Funghi trifolati

Ricetta tradizionale tradizionale

I funghi trifolati sono semplici da fare e gustosi. Ovviamente bisogna amare i funghi. E l'altra condizione è avere funghi profumati, il che al giorno d'oggi è quasi impossibile. Nei supermercati si trovano funghi coltivati. Gli stessi porcini spesso non non hanno nè sapore né odore. E ancora più spesso non sono sodi e integri come dovrebbero. Fortunate le persone che li vanno a cercare nei boschi ma attenzione ... con i funghi il pericolo è dietro l'angolo.

funghi trifolati-funghi a pezzetti cotti in olio, burro e aglio fotografati in una ciotola bianca
zoom »
Funghi trifolati

Ingredienti / Dosi per 2

  • Funghi freschi - 400 g
  • Burro - 30 g
  • Prezzemolo fresco - un mazzetto
  • Aglio - 1 o 2 spicchi
  • Olio extravergine d'oliva - 2 cucchiai
  • Sale
  • Pepe, se piace
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 20 minuti
    cottura: 30 minuti
    totale: 50 minutes
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 252 (kcal) 13 % GDA (*) - 1052 (kJ)
    Proteine: 7,3 (g) 15 % GDA
    Grassi: 23,8 (g) 34 % GDA
    Carboidrati totali: 2,0 (g) 1 % GDA
    di cui zuccheri: 2,0 (g) 3 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (159 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrati

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Ricetta funghi trifolati

Preparazione e cottura

  • - Pulite i funghi.
    Raschiate gambo e cappello per rimuovere la terra.
    Puliteli con un panno o carta da cucina inumiditi.
    Tagliateli a fette o a cubetti.
  • - La cottura.
    Mettete olio, burro e aglio in un tegame antiaderente.
    Fate soffriggere l'aglio su fiamma dolce per un paio di minuti.
    Togliete l'aglio e aggiungete i funghi.
    Alzate la fiamma e fateli rosolare.
    In genere i funghi emettono la loro acqua di vegetazione.
    A questo punto abbassate la fiamma e proseguite la cottura a pentola semicoperta, mescolando di tanto in tanto, per circa venti minuti o fino a quando il liquido di cottura non si è ben ritirato.
    Nel frattempo lavate e tritate il prezzemolo.
    Spegnete il fornello.
    Salate e pepate i funghi e spolverateli con il prezzemolo.

A tavola

  • - Mescolate e aspettate cinque minuti prima di servire.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Non sempre i funghi emettono il loro liquido di vegetazione. È sempre bene pertanto tenere pronto un po' di brodo vegetale bollente da aggiungere durante la loro cottura.
  • - Per una ricetta più leggera: non usate il burro ma solo olio d'oliva (3 o 4 cucchiai).
  • - Noi in genere aggiungiamo durante la cottura anche una foglia d'alloro che conferisce più gusto ai funghi senza coprirne il sapore. Per lo stesso motivo, cioè per non coprirne il sapore, non usiamo l'aglio ma preferiamo una cipollina fresca.
  • - Il risultato migliore si ottiene ovviamente con i porcini ma la ricetta va bene per molte altre varietà di funghi compresi i chiodini e gli champignon o un misto di funghi vari.
  • - Potete prepararli anche il giorno prima. Conservateli in frigorifero e scaldateli all'ultimo momento. In questo caso sarebbe meglio salarli appena prima di servirli.
  • - Potete anche congelarli se i funghi sono freschi e sodi. Noi lo facciamo abitualmente senza completare la cottura.

Idea menu

  • - Con i funghi trifolati si può condire anche la pasta. Basta lasciarli un po' più morbidi.
  • - Usate i funghi trifolati comne contorno di piatti di carne o di pesce arrosto,.
  • - Metteteli anche sulle bruschette per un ottimo antipasto.
  • - Per trovare tutte le nostre sezioni (antipasti carne, pesce, pasta, riso. dolci ...) basta guardare la barra di navigazione in alto nella pagina e cliccare su "cucina italiana".

I link utili per questa ricetta

  • - Qualche curiosità sui funghi? provate a vedere se riusciamo a darvi le risposte che cercate.
  • - Nello speciale funghi invece trovate le ricette del nostro sito in cui tra gli ingredienti principale vi è una delle tante varietà di funghi in Italia.

Note di alimentazione

  • - Sono in molti a pensare che i funghi "non abbiano attaccato niente" cioé siano un piatto con poche calorie. Ma come potete vedere in questa ricetta tutto dipende da come vengono cotti e conditi.
    Indubbiamente con il burro sono ottimi ma calorie e grassi si alzano. Vediamo cosa succede se li cuociamo solo con l'olio.
    calorie: 138 kCal (577 kJ)
    grassi: 11,3 g
    Proteine e zuccheri non subiscono grandi variazioni.
    Visto la differenza?
  • - Fibre per porzione pari a 4,6 grammi. L'apporto giornaliero è di 23 grammi.

Loretta