Sformatini di ricotta e spinaci

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

spinaci
Sformatini di ricotta e spinaci

Ingredienti / Dosi per 4

  • Spinaci surgelati - 450 g
  • Cipollotti freschi - 1 (60 g)
  • Pomodori secchi - 4 metà
  • Maggiorana secca - 1 cucchiaino
  • Uova - 2
  • Ricotta - 250 g
  • Aceto balsamico - 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d'oliva - 3 cucchiai
  • Vino bianco - 50 ml
  • Pane grattugiato - 2 cucchiai
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 20 minuti
    cottura: circa 50 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 248 (kcal) 13 % GDA (*) - 1036 (kJ)
    Proteine: 13,1 (g) 18 % GDA
    Grassi: 17,0 (g) 25 % GDA
    Carboidrati totali: 11,3 (g) 5 % GDA
    di cui zuccheri: 4,3 (g) 5 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (193 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Gli sformatini di ricotta e spinaci sono un gustoso secondo molto diffuso nella cucina italiana. Noi vi proponiamo la nostra versione. Preparateli anche per i vostri bambini oppure per allestire un ricco buffet.
Far rinvenire gli spinaci. Metterli in un tegame ancora surgelati con due cucchiai di olio, la cipollina affettata, le falde di pomodoro a fettine e il vino. Cuocere su calore moderato, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il liquido di cottura non si ritira molto bene.
Farli raffreddare e passarli nel mixer con le uova, la ricotta, la maggiorana e l’aceto balsamico. Regolare di sale.
Preriscaldare il forno a 180°C. Ungere 4 formine rotonde con un cucchiaio di olio d’oliva e spolverizzarle di pane grattugiato.
Distribuire il composto e infornare per circa 30 minuti o fino a quando non si forma una crosticina dorata.
Lasciateli raffreddare per qualche minuto, toglieteli dalle formine e serviteli tiepidi.

Suggerimenti

  • - Potete sostituire gli spinaci freschi a quelli surgelati.
  • - Per aumentare gli sformatini potete aggiungere al composto di spinaci i soli tuorli, montare a neve i bianchi e unirli solo all’ultimo momento mescolando il composto molto delicatamente; ricordatevi di riempire le formine solo a metà. I tempi di cottura diminuiscono. In questo modo dovreste riuscire a fare circa 8 mini soufflè.
  • - L’idea è ottima anche per far mangiare la verdura ai bambini.