Melanzane ripiene - Melangiani chijni

Ricetta tradizionale di Mammola (Calabria) tradizionale

Melangiani chijni - Ricetta tradizionale di Mammola in Calabria scritta e inviata da Gino Larosa.
Se avete anche voi qualche ricetta tradizionale della vostra zona, la potete inviare. La pubblicheremo volentieri esattamente come vedete questa.

melanzane ripiene secondo una ricetta tradizionale calabrese il cui ingrediente principale oltre alle melanzane è il formaggio caprino della limina
zoom »
Melanzane ripiene

Ingredienti / Dosi per 4

  • Melanzane di media grandezza - 8
  • Uova - 4
  • Pane ammollato nell’acqua e/o pane grattugiato
  • Formaggio caprino di Mammola grattugiato (Caprino della Limina)
  • Peperoncino
  • Aglio
  • Prezzemolo
  • Olio d'oliva
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    non valutabile
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: n.c. (kcal) - n.c. (kJ)
    Proteine: n.c. (g)
    Grassi: n.c. (g)
    Carboidrati totali: n.c. (g)
    di cui zuccheri: n.c. (g)

Scarica il PDF della ricetta (149 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Le “Melanzane Ripiene” è  un antico piatto tipico, semplice e gustoso della rinomata cucina di Mammola (RC), e di altri Comuni della Calabria che si prepara in particolare nel periodo estivo. Il sapore viene determinato dall’impasto e dalle giuste quantità degli aromi naturali, in  particolare dal Formaggio Caprino della Limina, che esalta il gusto. Le “Melanzane Ripiene” sono stati inclusi dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali nell’Elenco Nazionale dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali (Suppl. Ord. Gazzetta Ufficiale  N°193 del 18-8-04  pag. 13 N°236). Ancora oggi la rinomata cucina mammolese, tiene sempre conto delle tradizioni e della ricchezza dei prodotti locali, offrendo numerosi e svariati piatti ottenuti con ricette antiche che si tramandano da generazioni.

Tagliare le melanzane a metà, per lungo e praticare due o tre tagli di lungo sulla parte interna in modo da favorire la cottura e lessarle in una pentola con abbondante acqua. Una volta raffreddate, svuotarle della polpa lasciando intatto l’involucro. In un recipiente preparare l’impasto con la polpa delle melanzane, il pane ammollato e pane grattugiato, le uova, il formaggio caprino, il peperoncino e l’aglio tagliuzzati, prezzemolo, sale e mescolare bene per ottenere un impasto morbido e compatto. Riempire le melanzane tagliate a metà e spalmare con il bianco dell’uovo, l'impasto che rimane viene utilizzato per fare le frittelle. Dopo in una padella con abbondante olio d’oliva, friggere le melanzane, appena dorate si tolgono e si mettono su carta assorbente da cucina in un vassoio.
Prima di servire le melanzane viene sparso sopra un pò di formaggio caprino.
Si possono usare negli antipasti calabresi o come secondo piatto e possono essere anche gustate calde, tiepide o fredde, si accompagnano con vino rosso locale.

Antiche ricette di Mammola di Gino Larosa