Torta salata con scarola

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

La torta salata con scarola nella sua versione tradizionale è un piatto tipico della cucina napoletana. Il link alla ricetta classica lo trovate più avanti. Questa che vi presento invece è la mia versione con qualche differenza sostanziale. Prima di tutto la farina integrale per fare il guscio e poi un occhio più attento ai grassi. Insomma ne deriva una ricetta buonissima che si adatta alle esigenze di una moderna alimentazione.

pizza di scarola - l'immagine  mostra un primo piano  della torta salata in cui si vedono l'insalata, le olive nere e i pinoli
zoom »
Torta salata con scarola

Ingredienti / Dosi per 4

  • Farina integrale - 200 g
  • Lievito di birra fresco - 15 g
  • Scarola - 600 g
  • Uvetta sultanina - 40 g
  • Pinoli - 20 g
  • Olive nere - 60 g
  • Capperi sotto aceto - 1 cucchiaio
  • Acciughe sott'olio - 6 filetti
  • Olio extravergine d'oliva - 4 cucchiai
  • Zucchero - 1/2 cucchiaino
  • Sale
  • Difficoltà:
    media difficoltà
  • Tempi:
    preparazione: 30 minuti
    più il tempo di lievitazione
    cottura: 50 minuti
    total: 1 ora e 20 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 381 (kcal) 20 % GDA (*) - 1594 (kJ)
    Proteine: 11,6 (g) 24 % GDA
    Grassi: 18,5 (g) 27 % GDA
    Carboidrati totali: 44,9 (g) 17 % GDA
    di cui zuccheri: 11,9 (g) 14 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (221 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrati

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Ricetta torta salata di scarola

Preparazione e cottura

  • - Preparate la pasta di pane.
    Lavorate la farina integrale con due cucchiai di olio, il lievito di birra, 1/2 cucchaino di zucchero, sale e acqua tiepida quanto basta.
    Modellate l'impasto a palla, infarinatelo, copritelo con un telo da cucina e lasciatelo lievitare in un luogo tiepido fino a far raddoppiare il volume.
  • - Nel frattempo ...
    ... mondate e lavate la scarola, fatela bollire in acqua salata per circa 10 minuti e scolatela bene.
    Se non avete tempo di farla scolare bene, strizzate la verdura con le mani.
    Fate rinvenire l'uvetta in acqua tiepida per almeno 15 minuti.
  • - Preparate il ripieno.
    Mettete in un tegame l'uvetta strizzata, i pinoli, le olive nere affettate, i capperi, le acciughe e un cucchiaio di olio.
    Aggiungete la scarola e fate cuocere il tutto su fiamma moderata, mescolando spesso.
    Spegnete il fornello quando il composto si è asciugato bene e le acciughe si sono sciolte.
    Salate solo se necessario.
  • - Preriscaldare il forno a 200°C.
  • - Ungete una teglia di 24 centimetri di diametro con l'olio rimasto.
    Tirate la pasta della pizza sulla superficie di lavoro con un matterello infarinato.
    Stendete la sfoglia nella teglia in modo che i margini fuoriescano dai bordi.
    Punzecchiate il fondo con una forchetta e spargere il ripieno aiutandosi con un cucchiaio.
    Ripiegate i bordi e infornate per circa 20 minuti o fino a quando la pasta non assume un colore dorato.

A tavola

  • - Servite la torta salata con la scarola tiepida.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Potete realizzare una versione più nobile con pasta frolla salata. Il link alla ricetta più avanti.
  • - La ricetta originale prevede anche un secondo strato di pasta di copertura. Io non lo metto per evitare l'eccesso di carboidrati.

Idea menu

  • - La pizza può essere servita sia tagliata in pezzi piccoli come stuzzichino, sia per accompagnare altre portate nell'antipasto, sia come piatto unico.

I link utili per questa ricetta

Note di alimentazione

  • - Io spesso preparo la torta salata con scarola come cena alternativa. Ricordate che nella programmazione settimanale del vostro menu in famiglia è bene inserire qualche volta piatti vegetariani. Prima di tutto per variare che è una regola fondamentale. E poi per non abusare della carne.
    In realtà questa torta salata non è un esempio di cucina vegetariana per la presenza di acciughe sott'olio ma potete tranquillamente eliminarle dalla lista degli ingredienti.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Torta salata con scarola "?

Il Fiano di Avellino (vino della Campania) è un buon vino di accompagnamento secondo me e mio marito.