Insalata di riso delicata

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

L'insalata di riso di questa pagina è una ricetta inventata da me che piace sempre tanto a tutti. Potete servire questo riso freddo in un buffet in tutte le stagioni, in pranzi o cene per occasioni speciali dalla primavera all'estate. Potete prepararlo per il pranzo della domenica come piatto unico visto che le calorie sono abbastanza contenute. Servite l'insalata di riso delicata con un buon vino bianco come il Verdicchio dei Castelli di Jesi (Marche).

insalata di riso per buffet
zoom »
Insalata di riso delicata

Ingredienti / Dosi per 12

  • Uova - 8
  • Peperoni in agrodolce - 1 scatola (180 gr - peso sgocciolato)
  • Prosciutto cotto - un pezzo da 300 gr
  • Olio d'oliva - 5 cucchiai
  • Erba cipollina secca - 4 cucchiai
  • Maionese - 4 cucchiai
  • Riso - 550 g
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 30 minuti
    cottura: 15 minuti circa (per il riso)
    8-9 minuti (per le uova)
    totale: circa 45 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 387 (kcal) 20 % GDA (*) - 1618 (kJ)
    Proteine: 13,5 (g) 18 % GDA
    Grassi: 21,1 (g) 31 % GDA
    Carboidrati totali: 37,9 (g) 14 % GDA
    di cui zuccheri: 0,2 (g)

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (189 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta insalata di riso delicata

Preparazione e cottura

  • - Bollite le uova e lasciatele raffreddare. Fatelo anche con anticipo.
    A cottura ultimata fate raffreddare le uova velocemente sotto l'acqua corrente fredda.
    Questo faciliterà l'operazione di sgusciatura e accorcerà i tempi.
  • - Cuocete il riso, al dente, in abbondante acqua salata.
  • - Scolatelo e bagnatelo abbondantemente con acqua fredda per fermare la cottura.
    Non abbandonate il riso nello scolapasta.
    Una volta che si è scolato bene, se non siete ancora pronte con gli altri ingredienti, rimettetelo nella pentola in cui lo avete cotto e conditelo con un paio di cucchiai di olio.
  • - Mentre cuociono uova e riso tagliate a cubetti il prosciutto cotto e mettetelo direttanente in una zuppiera.
  • - Poi tagliate a striscioline sottili le falde di peperoni in agrodolce e trasferitele nella zuppiera.
    Tenetene da parte alcune per la guarnizione finale del piatto.
  • - Infine sgusciate le uova tenendone da parte due per la guarnizione.
    Separate il rosso dal bianco.
    Il rosso deve essere schiacciato con la forchetta mentre il bianco spezzettato.
    Unite le uova agli altri ingredienti nella zuppiera.
  • - Trasferite il riso nella zuppiera.
  • - Condite con l'olio, l'erba cipollina e la maionese.
    Mescolate, assaggiate e regolate di sale, eventualmente.
  • - Guarnite con fettine di uova sode e qualche filetto di peperone.
  • - La vostra insalata di riso delicata è pronta!

A tavola

  • - Conservate in frigo l'insalata di riso fino a una mezz'ora prima di servire.
    Il piatto si gusta meglio se non è troppo freddo.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Se avete a disposizione erba cipollina fresca il riso in insalata risulterà più saporito.
  • - Se avanzate questo tipo di insalata di riso potete finire di consumarla anche il giorno dopo. Si conserva benissimo.

Idea menu

  • - L'insalata di riso delicata è un piatto freddo che potete preparare per il vostro menu quotidiano e per un'occasione speciale.
  • - Preparate l'insalata di riso delicata per il pranzo della domenica e servitela come piatto unico. In questo caso potete abbondare nelle porzioni come suggerisco sotto, nelle "note di alimentazione".
  • - L'insalata di riso delicata è ottima per una cena fredda all'aperto, un barbeque a base di carne o di pesce, un buffet freddo. Ricordate che le insalate di riso possono essere servite anche in un buffet nei mesi freddi.

Note di alimentazione

  • - Con l'insalata di riso bisogna stare attenti perchè è facile sforare rispetto ai normali valori nutritivi. Considerate il tipo di ingredienti che spesso si aggiungono. In questo caso l'apporto nutritivo è molto contenuto perchè ho progettato il piatto per inserirlo in un menu completo con numerose portate.
    Se vi piace la sua composizione e volete comunque prepararlo per un menu normale orientatevi su queste dosi a testa: 60 g di riso, 2 uova di quaglia, una falda media di peperone sott'olio ben scolato, 25 g di prosciutto cotto, erbe aromatiche a volontà, mezzo cucchiaio di olio e un cucchiaino di maionese.
    L'apporto nutritivo in questo caso é: 384 calorie (pari a 1606 kJ), 10.2 g di proteine, 17.1 g di lipidi, 50.2 g di glucidi, 0.5 g di zuccheri, 0.3 g di fibre. C'è ancora spazio per della verdura possibilmente cruda e frutta fresca.
  • - Tenete presente che questa ricetta è un'ottima scelta per un buffet a cui partecipano molte persone, bambini compresi. Essendo priva di pomodori va bene per chi ha intolleranza o allergia al pomodoro. Non altrettanto per chi ha problemi con le uova ma si nota subito la loro presenza e chi è interessato eviterà di servirsene.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Insalata di riso delicata "?

Mio marito Carlo ed io in genere abbiniamo a questa insalata di riso il "Verdicchio dei Castelli di Jesi" (vino bianco delle Marche).