Frittata al forno con erbe aromatiche

Ricetta tradizionale tradizionale

Ingredienti / Dosi per 4

  • Uova - 6
  • Parmigiano grattugiato - 2 cucchiai
  • Erba cipollina secca - 1 cucchiaio
  • Maggiorana secca - 2 cucchiaini
  • Estragon secco - 2 cucchiaini
  • Latte - 1/2 bicchiere
  • Olio extravergine d'oliva - 1 cucchiaio
  • Aceto balsamico, se piace
  • Sale
  • Pepe, se piace
  • Difficoltà:
    media difficoltà
  • Tempi:
    preparazione: 15 minuti
    cottura: 20 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 173 (kcal) - 723 (kJ)
    Proteine: 14,2 (g)
    Grassi: 12,0 (g)
    Carboidrati totali: 1,9 (g)
    di cui zuccheri: 1,9 (g)

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (139 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

La frittata al forno con le erbe aromatiche è un modo più leggero di cuocere la frittata, con molti meno grassi.
La ricetta è molto semplice e richiede pochi ingredienti.
Separare i tuorli dagli albumi delle uova. Battere i rossi con il latte fino a farli diventare spumosi; a questo punto aggiungere il parmigiano e le erbe aromatiche. Regolare di sale ed eventualmente di pepe (se piace) e mescolare.
Preriscaldare il forno a 200°C. Nel frattempo battere i bianchi a neve ben ferma e oliare una pirofila da forno profonda. Aggiungere i bianchi alla frittata mescolando, con un cucchiaio di legno, molto delicatamente con movimenti dal basso verso l'alto per non smontare gli albumi. Versare il composto nella pirofila, livellare la superficie ed infornare per circa 20 minuti o fino a quando la superficie non assume un bel colore dorato. Non aprire il forno durante la cottura per evitare che la frittata si sgonfi.
Togliere la pirofila dal forno e servire dopo qualche minuto. Se piace, potete aggiungere qualche goccia di aceto balsamico

Suggerimenti

  • - È importante scegliere la pirofila delle dimensioni giuste in modo che la frittata non sia troppo spessa; in questo caso infatti si rischia di non farla cuocere adeguatamente anche all'interno.
  • - La frittata può essere tagliata a cubetti di media grandezza (in modo che le persone possano metterli in bocca senza spezzarli) e servita come stuzzichino insieme agli aperitivi.
  • - Il procedimento di cottura proposto la rende un piatto sicuramente leggero.
  • - Può essere accompagnata da diversi tipi di contorno: patate, verdure miste grigliate, pomodori, insalate miste, pinzimonio.
  • - Se la stagione è quella giusta, si possono usare le corrispondenti erbe aromatiche fresche, rispettando le proporzioni suggerite. In questo caso vanno lavate, asciugate con un panno e tritate finemente.

Qual è il vino giusto per la ricetta " Frittata al forno con erbe aromatiche "?

Il nostro suggerimento è: un vino rosso asciutto tipo Chianti D.O.C.G.