Strudel di mele

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Lo strudel di mele è una ricetta da fare in autunno e in inverno perché utilizza le mele e qualche volta le pere come in questo caso. La frutta tipica di queste due stagioni. Lo strudel non ha molte calorie rispetto ad altri dolci ed è quindi da scegliere senza alcuna esitazione anche perché piace veramente a tutti. Oltre alla ricetta classica con la sfoglia fatta a mano vi propongo la mia versione di strudel con la pasta fillo, veloce da fare. Il link a quest'altra ricetta lo trovate più avanti.

strudel casalingo
zoom »
Strudel di mele fatto in casa

Ingredienti / Dosi per 12

  • Mele renette - 3 (1 kg)
  • Pere kaiser - 2 (500 g)
  • Zucchero - 2 cucchiai (40 g)
  • Cannella in polvere - q.b.
  • Farina di grano tenero - 200 g
  • Uova - 1
  • Olio extravergine d'oliva - 3 cucchiai
  • Lievito per dolci (Pane degli Angeli) - 1/2 bustina
  • Burro - 30 g
  • Sale - un pizzico
  • Difficoltà:
    media
  • Tempi:
    preparazione: 30 minuti
    cottura: 50 minuti
    totale: 1 ora 20 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 156 (kcal) 8 % GDA (*) - 651 (kJ)
    Proteine: 2,7 (g) 3 % GDA
    Grassi: 5,2 (g) 8 % GDA
    Carboidrati totali: 25,8 (g) 10 % GDA
    di cui zuccheri: 13,2 (g) 15 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (167 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta strudel di mele

preparazione

  • - Sbucciate ed affettate mele e pere.
  • - Mettete la frutta in una zuppiera.
  • - Aggiungete lo zucchero e la cannella secondo i vostri gusti.
  • - Mescolate accuratamente e delicatamente.
  • - Mettete da parte.
  • - Mescolate la farina con il lievito.
  • - Versate il miscuglio con la farina a fontana sulla spianatoia.
  • - Nella fontana versate l'olio e l'uovo dopo averlo sbattuto con un pizzico di sale.
  • - Cominciate ad amalgamare la farina con gli altri ingredienti.
  • - Aggiungete un po' di acqua tiepida se l'impasto risultasse troppo duro.
  • - Lavorate a lungo l'impasto.
  • - Tirate una sfoglia molto sottile.
  • - Rivestite la placca del forno con carta da forno.
  • - Adagiate la sfoglia sulla placca.
  • - Spargete le mele e le pere uniformemente lasciando un bel bordo libero.
  • - Distribuite il burro diviso in fiocchetti sulla frutta.
  • - Avvolgete il tutto come un salame.
  • - Fate delle piccole incisioni sulla superficie come vedete nella foto.
  • - Mettete la piastra nel forno freddo.

cottura

  • - Accendete il forno.
  • - Lo strudel deve cuocere per circa 50 minuti.
  • - Ogni tanto bagnate la superficie con il liquido che fuoriesce dall'interno del dolce.
  • - A cottura ultimata, spegnete il forno e lasciate lo strudel dentro per una decina di minuti.
  • - Poi togliete lo strudel dalla carta subito e trasferitelo su un piatto di portata.

A tavola

  • - Servite lo strudel freddo o tiepido tagliato a fettine

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Questa è la ricetta dello strudel di mele che mia mamma ha sempre fatto in casa da quando ero una bambina. Diventava la nostra merenda e qualche volta la colazione. Ma qualcuno dei miei fratelli lo chiedeva espressamente anche per qualche occasione particolare. Allora lo strudel si arricchiva di noci o di mandorle, di uvetta e qualche volta di cioccolato grattugiato.
  • - Pescando nella memoria ... Mia mamma usava il guscio dell'uovo per misurare l'olio. Mezzo guscio scarso. C'è qualcuno che legge che condivide gli stessi ricordi? comunque molto pratico, non trovate?
  • - In qualche occasione il ripieno cambiava. C'erano solo mele che venivano condite con la buccia grattugiata del limone non trattato e zucchero. A volte anche la cannella. A voi la scelta.
  • - Esistono numerose varianti a questa ricetta, in qualche caso con grassi e zuccheri in più. Vanno bene quando dovete preparare un dolce più ricco.
  • - Anche la sfoglia che racchiude il ripieno può essere fatta in modo diverso. Con ingredienti diversi e dosi diverse. Ma di questo parleremo in un'altra occasione.

Idea menu

  • - Lo strudel di mele con questi ingredienti e a queste dosi è una sana colazione e/o merenda per i vostri bambini. Va bene anche per i vostri bambini cresciuti, mariti compresi ;))))
  • - Potete fare lo strudel di mele anche per completare un pranzo o una cena tra parenti o amici. In questo caso arricchite il ripieno come vi ho già spiegato. Lo strudel è particolarmente indicato per menu rustici.

I link utili per questa ricetta

Note di alimentazione

  • - Secondo la linea guida n. 4 dell'INRAN per una sana alimentazione i dolci non andrebbero consumati frequentemente e quando si mangiano dovrebbero essere preferiti i dolci senza creme, senza panna e con zucchero moderato. Dice sempre la stessa linea guida che si dovrebbero preferire i dolci secchi, i ciambelloni ... In altre parole i prodotti da forno ricchi di fibre e di amido. Va quindi bene questa ricetta, per bambini e per adulti. Ecco perchè.
    Nell'impasto dello strudel non c'è zucchero. L'unico zucchero, peraltro poco, è stato utilizzato per condire le mele.
    L'ingrediente principale è la frutta, ricca di fibre.
  • - Lo strudel di questa ricetta ha 3,0 grammi di fibre per porzione. Vi ricordo che la dose giornaliera consigliata di fbre è 23,0 grammi per un adulto con bilancio di 2000 kCal al giorno.
  • - Una raccomandazione particolare alle mamme. Non date lo strudel ai vostri figli accompagnandolo con una lattina di té o di Coca Cola. Pensate che in un'aranciata ci sono circa 33 g di zuccheri e in una bevanda tipo Cola si arriva anche a 35 g. Tutto il beneficio della porzione di strudel che apporta solo 13,2 grammi di zuccheri andrebbe a farsi benedire. E tenete presente che gli zuccheri semplici devono costituire solo il 10% - 15% dell'apporto calorico giornaliero. In altre parole 56 - 84 grammi. È vero che i bambini possono introdurne di più ma si fa in fretta ad arrivare al massimo.
    Questo non vuol dire proibire il consumo di bibite gasate ma farne un uso più contenuto.

Loretta

Quale bibita o spumante con per la ricetta " Strudel di mele "?

Se si mangia lo strudel di mele a colazione o a merenda il consiglio è un bicchiere di latte per i bambini e del té profumato per gli adulti (té nero arricchito con arancia e cannella).
Se si serve lo strudel di mele alla fine di un pranzo o di una cena in un menu completo può andare bene un Asti Moscato o un Brachetto soprattutto se nel ripieno avete aggiunto un po' di cioccolata grattugiata.