Terrina di coniglio con verdure

Le ricette di casa nostraLoretta Sebastiani

La terrina di coniglio e verdure è un ottimo secondo piatto per il menu della domenica ma ideale soprattutto per un'occasione importante perché è buono e si può preparare in anticipo. A me risolve tante situazioni diverse perché la offro sia come antipasto che come secondo. Ricetta per l'inverno e l'estate da abbinare ad un vino bianco. Leggete le idee menu più sotto.

Terrina di coniglio con verdure
zoom »
Terrina di coniglio con verdure

Ingredienti / Dosi per 6

  • Coniglio disossato - circa 400 g
  • Salsiccia fresca - 180 g
  • Prosciutto cotto in un'unica fetta - 150 g
  • Uova - 2
  • Erba cipollina - 1 cucchiaio e 1/2
  • Olio extravergine d'oliva - 4 cucchiai
  • Fagiolini surgelati - 150 g
  • Carote surgelate a fette - 150 g
  • Pane grattugiato - 1 cucchiaio
  • Sale
  • Difficoltà:
    media difficoltà
  • Tempi:
    preparazione: 30 minuti
    cottura: 50 minuti
    totale: 1 ora 20 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 412 (kcal) 21 % GDA (*) - 1722 (kJ)
    Proteine: 27,0 (g) 36 % GDA
    Grassi: 30,1 (g) 43 % GDA
    Carboidrati totali: 4,1 (g) 2 % GDA
    di cui zuccheri: 2,6 (g) 3 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (173 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta terrina di coniglio con verdure

Preparazione e cottura

  • - Tagliate il coniglio in pezzi grossolani
  • - Cuocete a vapore per circa 10 minuti i fagiolini e le carote e salateli.
  • - Spellate la salsiccia e tagliate a pezzi grossi il prosciutto.
  • - Con l'aiuto di un mixer riducete il coniglio, la salsiccia, il prosciutto, le uova e l'erba cipollina in un miscuglio omogeneo.
  • - Trasferite il miscuglio in una zuppiera.
    Regolate di sale e unite tre cucchiai d'olio.
    Mescolate molto bene.
  • - Preparate una teglia per plumcake: ungetela con il cucchiaio di olio che vi rimane e cospargetela di pane grattugiato.
  • - A questo punto disponete uno strato di pasticcio di carne, i fagiolini, un altro strato di pasticcio, le carote e infine un ultimo strato di pasticcio.
    Premete bene la superficie in modo da assestare il tutto.
  • - Cuocete a bagnomaria nel forno a 200° per almeno 50 minuti.

A tavola

  • - Aspettate qualche minuto prima di capovolgere su un piatto di portata.
  • - Servite la terrina tagliata a fette.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - La terrina è molto buona anche a temperatura ambiente e in questo caso le fette rimangono più intere.
  • - Per avere il coniglio disossato potete procedere in diversi modi: o fate disossare mezzo coniglio dal macellaio oppure comperate le bistecche disossate o ancora, meno costose, delle cosce un po' grosse (almeno 600 g).
    Altra soluzione è disossare voi il coniglio. Ovviamente vi rimarrà della carne attaccata alle ossa. Non vi preoccupate. Fate bollire le ossa con un una cipollina, una carota e del sedano. Filtrate il brodo e ci realizzate un ottimo risottino (mi raccomando ripulite anche le ossa!).
  • - Potete preparare la terrina anche d'estate con verdure fresche (200 g di carote e 200 g di fagiolini).

Idea menu

  • - La terrina di coniglio con verdure è un'ottima idea per il menu di famiglia del week end sia d'inverno che d'estate. Ma attenzione alle calorie ;)
  • - Potete prepararla però anche per un invito. Usatela in questo caso come secondo piatto di carne o come antipasto sia in inverno che in estate. Nel paragrafo successivo trovate i link a due menu in cui l'ho usata in entrambe le maniere.

I link utili per questa ricetta

Note di alimentazione

  • - Questa terrina di coniglio è veramente buona ma le calorie e i grassi, soprattutto, fanno alzare le antenne.
    Non fatela spesso per il menu in famiglia e preferitela per i vostri inviti.
    Troppi ingredienti hanno sempre questo risultato.
    Per la cena in famiglia dovete privilegiare cibi semplici e di qualità e cercare di limitare il consumo di carne. Non è un mio pensiero personale. Semplicemente quello che i medici nutrizionisti raccomandano ormai in tutto il mondo.
  • - Se preparate questa terrina per il menu in famiglia accompagantela con una insalata stagionale condita con un cucchiaino di olio a testa e frutta fresca.
  • - Fibre a porzione: solo 1,6 grammi

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Terrina di coniglio con verdure "?

Il Lugana (vino bianco della Lombardia e del Veneto) è un ottimo vino per accompagnare questo piatto.