Risotto con storione affumicato

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Lo storione affumicato si trova facilmente nei supermercati nel periodo delle feste di Natale. Ed è stato in quell'occasione che ho pensato a questa ricetta. Molto semplice ma gustosa. Ho unito insieme zucchine, topinambur e storione affumicato. Ne è venuto fuori un primo piatto niente male, direi! La ricetta del risotto allo storione è ideale per un menu importante oppure una cena sfiziosa a base di pesce con gli amici.

risotto con storione affumicato, zucchine e verdure varie: il piatto è decorato con una fettina di storione e fette di topinambur
zoom »
Risotto con storione affumicato

Ingredienti / Dosi per 4

  • Storione affumicato - 100 g
  • Zucchine - 150 g
  • Topinambur - 200 g
  • Carote - 80 g
  • Cipollotti freschi - 40 g
  • Porri - 150 g
  • Sedano - un gambo
  • Prezzemolo secco - 1 cucchiaio
  • Erba cipollina secca - 1 cucchiaio
  • Maggiorana - 1 cucchiaino
  • Riso - 300 g
  • Vino bianco secco - 250 ml
  • Olio extravergine d'oliva - 3 cucchiai
  • Sale
  • Difficoltà:
    media difficoltà
  • Tempi:
    preparazione: 20 minuti
    cottura: 1 ora
    totale: 1 ora 20 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 413 (kcal) 21 % GDA (*) - 1730 (kJ)
    Proteine: 15,1 (g) 20 % GDA
    Grassi: 9,3 (g) 13 % GDA
    Carboidrati totali: 71,2 (g) 27 % GDA
    di cui zuccheri: 3,1 (g) 4 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (135 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta risotto con storione affumicato

Preparazione e cottura

  • - Preparate il brodo per il risotto.
    Fate sobbollire in 2 litri di acqua salata la carota, il cipollotto, il gambo di sedano, i topinambur e le erbe aromatiche.
    Le verdure vanno tutte pulite e tagliate in pezzi grossolani.
    Dopo 30 minuti schiacciate con la forchetta le verdure e rimettetele nel brodo.
    Aggiungete qualche topinambur in più se poi volete guarnire i piatti e poi mettetelo da parte intero.
  • - La cottura del risotto.
    Tagliate il porro in fette sottilissime e fatelo soffriggere nell'olio d'oliva, su fiamma molto bassa.
    Unite il riso e mescolate per qualche secondo fino a quando il riso non diventa lattiginoso.
    Versate il vino e fatelo evaporare su fiamma vivace.
    Quando il vino è evaporato completamente, cominciate a versare il brodo bollente.
    Mescolate e proseguite la cottura su fiamma più dolce continuando a versare brodo bollente man mano che si consuma.
    Rispettate i tempi di cottura riportati sulla confezione del riso.
    Cinque o dieci minuti prima della fine della cottura, aggiungete le zucchine tagliate a rondelle sottilissime.
    Il tempo dipende dai gusti personali. Se preferite le verdure molto croccanti bastano anche pochi minuti.
    Il risotto deve risultare morbido.
    A fornello spento unite lo storione tagliato in striscioline.

A tavola

  • - Servite il risotto ancora caldo dopo un paio di minuti.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - La dose dello storione è minima, se volete potete aumentarla ma considerate che lo storione in genere si trova in confezioni da 100 g e francamente utilizzarne due mi sembra eccessivo. Tutti gli ingredienti devono potersi amalgamare con armonia.
  • - Ho decorato il piatto con una fettina di storione, alcune fettine di topinambur e pezzetti di zucchine. Sono al di fuori delle dosi indicate nella ricetta.
  • - Non potete preparare questo piatto in anticipo e non si presta molto neanche ad essere riscaldato. Preparando però tutti gli ingredienti prima potete realizzarlo abbastanza velocemente. Il risotto poi non deve essere mescolato in continuazione, solo qualche volta. Questo tipo di risotto non tende ad attaccarsi al fondo e quindi potete cuocerlo per esempio mentre in tavola servite l'antipasto.
  • - Ovviamente come tutte le altre mie ricette vista la ricchezza di verdure ed erbe aromatiche potete anche diminuire la quantità di sale o addirittura non utilizzarlo. Poche le fibre in questo risotto, solo 2,3 grammi.

Idea menu

  • - Servite il risotto con lo storione affumicato in un menu completo nel periodo di Natale. Lo trovo assolutamente adatto per le classiche cene degli auguri con amici e colleghi di lavoro.
  • - Lo suggerisco anche per i buffet di Capodanno.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Risotto con storione affumicato "?

Uno spumante di buona struttura per non sbagliare mai. Ma lo spumante risolve il problema di tanti piatti più o meno elaborati, combinati insieme nello stesso menu, durante le Feste.