Fave alle acciughe

Ricetta tradizionale delle Marche tradizionale

fave alle acciughe, le fave vengono sbollentate e condite con un trito aromatico in cui ci sono anche le acciughe
zoom »
Fave alle acciughe

Ingredienti / Dosi per 4

  • Fave fresche - 1 kg
  • Aglio - 2 spicchi
  • Maggiorana secca - un pizzico
  • Acciughe sott'olio - 2 filetti
  • Aceto
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 30 minuti
    cottura: 30 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: n.c. (kcal) - n.c. (kJ)
    Proteine: n.c. (g)
    Grassi: n.c. (g)
    Carboidrati totali: n.c. (g)
    di cui zuccheri: n.c. (g)

Scarica il PDF della ricetta (127 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrati

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Le fave alle acciughe sono un piatto tipico delle Marche. Facile, facile ma molto gustoso. La primavera è la stagione giusta per apprezzarlo di più quando trovate le fave fresche nel loro baccello.

Sgranate le fave e lessatele in poca acqua salata mantenendole piuttosto al dente.
Nel frattempo tritate le acciughe e l'aglio. Unite il trito alla maggiorana e poi preparate una salsina aggiungendo olio e aceto secondo i vostri gusti. Salate e pepate.
Scolate le fave molto bene e conditele con questa salsina.
Il piatto è pronto.

Suggerimenti

  • - Difficile quantificare i tempi di cottura delle fave. Tutto dipende dalle loro dimensioni.
  • - Le fave alle acciughe possono essere preparate anche in anticipo. Anzi in questo caso diventano molto più gustose.
  • - Esistono alcune varianti. Per esempio la salsina può essere preparata senza le acciughe. Oppure un altro condimento può essere a base di erba cipollina fresca tritata, olio d'oliva, sale e pepe. La fotografia mostra appunto questa variante che è ideale per chi non ama l'aglio.
  • - Immaginate questo piatto con ingredienti biologici!
  • - Potete servire le fave alle acciughe come contorno oppure abbinarle ad altri stuzzichini per un ottimo ed originale happy hour o per un buffet.

Note di alimentazione

  • - Non è stato possibile calcolare l'apporto nutritivo perchè è molto soggettiva la quantità di olio utilizzata.