Antipasto di peperoni alla piemontese

Ricetta tradizionale tradizionale

L'antipasto di peperoni alla piemontese è un piatto tipico in cui si riconoscono facilmente alcune abitudini culinarie di questa regione. Per esempio la cottura dei peperoni dolci avviene con le acciughe sotto sale, l'aglio, il burro e il latte. Non è certo una ricetta leggera ma viene servita spesso in piccola quantità come antipasto.

antipasto di peperoni alla piemontese
zoom »
Antipasto di peperoni alla piemontese

Ingredienti / Dosi per 4

  • Peperoni gialli e rossi, carnosi - 4 (700 g)
  • Aglio - 2 spicchi
  • Acciughe sotto sale - 100 g
  • Latte scremato - 150 ml
  • Burro - 25 g
  • Olio extravergine d'oliva - 2 cucchiai
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 15 minuti
    cottura: 45 minuti
    totale: 1 ora
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 162 (kcal) 9 % GDA (*) - 679 (kJ)
    Proteine: 6,5 (g) 13 % GDA
    Grassi: 11,6 (g) 17 % GDA
    Carboidrati totali: 8,4 (g) 4 % GDA
    di cui zuccheri: 8,4 (g) 10 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (12 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrati

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Ricetta antipasto di peperoni alla piemontese

Preparazione e cottura

  • - Dissalate e tritate le acciughe sotto sale.
  • - Pelate gli spicchi d'aglio.
  • - Pulite e lavate i peperoni. Tagliateli in grosse falde.
  • - Mettete in una casseruola l'olio, il burro, l'aglio e le alici.
  • - Fate soffriggere su fuoco dolce.
    Aggiungete qualche cucchiaio di latte per sciogliere meglio le alici, togliete l'aglio e poi unite i peperoni e il resto del latte.
    Portate a bollore, abbassate la fiamma e proseguite la cottura, coprendo con un coperchio, fino a quando i peperoni avranno raggiunto il punto di cottura per voi ideale.
  • - Controllate il sale e salate solo se necessario.

A tavola

  • - Lasciate riposare almeno mezzora prima di servire.
  • - Servite i peperoni tiepidi con il loro intingolo.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Il piatto può essere preparato in anticipo.
  • - Scegliete i peperoni di Carmagnola (Piemonte) per questa ricetta. La varietà "corno di bue" è perfetta. Ma io mi trovo bene anche con quelli "quadrati".
  • - La ricetta tradizionale sarebbe ancora più ricca di grassi. Addirittura qualche piemontese li annega nell'olio e nel burro ma io ho alleggerito il carico di calorie usando il condimento in modo più controllato.

Idea menu

  • - I peperoni alla piemontese sono ottimi per preparare un piatto di antipasto misto oppure come contorno a carni e pesci molto semplici.
  • - Ricetta tipica dell'estate e dell'inizio dell'autunno.

Note di alimentazione

  • - Per chi sta attento alla composizione della dieta quotidiana il consiglio è di attenersi alle porzioni suggerite.
  • - Fibre per porzione: 2,7 grammi (decisamente basso come valore)

Loretta