Coniglio al marsala e clementine

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Il coniglio aromatizzato al marsala e al succo di clementine è una mia ricetta, molto semplice da fare ma estremamente raffinata e gustosa. Da scegliere se si sta programmando un menu per un'occasione importante in autunno e in inverno. Ingredienti: coniglio, marsala, clementine, aromi, olio d'oliva. Nella scheda della ricetta sono compresi anche vino da abbinare e calorie. Un ottimo esempio di come si possa mangiare bene seguendo i principi della dieta mediterranea.

Coniglio in tegame  cotto nel succo di clementine e aromatizzato al marsala
zoom »
Coniglio al marsala e al succo di clementine

Ingredienti / Dosi per 2

  • Coniglio - 2 cosce (500 g)
  • Cipollotti freschi - 50 g
  • Prezzemolo fresco tritato - 1 cucchiaio
  • Erba cipollina secca - 1 cucchiaio
  • Alloro secco - 1 foglia
  • Marsala - 50 ml
  • Clementine - 3 (circa 400 g)
  • Olio extravergine d'oliva - 2 cucchiai
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 10 minuti
    cottura: circa 60 minuti
    totale: 1 ora 10 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 389 (kcal) 20 % GDA (*) - 1626 (kJ)
    Proteine: 36,4 (g) 73 % GDA
    Grassi: 17,7 (g) 26 % GDA
    Carboidrati totali: 22,9 (g) 9 % GDA
    di cui zuccheri: 22,9 (g) 26 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (138 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrati

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Ricetta coniglio al marsala e clementine

Preparazione e cottura

  • - Rosolate le cosce di coniglio in una padella di ferro (o in una antiaderente) senza condimenti e su fiamma vivace rigirandole spesso.
    Il coniglio emetterà così i liquidi interni in eccesso e si insaporirà. Buona tecnica da usare spesso.
  • - Lavate poi le due cosce sotto l'acqua corrente e asciugatele molto bene con carta assorbente da cucina.
  • - Affettate i cipollotti e uniteli all'olio d'oliva in una casseruola insieme alla foglia d'alloro.
    Aggiungete le cosce di coniglio e fatele rosolare su fiamma dolce su tutti i lati.
  • - Versate il marsala e lasciatelo evaporare girando i pezzi di coniglio in modo che si bagnino bene.
  • - Nel frattempo spremete le clementine.
  • - Versate il succo di clementine e aggiungete anche le erbe aromatiche.
  • - Regolate di sale e proseguite la cottura su fiamma dolce e a pentola semicoperta, rigirando spesso i pezzi di carne.
  • - Probabilmente il succo di clementine non sarà sufficiente per completare la cottura.
    Quindi tenete pronto un po' di brodo di verdura o di acqua da aggiungere caldi.

A tavola

  • - Quando la carne è tenera, fate ridurre i liquidi di cottura.
  • - Servite il coniglio ancora caldo e irrorato con il sugo di cottura.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Potete preparare il coniglio in anticipo, interrompendo la cottura appena prima di rosolarlo.
  • - La foto mostra il piatto che abbiamo realizzato con un coniglio intero. In questo caso dovete aumentare la dose del marsala (almeno 100 ml) e delle clementine (almeno 6). Più o meno vanno raddoppiate tutte le dosi.

Idee menu

  • - Chiaramente il coniglio cotto nel succo di clementine può essere realizzato solo nel tardo autunno e nella prima fase dell'inverno (novembre, dicembre e gennaio). Dopo il mese di gennaio provate a sostituire le clementine con un'arancia.
  • - Il coniglio al marsala e clementine può essere inserito nel vostro menu quotidiano ma dati gli ingredienti è il tipico piatto per un menu importante. Inoltre le cosce si fanno mangiare senza problemi con coltello e forchetta. Un altro motivo in più per scegliere questa ricetta. Evitate di portare in tavola il coniglio in pezzi se avete ospiti, per evitare disagi. Troppi ossicini per un'occasione fornale.

I link utili per questa ricetta

  • - Se vi piace l'idea di cuocere il coniglio nel succo di agrumi vi potrebbe interessare la ricetta del coniglio all'arancia. Molto gustosa e light a cui ho abbinato due menu diversi per occasioni speciali. La cottura avviene con una tecnica leggermente diversa.

Note di alimentazione

  • - Questa ricetta con il coniglio può essere una scelta alternativa per il menu in famiglia purchè non venga fatta troppo spesso e sia accompagnata da verdure crude o cotte o da un minestrone e da frutta fresca.
    Queste scelte garantiscono che si rientri nelle calorie suggerite per la cena.
    Perchè parlo di cena? Secondo molti nutrizionisti è preferibile assumere le proteine di sera e il coniglio è una buona fonte di proteine.
    Per il pranzo orientatevi invece su pasta o riso conditi con sughi con verdure visto che l'apporto di proteine è già alto.
  • - L'apporto di proteine è un po' alto ma la spiegazione è immediata. Le porzioni a tsta sono superiori a quelle raccomandate.
  • - Il coniglio cotto con il marsala e il succo di clementine ha solo 1,4 g di fibre contro un fabbisogno giornaliero di 30 g. Ragione in più per orientarsi verso frutta e vedura nel resto della giornata.

Loretta

Un po' di storia

Il coniglio aromatizzato al marsala e al succo di clementine nasce nella nostra cucina una domenica pomeriggio.
Un buon coniglio "nostrano", come si diceva una volta, frollato per più di una settimana, e cotto in due maniere diverse. Ma mancavano all'appello le due cosce che mi aspettavano nel congelatore. Clementine nel portafrutta. Da questi due ingredienti nasce l'idea. E il risultato è stato al di sopra di ogni aspettativa. Purchè piaccia l'idea della carne cotta nel succo di agrumi! Da allora lo propongo spesso ai miei ospiti e sempre con successo.

Qual è il vino giusto per la ricetta " Coniglio al marsala e clementine "?

A me e a mio marito questo coniglio piace con il Grignolino (vino rosso del Piemonte).