Zuppa di canocchie al sugo di pomodoro

Ricetta tradizionale tradizionale

La zuppa di canocchie (pannocchie) è un piatto molto gustoso. Tipica ricetta italiana realizzata in modi diversi a seconda delle regioni. Vi propongoo la mia versione della zuppa di canocchie così come l'ho imparata da mia nonna abruzzese. L'unica variante è aver diminuito i grassi. Mia nonna aveva la latta dell'olio nel retrocucina e usava il mestolo per condire, io il cucchiaio ;)

zuppa di cicale di mare o canocchie
zoom »
Zuppa di canocchie o pannocchie al sugo di pomodoro

Ingredienti / Dosi per 2

  • Canocchie fresche - 600 g
  • Olio extravergine d'oliva - 2 cucchiai
  • Porri - 1 (250 g)
  • Prezzemolo secco - 1 cucchiaio
  • Erba cipollina secca - 1 cucchiaio
  • Alloro secco - 1 foglia
  • Polpa di pomodoro - 400 g
  • Pane casereccio
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 30 minuti
    cottura: 20-25 minuti
    totale: 55 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 241 (kcal) 13 % GDA (*) - 1007 (kJ)
    Proteine: 21,3 (g) 28 % GDA
    Grassi: 11,0 (g) 16 % GDA
    Carboidrati totali: 14,4 (g) 6 % GDA
    di cui zuccheri: 11,6 (g) 13 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (210 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta zuppa di canocchie

Preparazione e cottura

  • - Preparate le canocchie. Tagliate con le forbici le porzioni della corazza dorsale che sporgono lateralmente, le appendici ventrali, la coda e le punte delle chele che potrebbero dare fastidio. Staccate la cartilagine dall'addome.
    Lavatele e fatele sgocciolare.
  • - Mondate i porri e affettateli sottilmente.
  • - In una casseruola mettete l'olio, la foglia d'alloro e il porro.
  • - Fate soffriggere su fiamma dolce.
  • - Aggiungete le canocchie. Fate insaporire mescolando delicatamente.
  • - Unite il pomodoro, regolate di sale e fate cuocere per 5 minuti. Il tempo di cottura dipende dalle dimensioni delle canocchie. Se sono grosse reggono anche qualche minuto di cottura in più.
  • - Poco prima di spegnere il fornello aggiungete anche le erbe aromatiche secche.

A tavola

  • - Tagliate il pane a fette, passatelo nel forno per farlo tostare.
  • - Disponete le fette in un piatto fondo e copritele con la zuppa di canocchie calda.
  • - Servite subito.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Potete fare il soffritto anche uno spicchio di aglio intero da eliminare prima di aggiungere le canocchie.
  • - La zuppa di canocchie dovrebbe essere realizzata nel periodo invernale quando le canocchie hanno al loro interno un cannello rosso, detto corallo, costituito dalle uova.

Idea menu

  • - Con questi ingredienti si può realizzare un'ottima zuppa ed eventualmente con il fondo di cottura condire anche due spaghetti (160 g). Per allungare il fondo di cottura usate un po' di acqua calda in cui cuoce la pasta a seconda del vostro gusto personale.
  • - La zuppa di cannocchie è un'ottima scelta quindi per il menu quotidiano di chi ama la cucina di mare.
    Ma potete anche realizzarla quando avete ospiti purchè non sia un'occasione formale.

I link utili per questa ricetta

  • - Se volete saperne di più sulle canocchie (nomi regionali, come sceglierle, pulirle, cucinarle, servirle) seguite il link alla pagina che abbiamo pubblicato.
  • - Visto che mi dilungo sul problema del colesterolo invito chi è interessato a mangiare in modo sano a seguire le notizie che pubblichiamo sul sito dedicato all'alimentazione.

Note di alimentazione

  • - Guardando l'apporto nutritivo per porzione della zuppa di cannocchie la prima considerazione che viene da fare è il basso contenuto di calorie e di grassi. Scelta vantaggiosa se si è a dieta o più semplicemente si vuole stare in forma con piatti leggeri. Ed in effetti è così. Tenete però presente che nel calcolo non ho considerato il pane. E la porzione di pane consigliata è 50 g (145 kCal).
    L'unico problema che ha questa ricetta è il contenuto di colesterolo. Infatti le canocchie non hanno grassi totali elevati ma il colesterolo è 85 mg per 100 g di parte edibile (fabbisogno giornaliero 300 mg). Quindi un breve calcolo della quantità totale di colesterolo della ricetta ci porta al valore di 102 mg che non è eccessivo purchè si stia dentro la dose suggerita di canocchie (300 g a testa).
    Secondo le regole della moderna nutrizione le proteine vanno consumate di sera e quindi la zuppa di pannocchie dovrebbe essere servita a cena. Completate il pasto con verdure cotte o crude in abbondanza perchè la sola zuppa non sazia.
    A pranzo scegliete carboidrati complessi. Pasta condita con sugo con verdure, verdure ancora come secondo, eventualmente, e frutta. Per raggiungere la quota di fibre giornaliere.
  • - Le fibre contenute nella zuppa di canocchie e derivate dai porri e dal pomodoro sono pari a 4,2 g contro un fabbisogno giornaliero di 23 g. Da qui l'esigenza di orientarsi verso verdura e frutta per gli altri micro pasti.
  • - Tutte le mie ricette possono essere realizzate senza sale, il loro gusto deriva dall'abbinamento dei vari ingredienti.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Zuppa di canocchie al sugo di pomodoro "?

Il suggerimento mio e di mio marito Carlo è un buon bicchiere di Verdicchio dei Castelli di Jesi (vino delle Marche)