Pesce spada con piopparelli

Le ricette di casa nostra

pesce spada con i piopparelli chiamati anche pioppini, la foto mostra un trancio di pesce spada accompagnato dai funghi coltivati e guarnito con il prezzemolo
zoom »
Pesce spada con piopparelli

Ingredienti / Dosi per 2

  • Tranci di pesce spada - 2 (400 g)
  • Piopparelli coltivati - 250 g
  • Arancia - 1
  • Limone - 1
  • Prezzemolo fresco - qualche stelo
  • Erba cipollina fresca - un ciuffetto
  • Alloro secco - una foglia
  • Olio extravergine d'oliva - 2 cucchiai
  • Sale
  • Pepe, se piace
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 20 minuti
    cottura: 45 minuti
    totale: poco più di un'ora più il tempo della marinatura
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: XX (kcal) - XX (kJ)
    Proteine: XX (g)
    Grassi: XX (g)
    Carboidrati totali: XX (g)
    di cui zuccheri: XX (g)

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

La ricetta del pesce spada con piopparelli è semplicissima ed è buonissima. Talmente buona che potete realizzarla per una cena tra amici o un'occasione importante.
La raccomandazione è comunque sempre la stessa. Vista la difficoltà che sta affrontando il pesce spada in questi ultimi anni è bene non consumarlo se non in occasioni speciali. Vi ricordiamo che il suo migliore sostituto è la lampuga.
Per questa ricetta avete bisogno di: tranci di pesce spada, funghi coltivati piopparelli (anche conosciuti come pioppini), un'arancia e un limone da spremere, erbe aromatiche (erba cipolina, alloro e prezzemolo) e olio d'oliva di buona qualità.
Ecco la ricetta!

Pulite i funghi. I pioppini sono facilissimi da pulire soprattutto la varietà che abbiamo scelto: pioppini delle grotte di Costozza. Basta togliere la base dalle famigliole in cui sono riuniti. Guardate la foto nella pagina dedicata ai piopparelli.
Noi non li laviamo ma in genere eliminiamo dai cappelli più grossi eventuali impurità. Poi portiamo a bollore dell'acqua salata e diamo una scottata rapidissima ai funghi (circa 30 secondi) e li scoliamo subito.

Marinate il pesce e i funghi. Spremete il limone e l'arancia e mescolate i succhi. Unite le erbe aromatiche lavate e tritate e la foglia d'alloro. Mescolate accuratamente e versate il tutto in un recipiente a base larga e basso.
Togliete la pelle ai tranci di pesce spada. Sistemate il pesce e rigiratelo per bagnarlo bene. Sopra mettete i funghi e cercate di mescolarli con il succo di agrumi. Coprite e lasciare marinare per almeno 60 minuti. Ogni tanto bagnate i funghi e se potete girate le fette di pesce.

Cuocete i funghi. Secondo le indicazioni dei pioppini delle grotte di Costozza la loro cottura deve essere prolungata fino a 40-45 minuti. I tempi sono molto maggiori rispetto agli altri funghi. Quindi in questo caso i funghi vanno cotti separatamente rispetto al pesce.
Quindi versate i funghi in un pentolino con tutto il liquido della marinatura e le erbe aromatiche mescolate. Portate ad ebollizione, versate dell'acqua calda, regolate di sale ed eventualmente di pepe e proseguite la cottura per i tempi richiesti. Aggiungete altra acqua calda se necessario. A fornello spento aggiungete un cucchiaio di olio, mescolate. I funghi sono pronti.

Cuocete il pesce. Pochi minuti prima di completare la cottura dei funghi avviate la cottura dei tranci di pesce spada. Basta versare un cucchiaio di olio in una padella antiaderente, adagiare il pesce, regolare di sale e cuocere i tranci su fiamma medio alta su entrambi i lati per pochi minuti.

L'ultima fase. Impiattate il pesce e i funghi ancora caldi e servite subito.

Suggerimenti

  • - I pioppini o piopparelli coltivati sono diponibili tutto l'anno. Sono particolarmente indicati per la marinatura nel succo di agrumi. Da qui è nata la ricetta di questo buonissimo secondo piatto con il pesce spada. Non sapremmo francamente consigliarvi allo stato attuale un'altra specie di funghi per sostituirli. Però possiamo suggeririvi di cuocere normalmente il pesce spada facendolo saltare in padella con pochissimo olio e accompagnarlo con i funghi trifolati che preferite.

Qual è il vino giusto ?

Vista la presenza di succo di agrumi e soprattutto di limone sconsigliamo il vino.