Friggitelli al pomodoro

Ricetta tradizionale tradizionale

Sul nome c'è molta confusione: friggitelli a che cosa corrisponde? sono dei peperoni a sigaretta dolci, generalmente verdi, tipici del centro e del sud d'Italia, chiamati anche friarelli o friarielli a seconda delle zone. Maggiori particolari più avanti. Qui mi limito a dirvi che la ricetta, la versione di casa mia, è buona e veloce. Piatto della dieta mediterranea, vegetariano.

friarelli e pomodoro
zoom »
Friggitelli al pomodoro

Ingredienti / Dosi per 4

  • Friggitelli - 500 g
  • Pomodori datterini o pomodorini - 350 g
  • Cipollotti rossi - 80 g
  • Erba cipollina fresca - un ciuffetto
  • Olio extravergine d'oliva - 5 cucchiai
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 15 minuti
    cottura: 25 minuti
    totale: 40 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 159 (kcal) 8 % GDA (*) - 664 (kJ)
    Proteine: 2,0 (g) 3 % GDA
    Grassi: 13,0 (g) 19 % GDA
    Carboidrati totali: 9,0 (g) 4 % GDA
    di cui zuccheri: 9,0 (g) 10 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (11 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta friggitelli al pomodoro

Preparazione e cottura

  • - Pulite i friggitelli.
    Togliete il picciolo, tagliateli a metà, eliminate i semi interni.
    Lavateli sotto l'acqua corrente e tamponate l'eccesso di acqua con carta assorbente da cucina.
  • - Mettete l'olio in una padella antiaderente e cuocete i friggitelli, pochi alla volta, per pochissimi minuti girandoli spesso.
    A mano a mano che si cuociono rimuoveteli con la schiumarola e metteteli da parte.
  • - Nel frattempo ...
    ... affettate la cipolla.
    Lavate i pomodorini e tagliateli in due o tre pezzi.
    Lavate l'erba cipollina e tamponate l'eccesso di acqua con carta assorbente da cucina.
  • - Fate soffriggere la cipolla nello stesso olio di cottura dei friggitelli.
    Mescolate spesso.
    Unite i pomodori e proseguite la cottura per qualche minuto.
    Unite a friggitelli, salate e portate a cottura rapidamente.

A tavola

  • - Poco prima di spegnere il fornello tagliate l'erba cipollina e mescolate.
  • - Servite i friggitelli caldi o tiepidi.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - La ricetta tradizionale prevede di pulire i friggitelli eliminando solo una parte del picciolo e lasciandoli interi così che si possano al limite mangiare con le mani (ovviamente sto parlando della versione in cui sono solo fritti). Io però in ogni ricetta preferisco togliere il picciolo, tagliarli a metà ed eliminare i semi. Questione di gusti personali.
  • - Io uso i datterini o i pomodorini ciliegia ma ho visto preparare i friggitelli al pomodoro anche con i ramati o altre varietà purchè sode e mature.
  • - Chi vuole può unire alla cipolla anche uno spicchio d'aglio.
  • - A volte io aggiungo capperi e acciughe mentre soffriggo la cipolla oppure delle olive insieme al pomodoro.
  • - Torniamo alla domanda con cui ho aperto questa pagina. Allora ... qual è il loro nome? è più corretto chiamarli friggitelli, friarelli o friarielli? E qui si genera la confusione. Perché friarielli a Napoli indica le infiorescenze delle cime di rapa e una delle ricette più famose é "friarielli e salsiccia". Niente a che vedere con quello che vi ho presentato. A Napoli questi peperoni, per evitare di confonderli con le cime di rapa, sono chiamati Puparulilli. Fuori da Napoli tutt'altra musica. Quindi bisogna adeguarsi alla zona dove si vive ;))

Idea menu

  • - Servite i friggitelli al pomodoro come contorno per acccompagnare secondi di carne o pesce non troppo grassi.

Note di alimentazione

  • - I peperoni sono gustosi e ricchi di principi nutritivi. Non fateveli mancare in estate e all'inizio dell'autunno quando sono nel pieno della loro stagione.
  • - Fibre a porzione: 4,1 grammi (fabbisogno giornaliero: 30 grammi)

Loretta