Spaghetti al pomodoro

Le ricette per star bene tradizionale

Una delle pastasciutte più economiche, più veloci ma nello stesso tempo più buone è la pasta al pomodoro. Sugo fatto con pomodoro fresco o in scatola, qualche aroma, un buon olio d'oliva ed è pronto. Mentre cuocete la pasta potete preparare il sugo che non ha bisogno di una lunga cottura. Guardate poi il quadro di calorie, grassi, zuccheri ... fantastico! Forse è per questo che la cucina italiana è famosa nel mondo: pochi, semplici ingredienti bastano per fare un grande piatto.

spaghetti al pomodoro
zoom »
Spaghetti al pomodoro

Ingredienti / Dosi per 1

  • Spaghetti o altri formati di pasta - 70 g
  • Cipollina fresca - 40 g
  • Aglio - 1 spicchio
  • Passata di pomodoro - 50 g
  • Basilico - qualche foglia
  • Parmigiano grattugiato - 1 cucchiaino (5 g)
  • Olio extravergine d'oliva - 1 cucchiaio (10 g)
  • Sale
  • Peperoncino, se piace
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 10 minuti
    cottura: 20 minuti
    totale: 20 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 380 (kcal) 19 % GDA (*) - 1588 (kJ)
    Proteine: 10,4 (g) 14 % GDA
    Grassi: 12,5 (g) 18 % GDA
    Carboidrati totali: 60,0 (g) 23 % GDA
    di cui zuccheri: 7,6 (g) 8 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (155 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta spaghetti al pomodoro

Preparazione e cottura

  • - Preparate il sugo.
    Soffriggete l'aglio e la cipolla tritata finemente nell'olio usando un tegame antiaderente.
    Versate la passata di pomodoro, regolate di sale e proseguite la cottura solo per qualche minuto.
    Aggiungete anche un pezzetto di peperoncino se vi piace.
  • - Cuocete gli spaghetti.
    Nel frattempo portate ad abollizione abbondante acqua.
    Quando bolle salate e buttate la pasta.
  • - L'ultima fase.
    Una volta cotta la pasta, scolatela molto bene e versatela nel tegame con il sugo.
    Aggiungete il basilico spezzettato con le mani.
    Mescolate la pasta su fiamma alta per amalgamare i sapori.

A tavola

  • - Servite subito la pasta ancora calda.
    Accompagnate il piatto di spaghetti con Parmigiano o Grana Padano in una ciotola.
    Ognuno si servirà a suo piacere.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Scegliete il formato di pasta a voi più gradito ma senza dubbio la pasta integrale è la migliore per chi vuole fare una dieta salutare.
  • - Chi non ama l'aglio può sostituirlo con erbe aromatiche come l'erba cipollina e un quantitativo maggiore di cipolla.
  • - In estate potete sostituire la passata con pomodori maturi (200 g). In questo caso dopo aver tagliato i pomodori a pezzetti i tempi di cottura si allungano. Fateli cuocere fino a quando il liquido di cottura non si è ben ritirato. Le calorie sono 18 in più.
    È ottima anche con i pomodori crudi. Basta pelarli, eliminare i semi, tagliare la polpa a cubetti, schiacciare i pezzetti con una forchetta e condirli con olio, sale, basilico e, se piace, un pezzetto di cipolla crudo. Preparate il condimento con i pomodori un po' prima di cuocere la pasta. Preferite la pasta corta in questo caso.
  • - Un'ottima variante: aumentate la quantità della cipolla e tagliatela a fette non troppo sottili. Controllate i tempi di cottura in modo che la cipolla stessa non si disfi. La pasta è molto gustosa per gli amanti della cipolla.
  • - Nella foto gli spaghetti con i pomodorini freschi. Tipico piatto dell'estate.

Idea menu

  • - Con questa quantità di pasta potete concedervi anche un secondo molto leggero. Per esempio una fettina magra di vitello (100 g) o un filetto di merluzzo (150 g) accompagnati da verdura di stagione. La cosa migliore sarebbe usare 1 cucchiaio e mezzo di olio d'oliva per tutto il pasto per rientrare nelle calorie suggerite.

Note di alimentazione

  • - Molte considerazioni le ho già fatte nei paragrafi precedenti.
    Qui vi voglio ricordare che la pasta al pomodoro è un ottimo piatto dal punto di vista nutrizionale perché è abbastanza bilanciato per quanto riguarda i principali nutrienti.
  • - L'apporto nutritivo è calcolato per 70 grammi di pasta ma la porzione normale è di 80 g e se poi la pasta è integrale si può aumentare ancora, dice qualche esperto. E' ovvio che più aumenta la quantità della pasta meno calorie rimangono a disposizione per un secondo light.
  • - Per una ricetta più salutare. Eliminate il soffritto. Basta stufare la cipolla in un filo di acqua. Aggiungete poi gli altri ingredienti nella sequenza descritta prima. Versate l'olio solo quando avete insaporito la pasta, a fornello spento. Vi assicuro che è buonissima lo stesso e inoltre potete godere pienamente delle straordinarie proprietà dell'olio di oliva a crudo.
  • - La quantità di fibre è pari a 3,5 grammi.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Spaghetti al pomodoro "?

Il nostro suggerimento è: un bicchiere di buon vino rosso ma considerate che 100 ml di vino comportano 70-75 calorie in più.