80 g di porri, una cipollina, 1 cucchiaio di olio, sedano e prezzemolo a volontà, 300 ml di brodo, mezzo bicchiere scarso di vino.
  • - L'assenza di pomodoro rende questo risotto ideale per chi ha eventuali intolleranze.
  • - Il risotto con porri e carote ha 4,9 g di fibre. Il valore giornaliero raccomandato è 30 g.
  • - Ricordate che se volete sorseggiare un po' di vino dovete aggiungere 80-85 kcal per 100 ml. 100 ml corrispondono ad un bicchiere da vino pieno.
  • - Tutte le mie ricette possono essere realizzate senza sale, il loro gusto deriva dall'abbinamento dei vari ingredienti.

Loretta

Qual è l vino giusto?

Il suggerimento mio e di mio marito è un buon bicchiere di Riesling italico Alto Adige.