Filetti di cernia con zafferano e piselli

Ricetta tradizionale della Sardegna tradizionale

I filetti di cernia con zafferano e piselli sono un modo alternativo di cuocere questo pesce dalle carni sode e invitanti. Molto comodo indubbiamente da cucinare e portare in tavola perché senza spine e quindi ideale anche per i bambini. Abbiamo assaggiato questa ricetta in Sardegna durante una vacanza estiva e ve la riproponiamo secondo la mia versione. Ricetta per tutto l'anno per la dieta mediterranea.

Cernia con piselli e zafferano.la foto mostra un trancio di cernia con piselli nel liquido di cottura giallo per la presenza di zafferano
zoom »
Filetti di cernia con zafferano e piselli

Ingredienti / Dosi per 2

  • Cernia - 2 filetti (circa 400 g)
  • Cipolline fresche - 60 g
  • Prezzemolo fresco - 20 g
  • Alloro secco - 1 foglia
  • Piselli finissimi congelati - 200 g
  • Vino bianco secco - 150 ml
  • Zafferano in polvere - 1 bustina
  • Acqua - 150 ml
  • Olio extravergine d'oliva - 2 cucchiai
  • Sale
  • Pepe, se piace
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 15 minuti
    cottura: 30 minuti
    totale: 45 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 326 (kcal) 17 % GDA (*) - 1365 (kJ)
    Proteine: 40,1 (g) 54 % GDA
    Grassi: 14,4 (g) 20 % GDA
    Carboidrati totali: 9,8 (g) 4 % GDA
    di cui zuccheri: 6,0 (g) 7 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (161 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta filetti di cernia con zafferano e piselli

Preparazione e cottura

  • - Preparate gli ingredienti.
    Mondate, lavate e tritate il prezzemolo.
    Tritate la cipolla finemente.
  • - La cottura.
    Fate soffriggere la cipolla insieme alla foglia di alloro nell'olio d'oliva su fiamma bassa.
    Allungate poi con acqua e vino.
    Aspettate che riprenda il bollore, versate lo zafferano, mescolate accuratamente.
    Unite i piselli ancora congelati.
    Fate riprendere il bollore e cuocete per una decina di minuti.
    A questo punto aggiungete anche il pesce.
    Regolate di sale e pepe (se piace) e proseguite la cottura su fiamma bassa fino a quando non si ritira il liquido (tra i 10 e i 15 minuti anche a seconda dello spessore dei filetti).
    Poco prima di spegnere il fornello unite il prezzemolo.

A tavola

  • - Servite il pesce ancora caldo accompagnato dai piselli.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Otterrete un ottimo risultato se userete lo stesso Vermentino anche per cuocere il pesce.
  • - Potete usare anche i filetti di cernia surgelati rispettando le istruzioni sulla confezione per l'eventuale scongelamento. Io in genere li faccio scongelare a temperatura ambiente.
  • - Con una bustina di zafferano non si ottiene un colore accentuato. Due però mi sembrano eccessive per il giusto sapore del piatto.
  • - È una ricetta adatta anche ai bambini perchè i filetti non presentano spine e i piselli in genere piacciono molto. In questo caso non usate il pepe.

Idee menu

  • - I filetti di cernia con zafferano e piselli sono un'ottima idea per una cena gustosa in famiglia. Veloci e semplici da fare. Sono un ottimo piatto unico.
  • - Comunque non sono da scartare neanche in altre occasioni soprattutto se in un menu completo dovete dedicare molto tempo ad altre preparazioni.

Note di alimentazione

  • - Tenete conto che in questo caso non ho rispettato le porzioni corrette del pesce che dovrebbero essere 150 grammi a testa. Se volete diminuire calorie e soprattutto proteine usate 300 grammi di filetti di cernia.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Filetti di cernia con zafferano e piselli "?

Quando abbiamo mangiato la prima volta i filetti di cernia con zafferano e piselli ci hanno suggerito il Vermentino di Sardegna (vino bianco). Ci ha soddisfatto pienamente e ve lo riproponiamo.