Costoletta alla valdostana

Ricetta tradizionale della Valle D'Aostatradizionale

Le costolette alla valdostana sono un piatto robusto nato nel dopoguerra quando i secondi di carne erano spesso ricchi di ingredienti. Nacque in onore della fontina usata per farcirle. La costoletta viene incisa nel senso della lunghezza, farcita e poi impanata e fritta. Piatto ipercalorico da fare solo in occasioni speciali.

cotoletta alla valdostana
zoom »
Costoletta alla valdostana

Ingredienti / Dosi per 4

  • Costolette di vitello - 4 (800 g)
  • Fontina valdostana - 100 g
  • Uova - 1
  • Pane grattugiato - 100 g
  • Burro - 100 g
  • Sale
  • Difficoltà:
    media
  • Tempi:
    preparazione: 20 minuti
    cottura: 20 minuti
    totale: 40 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 542 (kcal) 28 % GDA (*) - 2266 (kJ)
    Proteine: 41,7 (g) 55 % GDA
    Grassi: 33,4 (g) 48 % GDA
    Carboidrati totali: 19,9 (g) 8 % GDA
    di cui zuccheri: 1,7 (g) 2 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (140 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta costoletta alla valdostana

Preparazione e cottura

  • - Tagliate le costolette a metà, nella parte centrale e nel senso della lunghezza, lasciandole però unite vicino all'osso. In altre parole bisogna ottenere una specie di tasca.
  • - Farcite le costolette con sottili fettine di fontina, schiacciatele bene.
  • - Salate e pepate.
  • - Battete l'uovo con un pizzico di sale.
  • - Passate le costolette nell'uovo, prima, e poi nel pane grattugiato.
  • - Fatele cuocere in una pentola col fondo che non attacca in abbondante burro, dorandole su entrambi i lati.
    Assorbire il grasso in eccesso su carta assorbente da cucina.

A tavola

  • - Servite le costolette calde.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Se non vi basta un solo uovo perchè amate l'impanatura abbondante non usate un secondo uovo. Piuttosto allungate il primo con il latte.
  • - Se volete potete usare un buon olio d'oliva al posto del burro. Ma il sapore sicuramente cambia. Visto che è un piatto ipercalorico di cui non abusare ... per una volta ... usate pure il burro magari in ridotta quantità.

Idea menu

  • - Servite le costolette alla valdostana con una insalata verde di stagione, i pomodori o, se proprio non volete guardare alle calorie per una volta, con il purè oppure le patate fritte.

Note di alimentazione

  • - Proteine, grassi e calorie delle costolette alla valdostana sono un vero e proprio Everest. Concedetevele raramente, magari per festeggiare un compleanno o un evento speciale. Sono la testimonianza di un tipo di cucina che al giorno d'oggi quasi nessuno può permettersi più. Accompagnatele con un'insalata verde di stagione.
    Se invece vi piace sciare e consumate molte calorie lo potete inserire più spesso nel vostro menu.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Costoletta alla valdostana "?

Il nostro suggerimento è di abbinare un vino valdostano come lo Chambave Rosso oppure l'Oltrepo Pavese Pinot Nero - tipo rosso (vino lombardo).