Cavolini di Bruxelles schiacciati

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Questa è la ricetta che più spesso faccio in inverno quando preparo i cavolini di Bruxelles come contorno. Molto semplice e abbastanza veloce da realizzare. Qualche volta la faccio anche in altre stagioni con i cavolini surgelati perché sono così salutari che è bene non mangiarli solo nei mesi freddi.

Ingredienti / Dosi per 2

  • Cavolini di Bruxelles (surgelati) - 450 g
  • Olio d'oliva - 2 cucchiai
  • Rosmarino secco - 2 cucchiaini
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 5 minuti
    cottura: 20 - 25 minuti
    totale: 30 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 174 (kcal) - 730 (kJ)
    Proteine: 9,6 (g)
    Grassi: 11,1 (g)
    Carboidrati totali: 9,6 (g)
    di cui zuccheri: 7,5 (g)

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (116 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Cavolini di Bruxelles in padella

Preparazione e cottura

  • - Fate cuocere a vapore i cavolini secondo i tempi indicati sulla confezione.
  • - Mentre sono ancora caldi schiacciateli con una forchetta e metteteli in una padella aniaderente insieme all'olio, al rosmarino e al sale.
  • - Fateli cuocere fino a farli asciugare bene su fiamma moderata, mescolando spesso.

A tavola

  • - Servite i cavolini di Brubelles in padella ancora caldi.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Io non li ho mai avanzati e quindi non so dirvi se sono buoni anche riscaldati.
  • - Quando preparate questo contorno con i cavolini di Bruxelles freschi usatene 600 grammi.

Idea menu

  • - In genere preparo questo contorno per accompagnare piatti di carne o di pesce senza pomodoro nel mio menu in famiglia.

Note di alimentazione

  • - Faccio notare l'alta quantità di fibre legata a questo piatto. Ben 11,4 grammi, circa un terzo del fabbisogno giornaliero. Io e mio marito abbondiamo sempre con le verdure riducendo la porzione di carne o pesce. Ne guadagna la salute, il portafoglio e l'ambiente.

Loretta