Guance di manzo brasate con topinambur

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Le guance di manzo non sono un taglio di carne costoso ma sono ricche di sapore e anche sorprendenti dal punto di vista nutrizionale perché, a differenza del guanciale più propriamente riferito al maiale, non sono grasse. Hanno un unico inconveniente: il tempo necessario per cuocerle. Ma, una volta cotte, si tagliano con la forchetta. Uno spettacolo! Sto pensando di proporle per una cena degli auguri a Natale agli amici. Un piatto gustoso, diverso dal solito ed economico. Esempio di dieta mediterranea.

Piatto con guanciale di manzo brasato accompagnato da topinambur saltati in padella zoom »
Guance di manzo brasate con topinambur

Ingredienti / Dosi per 4

  • Guance di manzo - 800 g
  • Topinambur - 500 g
  • Porri - 350 g
  • Rosmarino fresco - 1 rametto
  • Vino bianco - 800 ml
  • Olio extravergine d'oliva - 5 cucchiai
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 15 minuti
    cottura: 3 ore 30 minuti
    totale: 3 ore 45 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 403 (kcal) 21 % GDA (*) - 1685 (kJ)
    Proteine: 33,7 (g) 68 % GDA
    Grassi: 17,4 (g) 25 % GDA
    Carboidrati totali: 27,4 (g) 11 % GDA
    di cui zuccheri: 16,0 (g) 18 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (26 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrati

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Ricetta guance di manzo brasate con topinambur

Preparazione e cottura

  • - Pulite il porro eliminando le foglie più esterne e tagliate la parte bianca in fettine molto sottili.
  • - Ripulite la carne, che in genere viene venduta in un pezzo unico, da eventuale grasso e rimuovete la pelle.
  • - Mettete 3 cucchiai di olio, il rametto di rosmarino e la carne in una casseruola piuttosto grossa.
  • - Fate rosolare su fiamma dolce, su tutti i lati, per qualche minuto.
    Ricordatevi di girare la carne con cucchiai di legno senza pungerla con la forchetta.
  • - A questo punto unite anche i porri e fate insaporire sempre su calore molto moderato, mescolando spesso i porri e continuando a girare la carne.
  • - Versate il vino, alzate la fiamma e portate a bollore.
    Aspettate qualche minuto, girate la carne e fate bollire ancora per un paio di minuti.
  • - Nel frattempo fate scaldare un paio di litri di acqua. Quando è bollente aggiungetela alla casseruola.
    Regolate di sale, incoperchiate, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per almeno 3 ore.
    Difficile dire quanto tempo sia veramente necessario. Molti fattori entrano in gioco.
    La prova della forchetta vi confermerà che la carne è cotta. La forchetta deve affondare bene. Molto bene, direi :))
  • - Se necessario unite altra acqua bollente.
    Se la carne dovesse raggiungere il punto di cottura giusto quando c'è ancora molto liquido, toglietela dalla pentola e fate ridurre il fondo.
  • - Poco prima di servire pulite i topinambur, tagliateli in piccoli pezzi e metteteli in un pentolino con il resto dell'olio. Fateli cuocere su fiamma molto bassa, girandoli di frequente. A fine cottura salate.

A tavola

  • - Rimuovete la carne dalla casseruola.
    Tagliatela in fette spesse e rimettete le fette nel fondo di cottura.
    Fate scaldare, girando la carne almeno una volta.
  • - Servite subito accompagnando con i tapinambur anch'essi caldi.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Dal macellaio mi è stato consigliato caldamente di ordinare le guance di manzo e io giro a voi questa raccomandazione.
  • - Preparate le guance di manzo brasate in anticipo e fate cuocere i topinambur all'ultimo momento.
  • - Come avrete notato io non uso vino rosso per la cottura. Preferisco il vino bianco per un piatto più delicato. Salvo poi servirlo con il vino rosso.

Idea menu

  • - La ricetta delle guance brasate è molto semplice, richiede solo una lunga cottura. Io in genere non aggiungo pomodoro. Questo mi consente una maggior libertà di scelta nell'abbinamento degli altri piatti del menu. Il menu in cui inserirlo è comunque di terra a partire dall'antipasto.
  • - Preparate le guance di manzo anche per il menu in famiglia. Servitele con la polenta se non vi piacciono i topinambur o con qualsiasi verdura di stagione di vostro gradimento.

Note di alimentazione

  • - Il quadro nutrizionale di questo piatto è decisamente nella norma. Dovete considerare che si tratta d un secondo completo, carne e contorno.
  • - I topinambur sono dei tuberi molto particolari, bitorzoluti e con le forme più strane. In genere dovrebbero essere spazzolati e non pelati. Io qualche volta li pelo quando è veramente difficile pulirli accuratamente solo con la spazzola.
    Ricordate che i topinambur sono particolarmente indicati per chi ha la glicemia alta. Sono infatti ricchi di fibre come l'inulina. L'inulina favorisce anche il riequilibrio dei batteri benefici nell'intestino (Bifidobatteri e Lattobacilli) a sfavore di quelli meno utili.
  • - Fibre per porzione: 4,0 grammi

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Guance di manzo brasate con topinambur "?

Abbinate un buon vino rosso come il Chianti (vino della Toscana) alle guance di manzo brasate.