Zuppetta di vongole

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Zuppetta di vongole

Ingredienti / Dosi per 4

  • Vongole - 1 kg
  • Passata di pomodoro - 300 ml
  • Vino bianco secco - 100 ml
  • Erba cipollina secca - 1 cucchiaio
  • Prezzemolo secco - 1 cucchiaio
  • Alloro secco - 1 cucchiaino
  • Olio extravergine d'oliva - 3 cucchiai
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 10 minuti
    più il tempo per lavare le vongole
    cottura: 20 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: XX (kcal) - XX (kJ)
    Proteine: XX (g)
    Grassi: XX (g)
    Carboidrati totali: XX (g)
    di cui zuccheri: XX (g)

Scarica il PDF della ricetta (157 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Lavare le vongole lasciandole a bagno in acqua salata per almeno trenta minuti. Sarebbe preferibile ripetere l'operazione qualche volta.
Far aprire le vongole in una padella su fuoco vivo. Mettere il coperchio e smuovere la padella di tanto in tanto per favorire la diffusione uniforme del calore. Togliere le vongole con la schiumarola, metterle da parte e filtrare il liquido che si è formato.
Versare in una padella la passata di pomodoro, le erbe aromatiche, il liquido filtrato delle vongole e il vino. Far cuocere la salsa per 5 minuti, spegnere il fornello, aggiungere l'olio e mescolare.
Al momento di servire versare le vongole nel sughetto, far insaporire per qualche minuto e portare in tavola.

Suggerimenti

  • - È un piatto delizioso che si può servire in diverse occasioni (ma non è una portata vera e propria), accompagnato magari da crostini di pane.
  • - Ricordatevi di mettere in tavola dei piatti o recipienti per i gusci vuoti e qualche ciotolina piena di acqua per potersi pulire la punta delle dita.
  • - Può diventare la base per un ottimo sugo con le vongole; basta togliere i molluschi da metà dei gusci, aggiungerli poi alla salsa di pomodoro insieme al resto delle vongole e far ritirare di più la salsa stessa su fuoco vivace. Ci si possono condire gli spaghetti o le bavette. Al limite si possono sgusciare tutte le vongole eliminando così il disagio di dover togliere i molluschi dai gusci a tavola. Considerate infatti che ci si sporca inevitabilmente le mani. Viene a mancare però un po' di scenografia.
  • - Nella stagione estiva prezzemolo ed erba cipollina possono essere sostituiti con prodotti freschi.
  • - Attenzione con il sale perché le vongole sono già saporite.
  • - Se vuoi saperne di più sui molluschi, su come pulirli e cuocerli, consulta la nostra scuola di cucina.

Qual è il vino giusto per la ricetta " Zuppetta di vongole "?

Il nostro suggerimento è: Bianchello del Metauro (vino bianco delle Marche).