Fagioli e cipolle

Ricetta tradizionaletradizionale

Fagioli e cipolle sono un'autentica ricetta mediterranea che si prepara in tutta Italia seppure con mille varianti. Io vi presento il mio modo di farla con i fagioli secchi. Ma potete usare anche fagioli freschi o in scatola, a seconda del tempo che avete a disposizione e della stagione. Ricetta vegana e per chi ama mangiare in modo "buono e salutare". Ricetta facile per tutto l'anno.

fagioli e cipolle
zoom »
Fagioli e cipolle

Ingredienti / Dosi per 2

  • Fagioli grandi di Spagna, secchi - 60 g
  • Cipollotto rosso - 80 g
  • Olio extravergine d'oliva - 1 cucchiaio
  • Aceto di vino rosso - 1/2 cucchiaio
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 10 minuti
    più il tempo di ammollo e di raffreddamento
    cottura: 50 minuti
    totale: 1 ora
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 162 (kcal) 9 % GDA (*) - 679 (kJ)
    Proteine: 8,7 (g) 11 % GDA
    Grassi: 5,9 (g) 8 % GDA
    Carboidrati totali: 18,8 (g) 7 % GDA
    di cui zuccheri: 2,5 (g) 3 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (13 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta fagioli e cipolle con fagioli secchi

Preparazione e cottura

  • - La sera prima.
    Mettete a mollo i fagioli dopo averli sciacquati nello scolapasta. Usate acqua fredda e non salate.
  • - La mattina dopo.
    Trasferite i fagioli in abbondante acqua fredda e portate a bollore.
    Quando inizia il bollore vedrete formarsi della schiuma. Basta eliminarla con la schiumarola.
    Abbassate la fiamma e fate sobbollire fino a quando i fagioli saranno teneri e si schiacceranno fra le dita.
    I tempi di cottura sono mediamente intorno a 45 - 60 minuti. Dipendono da molti fattori.
    I fagioli non devono scoprirsi mai e quindi aggiungete acqua bollente, se necessario.
    Scolate i fagioli e fateli raffreddare.
  • - L'ultima fase.
    Se usate il cipollotto potete affettarlo fine fine all'ultimo momento.
    Se avete la cipolla rossa a casa, vi conviene tenerla in acqua fredda per circa due ore prima di prepararla.
    Mescolate tutti gli ingredienti e un pizzico di sale. Mescolate con cura.

A tavola

  • - Lasciate insaporire prima di servire.
    Io in genere li preparo almeno con un'ora di anticipo.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - E vediamo invece le dosi giuste degli ingredienti e i tempi se si usano fagioli freschi o in scatola.
    Fagioli freschi. La dose giusta è 100 grammi a testa e quindi bisogna calcolare 200 grammi di fagioli nel baccello per ogni porzione. Dopo averli sgranati si cuociono immergendoli sempre in acqua fredda. I tempi di cottura sono variabili.
    È più facile trovare i borlotti che sono buoni come i bianchi di Spagna in questa ricetta. Almeno secondo me e mio marito ;)
    Fagioli in scatola. Per chi non ha davvero tempo si può ricorrere ad un buon prodotto di marca. La ricetta in questo caso è veloce ma, mi raccomando, sciacquate e scolate i fagioli accuratamente prima di condirli.
  • - Fagioli e cipolle possono anche essere serviti nella versione calda, vale a dire soffriggendo la cipolla nell'olio (in questo caso ci sta benissimo una foglia di alloro secco) e poi aggiungendo i fagioli che si insaporiscono velocemente. Salate i fagioli solo a questo punto.

Idea menu

  • - Io non servo mai fagioli e cipolle come contorno nel menu familiare. Sono già una buona fonte di proteine. In genere li abbino ad altri piatti, freddi o caldi a seconda della stagione, quando pianifico delle giornate vegetariane. Le dosi suggerite valgono pertanto in questi casi. Se invece li servite come antipasto o in buffet considerate il doppio delle porzioni se non di più.
  • - Sono ottimi come antipasto per accompagnare piatti assortiti con bruschette, verdure grigliate, sottoli. Ma in questi casi decadono le raccomandazioni per il menu quotidiano e quindi li potete abbinare anche agli affettati di carne o pesce.
  • - Sono imperdibili nei buffet in tutte le stagioni perché tra i vostri invitati ci saranno sicuramente molte persone che li amano.

Note di alimentazione

  • - I fagioli sono un alimento tipico della dieta mediterranea, utilizzabile anche più volte a settimana (sono suggeriti 3 o 4 porzioni di legumi a settimana).
    Dal punto di vista nutritivo sono ottimi perché poveri di grassi e carboidrati ma ricchi di principi nutritivi (antiossidanti, fibre, vitamine e sali minerali). Una volta erano definiti la carne dei poveri perché forniscono un buon quantitativo di proteine.
    Il meglio di sé lo danno quando sono associati a pasta o riso integrali.
  • - Fibre per porzione: 6,1 g

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Fagioli e cipolle "?

Miomarito ed io amiamo molto il Lambrusco (vino dell'Emilia-Romagna con fagioli e cipolle.