Minestrone alla milanese

Ricetta tradizionale della Lombardia tradizionale

Il minestrone alla milanese è ricco di verdure e tradizionalmente era fatto con il riso e le cotenne di maiale. Prevede il soffritto in lardo, burro o olio. Recentemente è stato rivisitato e sempre più spesso si vede anche la pasta corta secca mentre le cotenne sono meno usate rispetto a prima. La versione che vi presento è senza burro e cotenne. Inoltre il soffritto io preferisco farlo solo nell'olio, senza lardo quindi.

minestrone alla milanese in piatto fondo
zoom »
Minestrone alla milanese

Ingredienti / Dosi per 4

  • Coste - 150 g
  • Cavolo verza piccolo - 1/2 (500 g)
  • Fagioli borlotti secchi - 100 g
  • Pomodori ramati maturi - 3 (300 g)
  • Patate - 4 (300 g)
  • Carote - 2 (150 g)
  • Porri - 1 (250g)
  • Cipollotti freschi - 2 (100 g)
  • Sedano bianco - 2 coste (50 g)
  • Prezzemolo fresco - qualche stelo
  • Salvia - 1 foglia
  • Basilico fresco - qualche foglia
  • Aglio - 1 spicchio
  • Pancetta di maiale a cubetti - 40 g
  • Riso o pasta - 120 g
  • Olio extravergine d'oliva - 4 cucchiai
  • Brodo vegetale - 2,5 l
  • Parmigiano reggiano grattugiato, facoltativo
  • Sale
  • Pepe
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 30 minuti
    cottura: circa 1 ora 30 minuti
    totale: 2 ore
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 433 (kcal) 22 % GDA (*) - 1814 (kJ)
    Proteine: 17,0 (g) 23 % GDA
    Grassi: 14,1 (g) 20 % GDA
    Carboidrati totali: 65,0 (g) 25 % GDA
    di cui zuccheri: 14,7 (g) 16 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (101 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta minestrone alla milanese

Preparazione

  • - La sera prima.
    Fate ammollare i fagioli secchi in acqua fredda.
  • - Il giorno dopo
    Cominciate con il preparare tutte le verdure.
    Mondate, lavate e tritate il prezzemolo.
    Lavate la salvia e le foglie di basilico e pelate l'aglio.
    Eliminate la parte verde del porro e le foglie esterne e affettate finemente la parte bianca.
    Pelate le carote e tagliatele a dadini.
    Pulite il sedano, eliminate i fili e tagliatelo sottile.
    Pelate i cipollotti e tritateli.
    Lavate le coste e separate il verde dalla parte bianca. Tagliate a fettine sottili quest'ultima.
    Lavate il cavolo verza e tagliatelo grossolanamente.
    Pelate i pomodori ramati ed eliminare i semi. Poi tagliate la polpa a cubetti.
    Pelate le patate e lavatele.

Cottura

  • - Preparate il brodo vegetale.
  • - Fate rosolare la pancetta in un pentola dal fondo antiaderente senza olio e poi rimuovetela con una schiumarola. Mettetela da parte. L'operazione serve ad eliminare parte del grasso. Evitate questo passaggio se non vi interessa abbassare i grassi.
  • - Nel frattempo ...
    ... in una pentola piuttosto grande mettete l'olio, l'aglio intero e i cipollotti tritati.
    Fate soffriggere su fiamma molto dolce, mescolando spesso.
    A questo punto eliminate l'aglio se desiderate solo profumare il vostro minestrone.
    Unite il sedano, le carote, il porro, la parte bianca delle coste, le verze, i pomodori, la salvia, la pancetta e i fagioli scolati.
    Lasciate insaporire il tutto per qualche minuto e versate il brodo bollente.
    Regolate di sale, abbassate la fiamma e fate sobbollire, a pentola semicoperta, mescolando di tanto in tanto, per circa un'ora.
    Trascorso questo tempo aggiungete le foglie delle coste, il prezzemolo e le patate pelate e lavate.
    Proseguite la cottura per ancora 30 minuti circa, schiacciate le patate con una forchetta e poi unite il riso (cuocete 10 minuti in più nel caso vogliate usare la pasta, prima di aggiungerla).
    Controllate il sale e pepate solo durante la fase finale della cottura, se vi piace il pepe.
    Poco prima di spegnere il fornello tagliate le foglie di basilico e aggiungetele al minestrone.

A tavola

  • - Servite il minestrone caldo, tiepido o a temperatura ambiente a seconda dei gusti e del mese con abbondante parmigiano a parte.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Parliamo meglio dei tempi di cottura. I lunghi tempi di cottura erano per lo più abituali nel passato quando, come vi ho già spiegato, si univano anche le cotenne del maiale. Oggi se volete far disfare le verdure non potete scendere sotto le due ore. Io però sto accorciando sempre di più i tempi. Le verdure rimangono croccanti ma non ha senso alla luce delle attuali conoscenze perdere la quasi totalità delle vitamine e usare verdure fresche di stagione. Non siete d'accordo?
  • - Nella stagione giusta i fagioli secchi possono essere sostituiti con 200 g di fagioli freschi sgranati (400 g se ancora nel baccello).
  • - Al posto del pepe io uso il peperoncino.
  • - Ovviamente questa è una delle tante versioni. Ci sono variazioni sulle dosi, il tipo di verdure. Chi mette anche l'aglio e chi no. Ogni famiglia ha la sua ricetta ... ;)
minestrone alla milanese al forno
zoom »
Minestrone alla milanese al forno

Idea menu

  • - Il minestrone è il tipico piatto del menu di famiglia. Anzi, si prepara in grande quantità perché poi è anche più buono riscaldato.
  • - Vista la quantità di calorie lo dovete considerare piatto unico. Potete eventualmente aumentare leggermente la dose di riso o pasta. Completate il vostro menu con frutta fresca di stagione.
  • - Io però ho trovato il modo di servirlo anche quando ho ospiti e mi è di grande aiuto nei preparativi perché lo posso fare in anticipo. A seconda del quantitativo lo lavoro, quando è freddo e quindi poco prima di infornarlo, con una o più uova e una bella spolverata di parmigiano. Mescolo tutto bene e poi lo distribuisco in stampi monoporzione di silicone. Livello bene la superficie e inforno a 180°C fino a quando la superficie non diventa soda e colorata. A volte fodero ogni stampo con qualche fetta di pancetta, a volte metto le fette di pancetta su ogni porzione quando è ancora calda dopo averla rovesciata sul piatto. A volte non la aggiungo per niente. Dipende da come pianifico il mio menu.

Note di alimentazione

  • - Ho calcolato le calorie senza prendere in considerazione il parmigiano. Considerate che ogni cucchiaio di parmigiano fa aumentare i valori che vedete nella tabella. Precisamente di 50 - 60 unità le calorie, di 5 grammi le proteine e di 4 grammi i grassi.
  • - È ovvio che il minestrone alla milanese può essere considerato una tipica ricetta della dieta mediterranea ma non si deve esagerare con il quantitativo di grassi e soprattutto non si deve usare il burro nel soffritto come invece fanno in molti.
  • - Fibre per porzione: 14,1 grammi (la quota giornaliera suggerita è di 30 grammi).

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Minestrone alla milanese "?

Riesling Italico dell'Oltrepo Pavese (vino bianco lombardo).