Tagliatelle con storione affumicato

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Le tagliatelle condite con storione affumicato sono una mia ricetta molto semplice ma nello stesso tempo raffinata e gustosa e oltre tutto molto veloce da realizzare. La potete fare tutto l'anno perchè gli ingredienti sono recuperabili sempre. È particolarmente indicata per menu importanti. Quindi va bene anche per le feste di Natale. Più sotto trovate la ricetta, qualche consiglio utile, l'apporto nutritivo per porzione e i vini consigliati.

tagliatelle di farro con storione affumicato, la foto mostra un piatto di tagliatelle condite con pomodoro pezzetti di storione affumicatoe  guarnito con prezzemolo fresco
zoom »
Tagliatelle con storione affumicato

Ingredienti / Dosi per 2

  • Filetti di pomodoro in scatola - 1 scatola da 400 g
  • Erba cipollina fresca - 1 ciuffetto
  • Prezzemolo fresco tritato - 1 cucchiaio
  • Vino bianco secco - 1/2 bicchiere
  • Olio extravergine d'oliva - 2 cucchiai
  • Storione affumicato - 60 g
  • Tagliatelle secche - 125 g
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 10 minuti
    cottura: 20 minuti
    totale: 25 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 409 (kcal) 21 % GDA (*) - 1711 (kJ)
    Proteine: 20,7 (g) 27 % GDA
    Grassi: 13,3 (g) 19 % GDA
    Carboidrati totali: 51,0 (g) 19 % GDA
    di cui zuccheri: 7,6 (g) 8 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (151 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta tagliatelle con storione affumicato

Preparazione e cottura

  • -Cuocete le tagliatelle.
    Mettete a bollire l'acqua per la pasta e cuocete le tagliatelle.
  • - Preparate il sugo per la pasta.
    Nel frattempo mettete in un tegamino l'olio, i filetti di pomodoro leggermente schiacciati con la forchetta con il loro liquido di conservazione e il vino.
    Avviate la cottura su fuoco moderato fino a far evaporare il vino.
    Negli ultimi istanti aggiungete lo storione tagliato a listerelle sottili e le erbe aromatiche.
    Mescolate e spegnete il fornello.
    Assaggiate e regolate di sale.
  • - L'ultima fase.
    Scolate la pasta molto bene.
    Trasferite di nuovo la pasta nella pentola e condite con il sugo escolando con delicateza.

A tavola

  • - Trasferite la pasta nei piatti individuali e servite immediatamente.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Se non trovate i filetti di pomodoro in scatola li potete sostituire con i pelati. Schiacciateli con la forchetta prima di usarli.
  • - Se volete una ricetta più rustica potete usare formati di pasta integrale corta, anche al farro e al kamut. Nella foto vedete appunto tagliatelle al farro: buonissime e molto salutari perchè il farro ha un picco glicemico più basso rispetto alla farina di frumento.

Idea menu

  • - Le tagliatelle con lo storione affumicato sono un'ottima scelta in un menu completo in occasione di cerimonie od eventi importanti. Sono un primo piatto leggero e possono anche essere servite in un tris di assaggi di primi piatti insieme a ravioli e ad un primo a base di verdure. Ovviamente con queste dosi si servono almeno 6 persone. L'antipasto potete sceglierlo tra le tipiche ricette all'italiana o tra gli stuzzichini o tra i crostini e le tartine. Il secondo può essere di carne o di pesce. Il dessert rigorosamente di stagione quindi niente fragole d'inverno o mele d'estate ;))
  • - Tenete una confezione di storione affumicato o di altro pesce affumicato in frigorifero se spesso avete ospiti soprattutto all'improvviso. Piatti come questi con poco altro risolvono magnificamente la situazione in pochissimo tempo.

Note di alimentazione

  • - Le tagliatelle con lo storione affumicato possono anche essere scelte nel menu quotidiano purchè non siano frequenti visto che il pesce è affumicato Completate il pasto con frutta ed eventualmente, per una fame "super", con verdura cruda scondita da sgranocchiare o condita pochissimo. Le proteine sono già presenti nel pesce affumicato e non è necessario aggiungerle anche nel secondo.
    Ho calcolato anche le dosi per una persona in modo che vi possiate regolare più facilmente quando dovete cambiare porzioni rispetto a quelle suggerite da noi: 60 g di pasta all'uovo o 80 g di pasta corta di semola di grano duro (analoga porzione per paste speciali), 30 g di storione affumicato, mezza scatola di pomodorini, un cucchiaio di olio, una spruzzata di vino ed erbe aromatiche a volontà.
  • - Tutte le mie ricette possono essere realizzate senza sale, il loro gusto deriva dall'abbinamento dei vari ingredienti.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Tagliatelle con storione affumicato "?

Mio marito ed io amiamo accompagnare questo piatto con il Corvo Bianco o il Corvo Rosa (vini IGT della Sicilia)