Tiramisù alle fragole

Ricetta tradizionale tradizionale

Perché ci ostiniamo a chiamarlo tiramisù alle fragole? in realtà questo dolce molto di moda negli ultimi anni non assomiglia neanche vagamente al vero tiramisù. Il tiramisù nasce dal contrasto tra il caffè ristretto amaro e il dolce della crema al mascarpone ed è veramente unico. Dovremmo inventarci qualche altro nome in base agli ingredienti: savoiardi, mascarpone, uova, zucchero, fragole e liquore. Lady fragola, per esempio, ricordando che ladyfingers è il termine inglese per savoiardi. Scherzi a parte vi propongo la mia personale versione di tiramisù alle fragole che va ad arricchire i dolci al cucchiaio.

Tiramisù con fragole in coppa di vetro zoom »
Tiramisù alle fragole

Ingredienti / Dosi per 12

  • Mascarpone - 500 g
  • Uova intere - 6
  • Zucchero - 150 g
  • Fragole sode e mature - 500 g
  • Alchermes - 100 ml
  • Savoiardi - 400 g
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 40 minuti
    più il tempo per insaporire le fragole
    cottura: non richiesta
    totale: 40 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 427 (kcal) 22 % GDA (*) - 1788 (kJ)
    Proteine: 10,0 (g) 20 % GDA
    Grassi: 23,5 (g) 34 % GDA
    Carboidrati totali: 42,5 (g) 16 % GDA
    di cui zuccheri: 31,2 (g) 35 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (35 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrati

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Ricetta tiramisù alle fragole

Preparazione

  • - Preparate le fragole.
    Mettete a bagno le fragole ancora con il picciolo in modo che l'acqua non entri nel frutto.
    Non lasciate le fragole troppo a lungo nell'acqua. La fragola si deteriora molto facilmente. L'operazione quindi deve essere veloce. Io in genere in meno di cinque minuti cambio l'acqua tre volte.
    Tamponate l'eccesso di acqua con carta assorbente da cucina.
    Eliminate il picciolo.
    Tenete da parte 100 grammi di fragole per guarnire il piatto.
    Tagliate il resto in piccoli pezzi direttamente in una ciotola.
    Aggiungete due cucchiai di zucchero e l'Alchermes.
    Mescolate bene ma con delicatezza.
    Coprite con un tovagliolo e lasciate riposare almeno per un paio d'ore.
  • - Preparate la crema di mascarpone.
    Poco prima di assemblare il dolce dividete i bianchi dai rossi delle uova.
    Montate il mascarpone con i rossi fino ad ottenere un composto soffice.
    Montate a neve ben ferma lo zucchero rimasto con i bianchi.
    Mescolate i due composti. Unite i bianchi al mascarpone e mescolate con un cucchiaio di legno dal basso verso l'alto con delicatezza.
  • - A questo punto riprendete le vostre fragole che troverete immerse in un liquido molto profumato.
    Dividete molto bene le fragole dal liquido aiutandovi con un colino.
  • - Assemblate il tiramisù alle fragole.
    Bagnate i savoiardi immergendoli velocemente nel liquido delle fragole. Il numero deve essere giusto per fare un primo strato di biscotti allineati uno vicino all'altro nel recipiente che avete scelto. Mi raccomando non li dovete bagnare fino al punto di ammollarli. Io prendo un biscotto, lo immergo nel liquido, lo giro e lo tolgo ;))
    Coprite con uno strato spesso di crema di mascarpone.
    Distribuite parte delle fragole a pezzetti sul mascarpone.
    Procedete con un altro strato di biscotti sempre passati nel liquido, uno di mascarpone ed altre fragole.
    A seconda del tipo di recipiente che userete potrete ottenere da due a più strati di biscotti.
    L'ultimo strato deve essere di crema di mascarpone.
    Guarnite con le fragole intere o tagliate a fette o a spicchi, a seconda della vostra fantasia.
    Io unisco spesso anche cialde di biscotto al cioccolato perché le trovo deliziose su questo dolce al cucchiaio, ma solo poco prima di servire.
  • - Conservate il vostro dolce in frigorifero coperto dalla pellicola.

A tavola

  • - Togliete il dolce dal frigorifero una decina di minuti prima di servire.
  • - Servitelo in porzioni individuali su un piattino con il cucchiaino da dessert.
    Per il dolce in coppette leggete più sotto.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Io in genere preparo e servo il tiramisù alle fragole in giornata. Lo preparo con qualche ora di anticipo in modo che i vari ingredienti possano insaporirsi.
    Potete comunque conservarlo, se lo avanzate, in frigorifero fino al giorno dopo.
  • - Una precauzione utile è assicurarsi che le uova siano freschissime in quanto il dolce non richiede cottura.
    Ulteriore attenzione va messa in estate con le alte temperature. Non lasciate troppo in giro un dolce del genere. Comportatevi con il tiramisù come con il gelato.
  • - Ho provato ad usare il Cointreau invece dell'Alchermes con risultati al palato completamente diversi. Io preferisco sempre la mia prima versione all'Alchermes.
  • - Se volete preparare il tiramisù alle fragole per i bambini potete mettere a marinare le fragole in succo d'arancia, anche in quantità maggiore di 100 ml. Fragole e succo d'arancia sono una combinazione eccellente. Le proporzioni di fragole e zucchero non cambiano. In estate non ci sono arance ma ci sono ottimi succhi, senza zuccheri aggiunti, anche biologici.
  • - Le dosi degli ingredienti possono subire notevoli variazioni a seconda del recipiente che userete per assemblare il vostro dolce. Questo è il motivo per cui in ogni famiglia italiana viene usato solo e soltanto un contenitore per il tiramisù. Ci si fa l'occhio e non si sbaglia mai.
  • - Più complicato è avventurarsi con ciotole o coppette dalle forme strane come quelle che vedete nella foto. Prendete bene la mano prima con i formati più tradizionali. Una cosa però è certa. Se avete ospiti e vi presentate con il tiramisù, compreso questo alle fragole, in coppette o bicchieri il successo è assicurato. Ma fate i conti anche con lo spazio in figorifero ;))

Idea menu

  • - Il tiramisù alle fragole rientra nella categoria dei dolci speciali, quelli che si possono fare per occasioni particolari. Non può essere il dessert abituale per fare merenda. Basta dare un'occhiata alle calorie.
  • - Quindi preparatelo per una festa per bambini, un compleanno, una cena estiva non a base di pesce, una grigliata, un buffet. Le stagioni ideali sono la tarda primavera e l'estate.

Note di alimentazione

  • - C'è poco da dire e da fare. Anche il tiramisù alle fragole come tutti i dolci a base di creme è una bomba calorica. Una porzione equivale ad un piatto di pasta con tanti ingredienti. Immaginatevi cosa succede quando alla crema di mascarpone si aggiunge anche la panna come leggo in tante ricette di altri siti.
  • - Fibre per porzione: 1,4 grammi

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Tiramisù alle fragole "?

Non amo molto servire uno spumante o un vino da dessert con qualsiasi tipo di tiramisù. Preferisco servire un liquore secco dopo.