Pizza di scarola

Ricetta tradizionale della Campania tradizionale

La pizza di scarola è una pizza ripiena tipica del periodo natalizio in Campania ma che può essere gustata sempre. Gli ingredienti sono molto semplici. Non contiene carne ma la presenza di acciughe sotto sale non la rende un piatto vegetariano.

Ingredienti / Dosi per 4

  • Farina bianca - 500 g
  • Lievito di birra - 25 g
  • Scarola - 4 piante medie (800 g)
  • Aglio - 2 spicchi
  • Capperi sotto sale - 60 g
  • Olive nere di Gaeta - 100 g
  • Uva passa - 30 g
  • Pinoli - 30 g
  • Acciughe sotto sale - 50 g
  • Olio extravergine d'oliva - 7 cucchiai
  • Zucchero - 1/2 cucchiaino
  • Sale
  • Difficoltà:
    media difficoltà
  • Tempi:
    preparazione: 60 minuti
    cottura: 60 minuti
    totale: 2 ore
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 736 (kcal) - 3080 (kJ)
    Proteine: 20,9 (g)
    Grassi: 27,7 (g)
    Carboidrati totali: 107,3 (g)
    di cui zuccheri: 12,8 (g)

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (180 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta pizza di scarola

Preparazione e cottura

  • - Preparate la pasta di pane con la farina, il lievito di birra, 4 cucchiai di olio, sale, mezzo cucchiaino di zucchero e acqua tiepida quanto basta.
    Lavorate l'impasto, riducetelo a palla, infarinatelo e copritelo con un telo.
  • - Mentre l'impasto lievita - occorrono circa 60 minuti - mondate, lavate e cuocete la scarola in abbondante acqua salata.
    Scolatela e strizzatela.
    Dissalate acciughe e capperi e fate rinvenire l'uva passa in acqua tiepida.
  • - Mettete in un tegame due cucchiai di olio, i filetti di acciughe e gli spicchi di aglio.
    Fate soffriggere la scarola su fiamma dolce, togliete l'aglio e poi aggiungete i capperi, le olive affettate, l'uva passa e i pinoli.
    Proseguite fino a far ridurre completamente il liquido di cottura.
  • - Preriscaldate il forno a 200°C.
  • - Ungete una teglia rotonda con l'olio rimanente.
    Stendete due terzi della pasta aiutandovi con il matterello e rivestite il fondo e i bordi della teglia.
    Distribuite il composto di scarola sul fondo.
    Stendete con il matterello il resto della pasta e usatela per coprire la torta.
    Chiudete i bordi con le dita inumidite.
    Bucherellate la superficie della pasta per favorire la cottura.
  • - Infornate per circa 40-45 minuti o fino a quando la superficie diventa dorata.

A tavola

  • - Lasciate intiepidire la pizza di scarola e servitela.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Può essere utilizzata anche una base per la pizza pronta, in vendita nei banchi del fresco nei nostri supermercati.
  • - Io preferisco cuocere a vapore la scarola per evitare che si inzuppi troppo di acqua.

Idea menu

  • - La pizza di scarola può essere un piatto unico nel menu di famiglia ma tenete conto comunque dei suoi valori nutrizionali.
  • - A Napoli e in Campania si porta in tavola nel periodo di Natale ed è antipasto o accompagna il secondo.

I link utili per questa ricetta

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Pizza di scarola "?

Il Fiano di Avellino è sicuramente il miglior abbinamento per la pizza di scarola.