Carciofi ripieni di gamberi e piselli

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

I carciofi abbinati ai piselli sono buonissimi. Gamberi e piselli sono deliziosi. Anche i gamberi con i carciofi sono fantastici. E allora perché non provare tutto insieme? Questi carciofi ripieni sono veramente deliziosi! Adatti in particolare ai menu per occasioni speciali. L'unico problema sta nel tempo necessario per prepararli. Ma ne vale veramente la pena!

carciofi ripieni di piselli e gamberi
zoom »
Carciofi ripieni di gamberi e piselli

Ingredienti / Dosi per 2

  • Carciofi grossi - 4
  • Gamberi congelati, sgusciati - 200 g
  • Piselli congelati finissimi - 200 g
  • Porri - 250 g
  • Concentrato di pomodoro - 2 cucchiaini
  • Alloro secco - 1 foglia
  • Erba cipollina fresca - un ciuffetto
  • Olio extravergine d'oliva - 3 cucchiai
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 40 minuti
    più il tempo di raffreddamento
    cottura: 50 minuti
    totale: 1 ora 30 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 355 (kcal) 18 % GDA (*) - 1485 (kJ)
    Proteine: 30,7 (g) 40 % GDA
    Grassi: 16,8 (g) 23 % GDA
    Carboidrati totali: 21,5 (g) 8 % GDA
    di cui zuccheri: 16,2 (g) 18 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (13 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta carciofi ripieni di gamberi e piselli

Preparazione e cottura

  • - Fate scongelare i gamberi a temperatura ambiente.
  • - Cuocete i carciofi.
    Immergete i carciofi interi in una pentola piena di acqua, per lavarli.
    Poi cuoceteli a vapore, sempre interi. Tempo necessario: circa 20 minuti da quando bolle l'acqua. Ma il tempo può essere diverso a seconda delle dimensioni dei carciofi.
    Fate poi raffreddare i carciofi.
  • - Nel frattempo ...
    ... preparate i piselli.
    Portate a bollore dell'acqua.
    Affettate il porro e fatelo soffriggere in due cucchiai di olio con la foglia di alloro, su fiamma dolce, mescolando spesso.
    Unite poi i piselli e mescolate rapidamente per farli insaporire.
    Diluite il concentrato di pomodoro in un mestolo di acqua. Aggiungetelo ai piselli.
    Aggiungete ancora l'acqua necessaria per coprirli.
    Regolate di sale e proseguite la cottura, a pentola coperta, fino a quando i piselli non sono teneri.
    Lavate l'erba cipollina e tamponate l'eccesso di acqua con carta assorbente da cucina.
    Unite all'ultimo minuto l'erba cipollina tagliuzzata e anche i gamberi tagliati in pezzi, tranne 4 che vi serviranno per la guarnizione finale.
    Spegnete il fornello e mettete da parte il ripieno di gamberi e piselli.
  • - Pulite i carciofi.
    Rimuovete il gambo e pulitelo in modo da avere la parte interna da tagliare dentro il ripieno.
    Eliminate le foglie esterne dure fino ad ottenere la parte interna più tenera.
    Tagliate la sommità.
    Scavate l'interno per arrivare al cuore del carciofo.
    Se le foglie interne sono sufficientemente tenere potete tritarle dentro il ripieno.
  • - Portate il forno a 180°C.
    Foderate una teglia con carta da forno e spruzzate un po' di olio.
    Riempite i carciofi e spruzzate intorno un po' di olio.
    Infornate e cuocete per una ventina di minuti.
    Unite qualche minuto prima di finire di cuocere anche le code di gambero per la guarnizione e accendete il grill.

A tavola

  • - Togliete la teglia dal forno e spruzzate altro olio sulla superficie.
    Servite i carciofi tiepidi.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Quando mio marito ha scattato la foto avevo usato le mammole ma trovo molto indicati anche i carciofi con le spine. In questo caso li taglio longitudinalmente e lascio anche un pezzo di gambo. Stessa tecnica usata per i carciofi ripieni di ricotta e asparagi. Il link alla ricetta è più avanti.
  • - Tenete a portata di mano uno spruzzatore pieno di olio. È utilissimo in cucina. Per esempio per ungere le teglie e i carciofi in questo caso. È solo così che si riesce ad utilizzare meno olio ;))

Idea menu

  • - I carciofi ripieni di gamberi e piselli sono ideali per un menu completo di primavera. Serviteli come antipasto (uno a testa) oppure come piatto di mezzo tra il primo e il secondo piatto (sempre uno a testa).
  • - Oppure preparateli come menu domenicale. Due a testa saranno sufficienti e quindi le porzioni suggerite si riferiscono a questo caso.

I link utili per questa ricetta

Note di alimentazione

  • - Devo subito mettere in evidenza alcune cose. Il piatto è molto gustoso e si fa mangiare volentieri ma di base ha un difetto. La contemporanea presenza di due fonti importanti di proteine. Gamberi e piselli. I nutrizionisti invitano a non usare la combinazione legumi con carne o pesce. Quindi sceglietelo per un invito e non troppo frequentemente per il vostro menu in famiglia.
    D'altra parte date un'occhiata alle fibre ... due carciofi ripieni e avete fatto il pieno di fibre per la giornata!
  • - Fibre per porzione: 22,2 grammi

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Carciofi ripieni di gamberi e piselli "?

Con i carciofi noi non abbiniamo mai il vino ma una buona birra.