Loretta Sebastiani

By: Loretta Sebastiani
     

Ciliegie cotte

Le ricette di casa nostra

Le ciliegie cotte sono semplicissime da fare e sono anche buonissime. Sono un ottimo dessert per giugno e luglio quando le ciliegie sono nel pieno della loro maturazione. La ricetta praticamente non ha grassi. Ma attenzione, è sempre un dolce, quindi gli zuccheri ...

difficoltà : facile

tempo: 30 minuti

calorie: 185 (kCal)

Ingredienti / Dosi per 6

  • Ciliegie - 1 kg
  • Zucchero - 200 gr
  • Chiodi di garofano - 10 circa
Difficoltà:
facile
Tempi:
preparazione: 20 minuti
cottura: 10 minuti circa
totale: 30 minuti
Quante calorie ha una porzione?
Energia: 185 (kcal) 10 % - 775 (kJ)
Proteine: 1,2 (g) 3 % GDA
Grassi: 0,1 (g) 1 % GDA
Carboidrati totali: 46,1 (g) 18 % GDA
di cui zuccheri: 46,1 (g) 52 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (1069 download).

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Indicazioni nutrizionali

Ricetta ciliegie cotte

Preparazione

  • - Lavate le ciliegie senza tenerle troppo nell'acqua.
  • - Togliete il picciolo alle ciliegie.
  • - Mettete le ciliegie in una casseruola con lo zucchero e i chiodi di garofano.

Cottura

  • - Portate a bollore a calore moderato.
    Attenzione: nella prima fase di cottura le ciliegie tendono a schiumare.
    Appena si forma un quantitativo sufficiente di acqua, aumentate la fiamma e mescolate ma delicatamente.
  • - Proseguite la cottura ma solo per pochi minuti.
  • - A fine cottura, però, deve rimanere un po' di liquido per accompagnare il dessert.

A tavola

  • - Servite le ciliegie cotte fredde o tiepide in una ciotolina.
    Si mangiano con il cucchiaino. Vi ricordo che il cucchiaino serve anche per il nocciolo ... ma con eleganza. Dalla bocca al cucchiaino e dal cucchiano ad un piattino che deve essere sempre messo a disposizione.

Suggerimenti

ciliegie cotte guarniscono il gelato alla vaniglia
zoom »
Ciliegie cotte sul gelato

Consigli utili

  • - La cottura non deve essere portata avanti che per pochi minuti, altrimenti le ciliegie perdono la loro consistenza e si rischia di farne marmellata.
    Se l'acqua è eccessiva e si nota che non si riduce in tempi utili, estraete l'eccesso con un mestolino.

Idee menu

  • - Le ciliegie cotte sono ottime sopra il gelato (le quantità vanno bene per fare circa 12 coppette) ma anche da sole (circa 6 coppette), dopo essere state raffreddate in frigorifero per qualche ora. Potete però servirle anche a temperatura ambiente o tiepide se vi piacciono.
    Guardate la foto per ulteriori dettagli.

I link utili per questa ricetta

  • - Interessati ad altre ricette con le ciliegie?

Note di alimentazione

  • - I dolci sono buonissimi. Sono veramente poche le persone che dicono di no ad un dolce a fine pranzo o cena soprattutto quando si è fuori casa.
    Tenete però presente che molti dolci si scontrano con il concetto di sana alimentazione.
    Allora come si fa? Come al solito il punto di equilibrio è la salvezza di ognuno di noi.
    Nel menu quotidiano, come ci raccomandano le linee guida per una sana alimentazione stilate dall'INRAN, bisogna privilegiare i dolci secchi e da forno stando attenti alla quantità di zuccheri.
    Se invece c'è un evento speciale (compleanno, festa in casa, cerimonia, cena tra amici ...) godiamoci pure il nostro dolce speciale. Una volta tanto, soprattutto se si fa moto, non fa certo male.

Loretta