Spaghetti alla chitarra con speck

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Gli spaghetti alla chitarra sono un formato di pasta tipico dell'Abruzzo che però attualmente si trova dappertutto in Italia. Possono essere prodotti con tante farine diverse. In ogni caso la sezione quadrata si presta bene a sughi ricchi di ingredienti (favoloso il ragù di agnello) oppure a condimenti più poveri ma avvolgenti. Come questo che ricorda la carbonara per la presenza di uova e speck. Ricetta veloce e semplice per tutto l'anno. Pasta senza pomodoro.

Spaghetti alla chitarra con speck
zoom »
Spaghetti alla chitarra con speck

Ingredienti / Dosi per 4

  • Spaghetti alla chitarra all'uovo - 250 g
  • Speck a fette - 80 g
  • Uova - 4
  • Erba cipollina secca - 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d'oliva - 4 cucchiai
  • Peperoncino, se piace
  • Parmigiano grattugiato, se piace
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 10 minuti
    cottura: 25 minuti
    totale: 35 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 408 (kcal) 21 % GDA (*) - 1707 (kJ)
    Proteine: 19,7 (g) 26 % GDA
    Grassi: 20,6 (g) 29 % GDA
    Carboidrati totali: 35,9 (g) 13 % GDA
    di cui zuccheri: 2,7 (g) 3 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (146 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta spaghetti alla chitarra con speck

Preparazione e cottura

  • - Fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata.
  • - Nel frattempo ....
    ... preparate il sugo.
    Tagliate a listerelle lo speck.
    Versate l'olio in una padella antiaderente.
    Sbattete le uova con l'erba cipollina, il sale e un pizzico di peperoncino, se piace.
  • - Scolate la pasta e versatela nel tegame insieme allo speck.
    Regolate il calore su un valore medio - alto e mescolate con cura.
    Quando l'olio è caldo, versate le uova sbattute, mescolate velocemente e tirate via subito la padella dal fuoco.
    Le uova non devono raggrumarsi.

A tavola

  • - Servite immediatamente.
    Accompagnate con una ciotola di Parmigiano grattugiato per dare ai vostri ospiti la possibilità di servirsi da soli.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - La pasta non può essere preparata in anticipo e non può essere riscaldata.
    Se avete ospiti potete organizzarvi mettendo tutto a portata di mano. Pentola con acqua già sul fornello, pasta pesata, speck tagliato, olio misurato ... Poi basta mescolare la pasta di tanto in tanto e un attimo per l'ultima parte.
  • - Quando la stagione lo consente usate l'erba cipollina fresca.

Idea menu

  • - Gli spaghetti alla chitarra con speck e uova sono un piatto abbastanza simile alla carbonara come esecuzione ma cambiano ovviamente gli ingredienti rispetto alla ricetta originale. Chi ama gli spaghetti alla chitarra dalla sezione quadrata li troverà deliziosi conditi in questo modo.
  • - Questo piatto di spaghetti può essere inserito nel menu quotidiano ma anche in un menu completo (considerate più porzioni, almeno il doppio) quando vi ritrovate con amici e parenti e in molte occasioni diverse durante l'anno. Si abbinano a quasi tutti i secondi di carne e agli antipasti all'italiana.

Note di alimentazione

  • - Nonostante gli ingredienti, questo piatto di spaghetti alla chitarra non è un Everest di calorie e grassi. Tutto dipende dal fatto che, essendo pasta all'uovo, ne serve una porzione più piccola e poi che gli altri ingredienti sono stati ponderati molto bene: 1 uovo a testa e solo 20 grammi di speck. Non aggiungete però un secondo a questa pasta, tutt'al più una porzione di verdura o frutta quando la inserite nel vostro menu di famiglia.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Spaghetti alla chitarra con speck "?

Abbinate agli spaghetti alla chitarra con speck un vino rosso. A me e amio marito piace molto il Meranese di Collina o il Lago di Caldano. Entrambi sono vini rossi del Trentino.